• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Parere hoya carnosa

njnye

Florello Senior
Ciao!
Ho da qualche mese una hoya carnosa gentile omaggio di un utente del forum :)
Volevo chiedervi due pareri.
Il primo sulla luce: la tengo in casa perché fuori ho solo battuta di sole, sulla libreria a lato della finestra per farle schivare i raggi diretti del sole. Premesso che la pianta (anzi le piante, perché sono due talee radicate diverse) non mi sembrano sofferenti, anzi, dopo mesi di calma ora stanno buttando nuove foglie e gemme... ho notato che la pianta più esposta alla luce ha le foglie più chiare (spiccano ad esempio le venature delle foglie) mentre la parte più in ombra ha le foglie più scure e quella che è appena spuntata è quasi nera (tutto a destra, invece le due foglie più piccole a sinistra sono anche loro nuove ma molto più chiare).
Secondo dubbio: quando innaffio? Ho sempre il terrore di innaffiare troppo, ho perso più piante per marciumi radicali che per ogni altro motivo. Di sicuro ora la sto bagnando pochissimo, come faccio a capire quando è assetata?
Ecco una foto:
58c316cdd9fbf7cf93e25ffcb18de862.jpg

Che ne pensate?
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la piante sta benissimo ma, con l'avvicinarsi della bella stagione, la pianta dovrebbe stare fuori in posizione soleggiata ma protetta nelle ore in cui il sole è più caldo (dalle 11 alle 16).
E' normale che le foglie nuove siano molto più scure di quelle vecchie, poi tendono a schiarire.
Bagna solo quando il terreno è asciutto da alcuni giorni. Non ti preoccupare, non patisce il secco. Meglio una annaffiatura di meno che un a di troppo.

Non ti preoccupare per il fatto che non faccia fiori. E' troppo piccola. Ci vuole qualche anno prima che faccia i fiori. E poi, se non ha il giusto mix tra luce, sole, aria, estate ed inverno non è detto che li faccia. Prima deve fare delle piccole protuberanze, simili a delle pannocchiette. Quelle (che noo vanno mai rimosse) sono i posti da dove nascono i fiori.

Ste
 

njnye

Florello Senior
Grazie mille per la risposta! Riguardo alle innaffiature conviene bagnare poco oppure fare una bella innaffiata e poi non preoccuparsene più finché tutto il terreno non è di nuovo asciutto?
Purtroppo deve accontentarsi di stare in casa in posizione molto luminosa, fuori ho solo battuta di sole.
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

non si bagna mai poco e spesso. Questo vale per tutte le piante. Questa tecnica è la principale causa di marciume non solo delle grasse, ma di quasi tutte le piante da appartamento.
Si bagna bene (fino a quando l'acqua esce dai fori di scolo del vaso) poi non si bagna più fino a quando la tipologia di pianta non lo richiede (nel tuo caso fino a quando il terreno non è asciutto).

Ste
 
Alto