1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Pianta di salvia con foglie marroni

Discussione in 'Spontanee, aromatiche e officinali' iniziata da 3183martinat, 18 Agosto 2017.

  1. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    Buongiorno a tutti!
    Qualche giorno fa ho comprato una piantina di salvia. una volta a casa ho notato delle foglie marroni come avvizzite, quindi le ho tolte e sto continuando a toglierle tutt'ora mano a mano che ne trovo altre.
    Il problema è che le foglie marroni stanno aumentando e non riesco a capire il problema :/
    potrebbe essere un fungo?
    Il tutto parte da delle macchiette marroni circolari che appaiono in zone random della parte superiore della foglia e poi si espande. Le macchie sono uguali nella pagina inferiore della foglia e non ci sono ne parassiti ne polverine bianche.
     
  2. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.825
    Località:
    arsiero
    Una foto sarebbe utile. In ogni caso considera che appena comprate le piante sono spesso in sofferenza per una gestione in vivaio pessima. La salvia ama assai il sole, zona ventilate (no bufere!), terreno ben drenante. Probabilmente ora ha bisogno di essere sfoltita delle foglie in decadenza; va valutato inoltre la parte aerea se è sostenuta da un'equivalente parte radicale. Il terriccio andrebbe visto come è ed eventualmente, se la tieni in vaso, reinvasare piuttosto che aspettare. Il marrone, ma vado per ipotesi senza foto, potrebbe essere peronospera alchè, tolte le ammalate, un trattamento con ossido di rame (verderame) ci sta (non va consumata poi per un po' di tempo, vedi istruzioni).
     
  3. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.041
    Località:
    Novara
    Se mettevi una foto semplificavi il lavoro a chi ti vorrebbe aiutare con una diagnosi il più possibile precisa,
    pazienza...!
    Dai sintomi descritti si direbbe che si possa trattare di Peronospora, un fungo e dei peggiori che possano capitare
    perchè difficilissimo se non impossibile da combattere.
    Qui da noi con temperature medie sopra ai 40° e assenza totale di precipitazioni da più di 3 mesi
    è una malattia impossibile che si verifichi in questa stagione, ma vedo che scrivi da Newcastle upon Tyne, paese natale di Sting, e allora forse il clima lì è diverso...sebbene Newcastle sia in una delle zone meno piovose di tutta la Gran Bretagna o almeno così si dice.....
    La peronospora è meglio prevenirla che combatterla perchè di solito è una battaglia persa in partenza
    si combatte con prodotti anticrittogamici a base di rame più forti della poltiglia bordolese, ma lo stesso i risultati sono scarsamente soddisfacenti e quindi anche se spiace doverlo dire ma la soluzione più pratica, più salutare e meno costosa è quella della sostituzione della pianta con una sana. :ciao:
     
    A Antonio1210 piace questo elemento.
  4. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    Ciao, grazie per la risposta!
    devo aggiornare la mia posizione, al momento mi trovo in finlandia :)
    comunque si, avevo sospettato potesse essere una brutta cosa..tra l'altro la pianta è a stretto contatto con un rosmarino..sarà meglio dividerli?
     
  5. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.041
    Località:
    Novara
    Ma la Salvia dov'è?? in Inghilterra o in Finlandia? eee te la porti dietro dovunque vai? compreso il Rosmarino?
    La peronospora come dice il nome è una spora e se ha già sporulato a quest'ora il Rosmarino se l'è già beccata pure lui, comunque prova a vedere se non dimostra già sintomi di infezione in corso, se sì,
    a questo punto dividerli non serve più a niente, se nò allora puoi provare a dividerli ma molto distanti
    l'uno dall'altra perchè le spore sono molto volatili e non ci mettono niente ad infestarti tutte le piante delle vicinanze.:ciao:
     
  6. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    hahha!! no, no le ho comprate qua in finlandia!
    le uniche piante che mi son portata dietro sono dei cactus :)
    allora speriamo non la abbia attaccata pure all'aloe :/
    quali possono essere i segni sul rosmarino? quando l'ho preso aveva gia delle foglie scure alla base ma non mi sembra peggiorato a dir la verià
     
  7. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.825
    Località:
    arsiero
    Il comportamento della peronospera è analogo in tutte le piante con semplici varianti dovute alla conformazione foglie. Comunque se non metti una foto magari sTiano parlando del malessere sbagliato.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  8. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    Hai ragione! Ecco le foto, scusate ma non ho avuto modo di metterle prima :/
    Sono sia salvia che rosmarino..nella salvia le foglie "malate" sono evidenti, mentre nel rosmarino non saprei, a parte alcune foglie secche sulle punte e dei fusti marroni, ma non so se é normale
    https://drive.google.com/open?id=0B5yOPmA4utp4YUd4X2xwS09XSWc

    https://drive.google.com/open?id=0B5yOPmA4utp4cWd6LXNwZjQ0TUU

    https://drive.google.com/open?id=0B5yOPmA4utp4YnMyMWE2NGJWVG8

    https://drive.google.com/open?id=0B5yOPmA4utp4Q0tJRTBDZ1hQS2c

    Cosa ne pensate?
     
  9. META

    META Giardinauta Senior

    Registrato:
    26 Febbraio 2016
    Messaggi:
    1.825
    Località:
    arsiero
    Mi sembra proprio l'inizio. Vale la pena togliere ed eliminare le ammalate e quindi subito trattamenti come indicato. Anche se molto forte la peronospera non sempre è invincibile, esperienze personali. comunque mi raccomando sole, ventilazione e acqua solo al bisogno.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
     
  10. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    Ok allora per ora continueró cosi.
    Hai qualche prodotto da consigliare? Che non saprei da dove cominciare :/
    Il rosmarino come ti sembra?
     
  11. Alessandro2005

    Alessandro2005 Esperto in Fitopatologie

    Registrato:
    26 Settembre 2005
    Messaggi:
    5.345
    Località:
    Provincia Torino. Per giardinaggio anche Bordigher
    Io non vedo sintomi che riconducano a Peronospora lamii su salvia (vd. foto in calce), peraltro l'identificazione di questo patogeno passa attraverso la comparsa di una muffetta nella pagina inferiore delle foglie in corrispondenza delle porzioni colpite (in inglese infatti la peronospora in genere si chiama downy mildew, cioè muffa lanuginosa). Inoltre è difficile pensare che una pianticina tenuta verosimilmente in appartamento, per di più in un paese dove dubito si coltivi comunemente la salvia, sia esposta a infezione peronosporica (anche se P. lamii è segnalata presente sul sito CABI in tutta l'Europa).
    Piuttosto quelle piantine stanno filando: io immagino perché crescono in ambiente poco idoneo almeno per quel che riguarda la luminosità.

    upload_2017-8-22_22-8-41.jpeg Sintomi iniziali di P. lamii su coltivazione di salvia nella piana di Albenga
     
    Ultima modifica: 22 Agosto 2017
  12. 3183martinat

    3183martinat Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    24 Giugno 2014
    Messaggi:
    225
    Località:
    Livorno, Italia
    Infatti non ha nessuna lanugine bianca :/
    Ma se quello di cui hai parlato fosse davvero il problema, c'e un modo per provare a risolverlo? Io per ora sto continuando ad annaffiarla il meno possibile e tolgo le foglie "malate".
    Mentre per il rosmarino che avevo messo tra le foto, sembra ci siano problemi pure li?
    Al momento sto tenendo le piante separate dalle altre giusto per scongiurare.
     
  13. AndreaO

    AndreaO Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Settembre 2019
    Messaggi:
    1
    Località:
    Alessandria
    Ultima modifica: 8 Settembre 2019

Condividi questa Pagina