1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Piccolo abete in difficoltà

Discussione in 'Giardinaggio' iniziata da anto84r, 2 Agosto 2020.

  1. anto84r

    anto84r Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Aprile 2020
    Messaggi:
    43
    Località:
    varedo
    Buongiorno, due giorni fa ho raccolto in alta valtellina questo piccolo abete rosso e ieri ho rinvasato con terra di montagna mista a terreno universale e argilla espansa al di sotto per il drenaggio ..ora messo a nord in ombra... consigli su come farlo riprendere ?
     

    Files Allegati:

  2. Icchy92

    Icchy92 Guru Giardinauta

    Registrato:
    7 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.350
    Località:
    Sesto san Giovanni
    Non è il periodo giusto, a meno di usare certe accortezze. L'hai strappato o hai scavato? Perché sembra già mezzo morto...
     
  3. anto84r

    anto84r Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Aprile 2020
    Messaggi:
    43
    Località:
    varedo
    Per estirparlo mi sono attrezzato con un cucchiaio facendo attenzione...il problema che l'ho tenuto in macchina una giornata..e magari con il caldo..ha sofferto...tu credi che possa riprendersi? ieri l'ho bagnato con l'aggiunta del ferro.
     
  4. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    25.475
    Località:
    prov.Cremona
    Forse era meglio se lo lasciavi dov'era!!!
     
  5. anto84r

    anto84r Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Aprile 2020
    Messaggi:
    43
    Località:
    varedo
    Non credo di aver fatto danni ! Il problema che questa specie in natura cresce spontaneamente ai piedi di altri alberi già cresciuti...e lo sviluppo di questi piccoli abeti a ridosso ad altri con gli anni potrebbe inevitabilmente creeare lo sdradicamento naturale non di 1 ma di tanti alberi a catena come i birilli....Basta fare un giro in quei territori per vedere zone disboscate per questo motivo..
     

Condividi questa Pagina