1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Possibile infestante prato

Discussione in 'Il Prato' iniziata da kelfen, 4 Febbraio 2020.

  1. kelfen

    kelfen Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2017
    Messaggi:
    25
    Località:
    Monza
  2. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.355
    Località:
    Novara
    Sembra che i semi acquistati fossero inquinati da qualche altra graminacea non voluta. La percentuale sembra molto bassa e non dovrebbe costituire un problema, per il primo anno
    sfalcia il prato molto basso in modo da impedire all'erba indesiderata non solo di andare a seme ma anche di pollonare, di modo che le altre erbe prevalenti risolvano da sole il problema.
    Bisognerà fare attenzione all'andamento metereologico, che in caso di periodi di siccità prolungati richiederanno di aumentare i ritmi di irrigazione per evitare il rischio
    di disseccamento della cotica erbosa.:ciao:
     
    A kelfen piace questo elemento.
  3. il Viti

    il Viti Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2018
    Messaggi:
    202
    Località:
    Paullo (MI)
    Forse è poa annua??
     
    A Tomasini Mattia piace questo elemento.
  4. kelfen

    kelfen Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Ottobre 2017
    Messaggi:
    25
    Località:
    Monza
    farò come mi hai consigliato, e magari, con un po’ di pazienza diserberò manualmente quelle più semplici da rimuovere.
     

Condividi questa Pagina