• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Nuova phaleanopsis

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Si seccano e muoiono. @peppeorchid gia aveva detto qualcosa al riguardo nella mia discussione :laugh:
Proviamo a ragionare come in Natura: se tu non tocchi nulla?
Chi stacca i keiki in Natura? Un colpo di vento?
ciao Stefano, in natura ho visto delle "colonie" di orchidee veramente brutte, qualche volta rimangono sull' albero + piante morte e rinseccolite che quelle verdi, non erano phalaenopsis,ma credo che aiutare i keiki a distaccarsi sia un bene....basta non esagerare
 

Luca Nasi

Giardinauta Senior
Da questa foto di vede che in quel vaso ci sono almeno 2 piante (dico almeno perché non ho visto da tutte le angolazioni...).
Potrebbe trattarsi di un keiki, oppure sono state messe apposta, comunque io consiglio di dividerle.
Fai questa ipotesi basandoti sulla disposizione delle foglie per caso? Non ho osservato da vicino ma posso farlo alla prossima occasione. Dici sia per forza necessario toglierla dal vaso per capirlo?
Ti consiglio di mettere la pianta più vicina ad una finestra, non attaccata al vetro, senza però farle arrivare i raggi del sole diretti.
Attualmente è sulla credenza del soggiorno con porta finestra a sud. Sicuramente si potrebbe mettere sul tavolo che è più vicino alla finestra tanto al limite c'è la tenda a schermare la luce diretta. Il problema è farlo capire a mia mamma. Più le dico di metterla vicino alla finestra più la nasconde. :ROFLMAO:
 

peppeorchid

Guru Giardinauta
Si seccano e muoiono. @peppeorchid gia aveva detto qualcosa al riguardo nella mia discussione :laugh:
da quello che mi è capitato di vedere nella jungla thainlandese, alcune orchidee che sprigionano molti keiki come a d esempio i dendrobium, sembra che capiscano loro stessi di attaccarsi ai tronchi ma non tutti ce la fanno.
In questo modo si formano anche grosse colonie ma non sempre belle a vedersi, poichè accanto alle piante sane coesistono pseudobulbi che fisiologicamente si esauriscono e keiki che non sono riusciti ad attecchire al supporto ma che seguitano a crescere attaccati alla pianta madre, ho cercato qualche foto esplicativa ma non ne ho trovate.....si pubblica di solito quello che è bello, inoltre in natura è pieno di orchide virussate o comunque con foglie rugginose o difetti vari.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Un'ora ogni tanto se poi asciuga bene non é un problema... Attento a non ripetere troppo spesso e a non dimentartela ammollo per giorni (come é capitato ad alcune mie conoscenze!)
No, tranquilla!! Certo, con i fori asciuga in fretta!!
Adesso ho il dubbio: a fioritura finita (fiori caduti) è davvero INDISPENSABILE il rinvaso?
Nel mio caso mi sembra di no ma aspetto lumi (scorri le prime foto per le radici).
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
dipende dallo stato del composto, se è ancora compatto non è il caso, se è già degradato allora meglio farlo
dipende quando è stata rinvasata l'ultima volta tutto qui
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
dipende dallo stato del composto, se è ancora compatto non è il caso, se è già degradato allora meglio farlo
dipende quando è stata rinvasata l'ultima volta tutto qui
Perfetto.
Allora lascio stare perchè il bark è bello.
Non so da quanto è in quel bark ma penso non tantissimo visto che non è ancora tutto sfruculiato.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
La pianta sta sempre molto bene.
Cosa faccio con quelle due nuove radici attive?
Lascio stare?
Cerco di infilarle nel vaso?
 

Allegati

  • IMG_20220507_181844.jpg
    IMG_20220507_181844.jpg
    31,9 KB · Visite: 18
Alto