1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Progetazzione Fioriera chiusa

Discussione in 'Progettazione terrazzi e balconi' iniziata da maxvim, 6 Marzo 2019.

  1. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    Buongiorno a tutti, vi scrivo per chiedere vostri pareri, sicuramente più esperti di me.
    Ho sul terrazzo, esposto a sud, coperto dal tetto, una rientranza del balcone da cui è stata ricavata una buca profonda circa 1 metro, larga 1m per 75cm di profondità.
    Chiaramente la buca è chiusa sul fondo.
    Fin'ora ho sempre piantano pianticine stagionali, viole, surfinie etc.
    Tipo di terreno, 100% terreno misto (quello che si compra in floricoltura per le piante, terriccio universale ecco).

    Volevo però creare qualcosa di diverso. Volevo piantare un pinetto, un golden cypressus (quello profumato di limone per intenderci). Devo cambiare qualcosa per il drenaggio?

    Mi date qualche suggerimento su come fare? Grazie mille
     
  2. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Scusa ma il tutto non è molto chiaro....potresti postarci delle foto?
    e per chiusa sul fondo (cosa non buona) cosa intendi ...che non ha nessun genere di scarico ?
    E se SI ...non è proprio del tutto possibile neanche metterne in opera uno ex novo?
    Davvero ci sarebbero utili delle foto....
     
  3. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    certo in effetti...ti metto una foto. in questa foto vedrai il cipresso che avevo piantato, ma che è morto. non so se per mancanza di drenaggio o perchè ho cannato qualcosa io. non è possibile mettere nessun scarico sotto
     

    Files Allegati:

  4. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Niente è impossibile....difficile forse... (e non mi pare questo il caso)....ma impossibile no...
    in quanto al cipressino...certo forse malattia ma probabile sia marcite le radici.....se quella è una vasca senza scolo quando dai l'acqua una volta , due volte ecc...quella diventa una piscina con del terriccio che ci galleggia sopra....

    oltre al fatto che l'acqua che ci rimane dentro con il suo peso inficia non poco la staticità di quella porzione di terrazzo. ...
    non serviva un genio (scusami per noi piu che appassionati e la prima cosa a cui si pensa) per immaginare che dove si da acqua come entra ...acqua deve uscire/drenare....
    OK forse di sotto potrebbe poco fattibile/ possibile (non ho scritto "impossibile")....MA sui fianchi perimetrali esterni che ci sta?
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  5. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    certo, lo avevo pensato anche io. il fatto è che fin'ora con le piante stagionali che ho sempre messo non ho mai avuto problema di radici marce, anzi, sono sempre fiorite bene. il problema ce l'ho avuto con il cipresso che mi ha fatto accendere la lampadina.
    di lavori ne escludo ogni fattibilità. c'è il tetto intorno. dovrei forse svuotare la vasca e vedere se posso fare un collegamento di scarico sul terrazzo avendo il pavimento galleggiante, ma onestamente preferirei evitare.
    io avevo pensato sinceramente, di fare dei livelli di drenaggio con dei lapilli. ok è vero che tanta acqua metti dentro tanta acqua deve uscire, però con 1m di profondità, parlando di piccole piante, e un piccolo cipresso, non dovrei risolvere così? magari ho detto qualche castroneria
     
  6. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    1) da te non piove mai? Certo tu ci starai anche attento ma l'acqua sotto si accumula e per evaporare con sopra tanto terriccio ci impiega mesi....
    2) certo con le piante stagionali tutte non dovresti aver problemi infatti tutte hanno pani radicali che devono durare poco più poco meno di una stagione o due....
    ma con certi alberelli o cespugliose e il cipressino le cose cambiano hanno pani radicali che si sviluppano tanto quanto in altezza e larghezza è sviluppata la chioma/parte aerea....hai voglia quanto fondo andrebbero ancora se non ci fosse il fondo a contenerle....
    3) se sotto perimetralmente hai dei coppi a che altezza? Perché se dal bordo di quella tua vasca quel "tetto" fosse più basso del metro/fondo della vasca stessa....non dovresti svuotare niente
    la possibilità/maniera piu semplice per ovviare alla cosa e che tu praticassi (dall'esterno del muro perimetrale della vasca) uno o due fori da c/3/5cm anche se sulla parte perimetrale/laterale (chiaro ...la piu bassa e attigua al fondo della vasca) ... li impermeabilizzi con della catramina infilandoci e fissandoci (cementandolo) dentro un tubo in plastica o in metallo che lascierai sporgere una decina di cm dal muro la "imbottisci"bene con della retina in acciaio (mettendola in modo che tu possa estrarla un domani per pulirla) ... hai fatto un pluviale di scolo dedicato alla vasca....non ti servirà collegarlo al resto delle gronde del tetto basta che l'acqua fuoriuscendo scoli sui coppi poi la pendenza del tetto farà il resto scolandola nelle gronde....
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  7. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    1) si ma c'è il tetto sopra. è abbastanza riparato. se non bagno io non si bagnano
    verifico, ma tendo a escludere lavori. piuttosto non pianterò il cipresso e continuerò con piante stagionali se non ci sono altri rimedi
     
  8. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Non sai cosa ci sia sotto il fondo della tua "vasca" ..ma se davvero hai un problema del genere ..ovvero che la vasca non abbia davvero nessuno scolo.....i problemi derivanti dagli accumuli anche solo di grande umidità costante ( ma se sotto ci sta anche acqua le implicazioni saranno pure peggio) del suo terriccio su muri e zone limitrofe ...sarà solo una questione di tempo relativamente breve per notare ed avere grosse problematiche ...come minimo murarie ....
    ma non avendo ne sapendo ne essendo DAVVERO sicuri su tutti i dati e i metodi costruttivi adottati ne essendo DAVVERO CERTI sulla effettiva bontà della loro messa in opera (e considerando che facendo un aiuola pensile non hanno fatto il suo scolo gia questo la dice lunga) potrebbero arrivare alla grave marcescenza e/o incrinatura dei muri portanti e col tempo, breve o lungo poco importa, anche al cedimento strutturale di quella porzione....

    DI SICURO non facendo niente stai solo posticipando la prevenzione di problemi....sicuri
    (E non sto parlando di quelli delle piante)
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  9. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    no guarda che l'interno della vasca è tutta ricoperta di catramina, quindi è isolata. non è una vasca per i pesci, è una fioriera.
    chiederò a mio suocero se si ricorda qualcosa
     
  10. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Fosse anche SOLO una vasca per piante piuttosto che progettata come piscina o vasca hidromassaggio (le misure ci sono tutte) avrebbero e DOVREBBERO sempre avere uno scolo adatto e atto allo svuotamento.
    sono davvero incredulo se ciò non fosse ....
    il fatto che sia stata originariamente ricoperta di catramina non vuol dire niente
    a) anche la catramina nel tempo va manutentata perché non deperisce lei ma il suo isolamento ....
    b) se sotto vi è solo catramina e nessun telo "antiradicamento" ...alle radici, basterebbe davvero poco...riuscirebbero (se già non ci sono riuscite le radici del cipresso) a fare anche un piccolo forellino per rendere inutile la catramina
    C) sai quanto pesa 1,5mCUBI di terriccio e piante da soli ma a cui dovrai aggiungere anche il peso di tutta l'acqua (non oso pensare a quella dopo un acquazzone) che in giorni darai per irrigare?

    Io avrei la pelle d'oca...è una situazione ...boh ....e non è manco una di quelle vaschette da terrazzo in cemento che van tanto di moda incorporate nelle balaustre ...strette e moderatamente profonde. ...questa tua ha un peso da piena anche senza acqua di diversi quintali....poi su UN SOLO metro quadro...
    mi auguro che da qualche parte ci sia uno scolo e/o che magari successivamente sia stato erroneamente ricoperto/ostruito dalla catramina ( che di per se rimane una boiata ma almeno si potrà ripristinare)
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  11. maxvim

    maxvim Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Dicembre 2018
    Messaggi:
    7
    Località:
    Varese
    giusto per capirci
     

    Files Allegati:

  12. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Scusa davvero ognuno è libero di scegliere e fare ciò che vuole ...io ho chiaramente espresso una mia davvero timorosa opinione....
    io però per questi soprascritti motivi non me la sento di aggravare o peggio procurarti danni consigliandoti come trasformare quella aiuola aggravando di più la tal situazione ....almeno sinchè non si avranno notizie certe ....si sente e si legge troppo spesso per i miei modesti gusti di danni o crolli dovuti a erronei usi delle superfici dei terrazzi ....
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  13. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Foto 5 lato basso appena sopra i coppi ..se quell 'altezza corrisponde al fondo della vasca.....quello è di sicuro il posto più idoneo per effettuare un foro con una carotatrice e fare lo scolo della vasca (se come detto viene confermato da info PRECISE E SICURE che ne è sprovvista ...ma se tali info non ci sono ...sarà uno per più sicurezza....)

    PS sicuro sicuro sia fonda +-1mt ?
     
    Ultima modifica: 6 Marzo 2019
  14. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    10.307
    Località:
    perbacco... in italia
    Io ti riUPpo in cima alla lista "nuovi messaggi" ....poi vediamo che succede con altri utenti del forum. ...
    :ciao:
     

Condividi questa Pagina