1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

orchidee selvatiche da identificare

Discussione in 'Identificazione orchidee' iniziata da rondinella, 29 Maggio 2014.

  1. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    ciao,
    vi chiedo di darmi una mano ad identificare queste belle orchidee selvatiche che ho fotografato (purtroppo con lo smartphone quindi non ad alta qualità) nel parco nazionale dell'appennino tosco emiliano
    orchis da identificare II.jpg

    orchis da identificare III.jpg

    orchis da identificare IV.jpg
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 30 Maggio 2014
  2. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.355
    Località:
    Novara
    La prima si direbbe una Orchis Morio
    La seconda una Dactylorrhiza sambucina
    La terza, direi con molte riserve Orchis mascula
    L'ultima una Neottia nidus avis
     
    Ultima modifica: 30 Maggio 2014
  3. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    grazie plateus, in realtà qualcosa negli allegati non è andato e il messaggio postato è un vero casino...
    intanto grazie per la morio e la sambucina (credevo fossero loro ma non ne ero sicura)
    l'ultima è ancora mistero...

    posto una foto che è venuta nel primo messaggio per chiedervi di aiutarmi

    questa è l'orchidea della quale sono più curiosa... non capisco proprio cosa sia (insieme alla terza postata nel primo messaggio)
    non c'erano foglie (ammesso che sia una orchidea!)
    https://www.flickr.com/photos/30276101@N04/14116998969/
     
  4. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.355
    Località:
    Novara
    L'ultima non credo che sia una Orchidea ma una .Orobanche forse la gracilis
     
  5. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    ciao,
    la prima e Dactylorhiza sambucina
    la seconda Dactylorhiza romana, nn ci sono disegni sul labello
    ok Orchis mascula
    ok Neottia nudus-avis
     
  6. lore.l

    lore.l Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor Membro dello Staff

    Registrato:
    3 Giugno 2008
    Messaggi:
    25.410
    Località:
    prov.Cremona
    E se lo dice l'esperto.......
     
  7. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.355
    Località:
    Novara
    Scusa T. ma di Dacthyloriza ne ho qualche migliaio di foto e penso un po' di intendermene,
    ma da cosa desumi che la Dactylorhiza gialla sia la romana, dato che dalla foto postata non si intravedono nessuna delle caratteristiche di questa specie, i fiori dovrebbero essere resupinati e cioè ritorti verso il basso, mentre dalla foto questo non si nota, le foglie basali e sopratutto quelle cauline sono indubbiamente di una sambucina e il labello non mi risulta che debba essere decorato nella variate gialla, nè per la sambucina nè per la romana, forse sulla variante a fiori porpora o lilla.....

    Dactylorhiza romana,, anche qui i labelli sono disegnati??
    [​IMG]

    Per l'Orchis morio mi sono basato, siccome deve ancora sbocciare e il labello non si vede per niente, sulla forma delle foglie basali, molto più massicce che nella sambucina, quindi cos'è che ti fa dire che non è morio ma sambucina?

    Sono sicuro che chiarirai i miei dubbi,

    Ciao
     
  8. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    ciao pluteus,
    La prima mi porta verso D. sambucina perche ha le foglie cauline lanceolate e semierette, ottuse all'apice,e mi sembra di vederle. O.morio ha le cauline guainanti al fusto e le basali molto più piccole della sambucina. O. morio ha già fiorito da qualche mese.invece D sambucina e in antesi adesso.
    D, romana, pianta esile con foglie basali lineari-lanceolate, le cauline decrescenti in alto, e mi sembra di vederle, D. romana ha il labello senza decorazioni e punteggiature di qualsiasi colore..e mi sembra di vederlo.. sono di colore giallo uniforme e rossi-aranciati.
    Ps. tutte le orchidee, a parte alcune, e nn e il caso di quelle delle foto, hanno il labello rivolto verso l'alto appena sono in boccio,man mano che si aprono i fiori hanno una torsione a 360 gradi..
    Un salutone
     
  9. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    ciao lore, nn sono un'esperto, ma un semplice appassionato,:fischio:
     
  10. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    Metto una mia foto di D. sambucina di colore giallo e magenta, nn si vede bene in foto ma il labello e punteggiato di rosso scuro sempre.
    [​IMG]
     
  11. amboinensis

    amboinensis Giardinauta Senior

    Registrato:
    8 Dicembre 2009
    Messaggi:
    1.843
    Località:
    brescia
    manco dal forum da 2 anni circa ma quando torno vedere le tue foto mi riempie sempre il cuore di gioia...:hands13:
     
  12. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    Grazie:D
     
  13. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
    effettivamente nello stesso giro ho incontrato molte sambucine e quella di cui ho messo la foto era proprio diversa (ecco perchè ho pensato fosse un altro tipo)
    anche il luogo in cui l'ho trovata era completamente : nel sottobosco fitto di latifoglie, mentre tutte le sambucine erano in campo aperto/prato/crinale ad una altitudine ben più elevata
     
  14. Tmaximo

    Tmaximo Esperto Sezz. Funghi, Aromatiche, Identificazioni

    Registrato:
    8 Gennaio 2005
    Messaggi:
    1.313
    Località:
    Livorno
    Ciao, per me era quella, poi e possibile che mi sbaglio, però i caratteri distintivi mi portano in quella direzione..a volte le possiamo trovare anche nel sottobosco, basta che passi molta luce.
    un salutone
     
  15. rondinella

    rondinella Giardinauta

    Registrato:
    19 Aprile 2010
    Messaggi:
    803
    Località:
    Emilia
  16. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    9.355
    Località:
    Novara
    è una Platanthera , per la varietà mancano i dettagli essenziali cioè le foglie basali.
    Suppongo che sia la bifolia ma non lo posso dire per la mancanza dei suddetti particolari.
     

Condividi questa Pagina