1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

potatura falso gelsomino

Discussione in 'Progettazione terrazzi e balconi' iniziata da ROSITA78, 12 Gennaio 2018.

  1. ROSITA78

    ROSITA78 Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Gennaio 2011
    Messaggi:
    1.040
    Località:
    SAN GENESIO ED UNITI (PV)
    Ciao a tutti, ho due vasche circa 40 x 40 x 1 metro con ciascuna due piante di rincospermo che, dopo tre anni circa, hanno ricoperto quasi tutta la parete a loro disposizione (hanno un grigliato alto circa 3 metri e largo due).
    Più che altro mi interessa sapere se, quando, e come potarlo, visto che sviluppa una bella vegetazione piena dal davanti, ma poi la parte vecchia contro i sostegni è legnosa e vuota di foglie.
    Mi date qualche indicazione? grazie
     
  2. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.150
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    E' normale che faccia così. I rami contro il treillage, non prendono luce perchè ombreggiati dagli altri: un pò come i rami interni di una siepe qualsiasi.
    Puoi, in primavera, accorciare leggermente i rami con le foglie, lasciando comunque delle foglie sui rami stessi: in questo modo ricaccerà sia dai rami tagliati, sia da quelli più vecchi, appoggiati al treillage, che ovviamente non taglierai.
    Quando lo poti, elimina anche eventuali rami o rametti secchi.
    Attenta al latice. Indossa dei guanti.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  3. ROSITA78

    ROSITA78 Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Gennaio 2011
    Messaggi:
    1.040
    Località:
    SAN GENESIO ED UNITI (PV)
    ok, grazie per i consigli, quindi posso farlo prima che vegeti, verso fine febbraio/inizio marzo?
     
  4. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    1.150
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Tranquillamente
     
  5. ROSITA78

    ROSITA78 Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Gennaio 2011
    Messaggi:
    1.040
    Località:
    SAN GENESIO ED UNITI (PV)
    ok, grazie ancora
     
  6. angelone54

    angelone54 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    4 Novembre 2012
    Messaggi:
    2.342
    Località:
    savona
    Il periodo è giusto però occorre fare attenzione alle minime notturne del periodo. Dalle tue parti non si può escludere una gelata per cui occhio al bollettino meteorologico. Ovviamente procedere alla dovuta concimazione:ciao:
     
  7. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    277
    Località:
    ROMA
    che tipo di concimazione è meglio per il rincosperma in terra?
     

Condividi questa Pagina