• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ingiallimento foglie e lo caduta

Max_973

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti, sono nuovo del forum volevo chiedere il vostro aiuto. Ho acquistato delle rose in vaso circa 1 mese fa, le annaffio con 200 ml di acqua al giorno(solitamente riutilizzo anche quella del sottovaso), il terreno penso che sia drenante perche dopo un paio di minuti che le ho annaffiate mi ritrovo tutta l'acua nel sottovaso, le ho concimate 2 volte a distanza di una settimana con concime per rose, poi basta. La rosa è sul balcone esposta al sole per 3/4 ore al giorno. Dopo 2 settimane circa dall'acquisto hanno incominciato ad ingiallirsi le foglie e poi a seccarsi. qualcuno può aiutarmi a capire cosa sto sbagliando? Grazie
 

Allegati

  • Pianta.jpg
    Pianta.jpg
    163,4 KB · Visite: 17
  • Dettaglio1.jpg
    Dettaglio1.jpg
    82,3 KB · Visite: 16
  • Dettaglio2.jpg
    Dettaglio2.jpg
    136 KB · Visite: 16

Artebelle

Aspirante Giardinauta
Acqua una volta al giorno è troppo! Dovresti innaffiare solo quando senti la terra asciutta. Metti il dito dentro la terra, ma proprio dentro, e senti se il terriccio è umido.
Pensa che io faccio così, eppure sono riuscita a dare comunque un po troppa acqua :banghead:. 3/4 ore di sole possono andare bene se la rosa è una rosa inglese, altrimenti sono un po pochine, dovrebbe stare al sole 5/6 ore al giorno.

I vasi mi sembrano quelli del vivaio.
Io ti direi di aspettare che la terra si asciughi un po, quindi cambia i vasi che dovrebbero essere 50*50, circa o più alti che larghi magari.
Usa un terriccio universale, possibilmente di qualità, tipo Compo o Vigorplant, altrimenti quello che usa il vivaista. Ti conviene mescolare terra di giardino o di campo, al terriccio, perchè i terricci sono molto leggeri e alla rosa piace un terreno un po argilloso e "grasso". Metti ghiaia, sassi o argilla espansa sul fondo del vaso per migliorare il drenaggio :LOL:.
Quando avrai cambiato vaso, innaffia :LOL:, ma non esagerare.
Ricorda di non innaffiare mai, concimare o spruzzare prodotti quando la pianta è al sole :LOL:, altrimenti si cuoce!.

Io queste cose le sto imparando qui, non sono un'esperta, sicuramente i pollici verdi più esperti di noi sapranno dirti qualcosa in più.:V

In questo post si parla proprio dell'ingiallimento delle foglie e dei rami:
https://forum.giardinaggio.it/threads/emergenza-foglie-gialle.234071/
 

Max_973

Aspirante Giardinauta
Ciao, grazie dei consigli, la mia rosa è una exploit var. meilider. Il post che mi hai dato l'ho gia letto, ma non penso che sia il mio problema, nel mio caso la pianta ha perso quasi tutte le foglie sembra che stia morendo ma non so cosa fare per invertire la direzione ho paura di perdere la pianta facendola seccare, mi dispiacerebbe molto era un regalo per mia moglie :banghead:
 

CLEMETIS68

Master Florello
Prima di tutto leva il sottovaso ....la stai facendo morire affogata ...
Troppa acqua e troppo concime 2 volte in una settimana :eek::eek::eek:
Il vaso è un po piccolo o cosi sembra dalla foto ...dovrebbe essere almeno più ampio ..
rinvasa e smetti di annaffiare e non riconcimare per almeno un mese ...usa il concime a lenta cessione lo dai una volta e poi basta per almeno 3-4 mesi almeno non sbagli ...e per annaffiare, annaffia solo quando il terreno e asciutto vedrai che piano piano si riprende ...troppa acqua spesso è peggio che non annaffiare ...
ho visto che ci sono anche dei rametti neri ..tagliali ...:ciao::ciao::ciao:
 

Max_973

Aspirante Giardinauta
Si effettivamente i rametti si stanno annerendo, per annaffiarla come posso regolarmi perche il terreno è molto drenante dopo pochi minuti che ho annaffiato ho nuovamente tutta l'acqua nel sottovaso e questo non mi permette di capire quando il terreno si asciuga, in superfice è subito asciutto dopo mezza giornata. Grazie
 

CLEMETIS68

Master Florello
In effetti il terriccio sembra molto torboso ...rinvasa e metti del terriccio mescolato a della terra di giardino ...vedrai andrà molto meglio...

Inviato dal mio HUAWEI SCL-L01 utilizzando Tapatalk
 

CLEMETIS68

Master Florello
Ma certo che la salvi ...non è messa proprio malissimo ..
e poi la rosa è una pianta molto forte ...per ucciderla ce ne vuole ...
 

cori_93

Apprendista Florello
Ciao!! Anch'io nelle foto vedo Rose a cui è stata data troppa acqua..
Le Rose vanno messe in pieno sole possibilmente e vanno annaffiate solo quando il terriccio è asciutto anche in profondità, puoi controllare inserendo un bastoncino nel terriccio..
Concime ne va dato una volta ogni 10-15 giorni, non di più.. Soprattutto però se le piante sono in sofferenza sarebbe meglio sospendere le concimazioni e aspettare che le piante si rimettano in forma prima di concimare di nuovo..
Le Rose vogliono spazio, quindi prendi dei vasi più grandi se puoi, possibilmente di terracotta, ma anche la plastica va bene (le mie sono in vasi di plastica, posizionati dietro ad altri arbusti in modo che siano ombreggiati per non farli surriscaldare, do meno acqua perchè nella plastica evapora più lentamente)..

Io taglierei le parti di rami annerite o ingiallite, taglierei fino a mezzo centimetro sopra ad una gemma sana dalla quale possono spuntare delle nuove foglie.. Metterei i vasi al sole e li lascerei stare per almeno una settimana, senza dare acqua e senza concimare..
 

Max_973

Aspirante Giardinauta
Ciao, quindi anche per te è troppa acqua, bene ho smesso di dargli acqua da ieri da quando ho ricevuto i primi consigli, purtroppo il fatto di innaffiare e di ritrovarmi dopo poco tutta l'acqua nel sottovaso mi ha indotto a innaffiare più spesso e ho fatto male. la concimazione l'ho sospesa dopo i primi segnali di malessere. Quindi non mi rimane che tagliare i rametti malandati e aspettare fiducioso che si riprenda, aspetteri a metterla in un nuovo vaso almeno fino a quando non da segnali di ripresa o lo faresti subito lo stesso? grazie per i consigli.
 

Artebelle

Aspirante Giardinauta
Io aspetterei che la pianta si riprenda un poco :LOL:. Parlo per esperienza mia, credo che per le piante, il rinvaso sia comunque un pochino stressante, quindi forse è meglio aspettare un po. Vediamo cosa dicono gli altri :ROFLMAO:.
Comunque anche io ti consiglio di mescolare terriccio a terra di giardino, e ovviamente ci vogliono dei bei vasotti :LOL:, io ho comprato quelli di plastica perchè le rose sono sul balcone e la resina costa troppo per me. Ma se puoi, forse sarebbero meglio i vasi in cotto, o resina...almeno così ho letto qui sul forum.
 

cori_93

Apprendista Florello
Ciao, quindi anche per te è troppa acqua, bene ho smesso di dargli acqua da ieri da quando ho ricevuto i primi consigli, purtroppo il fatto di innaffiare e di ritrovarmi dopo poco tutta l'acqua nel sottovaso mi ha indotto a innaffiare più spesso e ho fatto male. la concimazione l'ho sospesa dopo i primi segnali di malessere. Quindi non mi rimane che tagliare i rametti malandati e aspettare fiducioso che si riprenda, aspetteri a metterla in un nuovo vaso almeno fino a quando non da segnali di ripresa o lo faresti subito lo stesso? grazie per i consigli.
Il fatto che l'acqua fuoriuscisse dal vaso e andasse a finire nel sottovaso significa che ne davi troppa, che la terra era già zuppa di acqua e quindi, invece di trattenerla il terreno, la buttava fuori.. Per annaffiare ci si deve regolare solo e unicamente sentendo il terreno, accertandosi che sia asciutto anche in profondità, come ho scritto sopra..

Io taglierei i rami più brutti e metterei nel nuovo vaso col nuovo terriccio ma senza toccare le radici e soprattutto mettendola in terreno asciutto, senza annaffiare per almeno una settimana..
Metterla nel nuovo vaso sarebbe anche un'occasione per vedere lo stato delle radici, se sono bianche e sane o se sono marroni e marce.. Semplicemente tiri fuori la rosa dal vaso con tutto il suo pane di terra e la metti nel nuovo vaso riempiendo lo spazio che resta vuoto con del terriccio asciutto..

Ma la cosa più importante è che tu adesso smetta di annaffiare per alcuni giorni (almeno una settimana secondo me), non concimi assolutamente ma soprattutto metti i vasi al sole! In questo tempo riesci già a capire se la pianta si sta riprendendo oppure no, secondo me in 7-10 giorni già vedrai dei risultati, positivi (se la pianta non è del tutto compromessa) o negativi.. Buona fortuna e tienici aggiornati!!:ciao:
 

Max_973

Aspirante Giardinauta
Il fatto che l'acqua fuoriuscisse dal vaso e andasse a finire nel sottovaso significa che ne davi troppa, che la terra era già zuppa di acqua e quindi, invece di trattenerla il terreno, la buttava fuori.. Per annaffiare ci si deve regolare solo e unicamente sentendo il terreno, accertandosi che sia asciutto anche in profondità, come ho scritto sopra..

Io taglierei i rami più brutti e metterei nel nuovo vaso col nuovo terriccio ma senza toccare le radici e soprattutto mettendola in terreno asciutto, senza annaffiare per almeno una settimana..
Metterla nel nuovo vaso sarebbe anche un'occasione per vedere lo stato delle radici, se sono bianche e sane o se sono marroni e marce.. Semplicemente tiri fuori la rosa dal vaso con tutto il suo pane di terra e la metti nel nuovo vaso riempiendo lo spazio che resta vuoto con del terriccio asciutto..

Ma la cosa più importante è che tu adesso smetta di annaffiare per alcuni giorni (almeno una settimana secondo me), non concimi assolutamente ma soprattutto metti i vasi al sole! In questo tempo riesci già a capire se la pianta si sta riprendendo oppure no, secondo me in 7-10 giorni già vedrai dei risultati, positivi (se la pianta non è del tutto compromessa) o negativi.. Buona fortuna e tienici aggiornati!!:ciao:

Ciao cori, in realta l'accqua non fuoriusciva dal vaso semplicemente la terra, o quello che è, dopo essere stata annaffiata si lasciava attraversare in pochi minuti dall'acqua la quale in breve finiva tutta o quasi nel sottovaso. Quindi tu mi consigli di rinvasarla subito senza aspettare altro tempo, nel caso in cui le radici sono marroni devo abbandoare ogni speranza?
 

Max_973

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti, se non ho contato male oggi dovremmo essere al quinto giorno senza innaffiare, la cosa che noto è che i tre rametti che ho lasciato dopo aver potato quelli che mi sembravano più compromessi hanno un aspetto verde intenso mentre prima mi sembravano di un verde più spento. L'atra cosa che noto è che le foglie stanno cadendo tutte, prima si ammosciano e poi iniziano a seccarsi e alla fine si raggrinziscono e cadono.

Ho pensato di sollevare anche il terreno per farvi vedere in foto come è fatto e ho notato che è pieno di palline gialle, qualcuno di voi sa cosa sono?

allego delle foto per farvi vedere le foglie e il terreno. grazie a tutti
 

Allegati

  • Foglie1.jpg
    Foglie1.jpg
    146,4 KB · Visite: 7
  • Foglie2.jpg
    Foglie2.jpg
    159 KB · Visite: 7
  • Terra.jpg
    Terra.jpg
    216,1 KB · Visite: 3

CLEMETIS68

Master Florello
Come ti avevo detto qualche messaggio sopra, il terriccio è completamente torba..
Rinvasa senza più aspettare con terra adatta a lei..
E dopo il travaso annaffia ...
E incrociamo le dita

Inviato dal mio HUAWEI SCL-L01 utilizzando Tapatalk
 

Artebelle

Aspirante Giardinauta
si si, rinvasa! :LOL: vaso grande (almeno 50*50), terriccio universale misto a terra di giardino, mettila al sole, deve avere almeno 5 ore di sole.
 

cori_93

Apprendista Florello
Ciao cori, in realta l'accqua non fuoriusciva dal vaso semplicemente la terra, o quello che è, dopo essere stata annaffiata si lasciava attraversare in pochi minuti dall'acqua la quale in breve finiva tutta o quasi nel sottovaso. Quindi tu mi consigli di rinvasarla subito senza aspettare altro tempo, nel caso in cui le radici sono marroni devo abbandoare ogni speranza?

Ciao a tutti, se non ho contato male oggi dovremmo essere al quinto giorno senza innaffiare, la cosa che noto è che i tre rametti che ho lasciato dopo aver potato quelli che mi sembravano più compromessi hanno un aspetto verde intenso mentre prima mi sembravano di un verde più spento. L'atra cosa che noto è che le foglie stanno cadendo tutte, prima si ammosciano e poi iniziano a seccarsi e alla fine si raggrinziscono e cadono.

Ho pensato di sollevare anche il terreno per farvi vedere in foto come è fatto e ho notato che è pieno di palline gialle, qualcuno di voi sa cosa sono?

allego delle foto per farvi vedere le foglie e il terreno. grazie a tutti
Ciao cori, in realta l'accqua non fuoriusciva dal vaso semplicemente la terra, o quello che è, dopo essere stata annaffiata si lasciava attraversare in pochi minuti dall'acqua la quale in breve finiva tutta o quasi nel sottovaso. Quindi tu mi consigli di rinvasarla subito senza aspettare altro tempo, nel caso in cui le radici sono marroni devo abbandoare ogni speranza?
Si io rinvaserei subito.. Le foglie che seccano e cadono fanno parte del fatto che la pianta si libera delle foglie rovinate per poi produrne di nuove e sane.. Se i rami sono verdi e le radici sono bianche c'è speranza!!
Rinvasala in terriccio adatto, terra da giardino e terriccio universale, puoi mescolare metà e metà, comunque che sia un terriccio drenante.. Per annaffiare ripeto, non ti basare se l'acqua esce e va nel sottovaso, non conta niente, l'unica cosa da fare per non sbagliare è sentire il terriccio, verificare che sia asciutto anche in profondità prima di annaffiare di nuovo.. Se rinvasi il vaso sarà più grande quindi dovrai fare ancora più attenzione perché non sarà tutto subito riempito dalle radici, quindi in alcuni punti l'acqua evaporerà più lentamente, poi conta anche il materiale del vaso, se plastica o terracotta..
L'hai messa in pieno sole..?
 
Alto