• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Impianto di irrigazione su balcone... da dove incominciare

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
scusa ma faccio fatica a capire .....dal disegno che hai postato in basso ci stanno le vetrate di accesso al terrazzo.....
e di fronte all'accesso ma dal lato opposto del terrazzo che ci sta?
 

Gio1965

Aspirante Giardinauta
Ci sono delle tende in pvc trasparenti che arrivano fino terra a chiudere per questo il tubo non può girare da quella parte
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Ci sono delle tende in pvc trasparenti che arrivano fino terra a chiudere per questo il tubo non può girare da quella parte
nessuna ringhiera , muricciolo o altro?
ci sará qualcosa a perimetro oltre alle tende ....
ti spiacerebbe farci una foto e postarla?

PS Informati molto ,bene se davvero quel tubo/ collettore / linea e da 13 mm di diametro esterno e totale....
e poi tieni presente che tale tubo DOVRÀ essere fissato a terra a fianco di tutta la soglia delle portefinestre.....e non riuscirai a fissarlo col silicone o colle varie perché il materiale del tubo é uno di quei materiali plastici su cui non attacca manco l' attak...niente bostik , niente....che attacchi anche tra materiale soglie/pavimento con quel materiale....
lo potrai fissare solo con fori , tappi fischer e cavallottini ....fermatubo....
 

Niente e Nessuno

Aspirante Giardinauta
Buonasera,

Mi sono appena iscritto su questo gruppo per apprendere consigli validi su come gestire al meglio il proprio giardino e tutto ciò che lo riguarda.

A tal proposito ho un problema da esporre.

Ho un cordolo della lunghezza di 20 metri e largo 30 cm circa dove vi ho piantato 7 rose che ora sono alte 1,7 mt circa.

Per ovviare al problema di innaffiare manualmente o affidarmi alla pioggia, ho pensato di mettere un programmatore della orbit - amico+

L' impianto si sviluppa come di seguito:
Al rubinetto ho attaccato il programmatore dal quale parte un tubo da 25 mm che è collegato, tramite un raccordo con riduzione a 20 mm, al tubo da 20 mm con tappo di chiusura alla fine.
Per la lunghezza del tubo di 20 mt (20 mm) ho fissato un gocciolatore (claber 91222) per ciascuna delle 7 rose.

Il problema è che dopo aver fatto tutti I collegamenti ed essermi accertato che non vi è nessunissima perdita, il flusso di acqua che fuoriesce dai gocciolatori, si blocca e fuoriesce dal raccordo collegato al rubinetto.

Chi può aiutarmi?

Grazie in anticipo
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
A parte il fatto che un tubo collettore, la linea principale, da 20 mm o da 25 è veramente esagerato per soli 20 mt di irrigazione
....probabilmente tu potresti avere una pressione troppo alta per quel tipo di impianto ( non l' hai data come info, cosí come non hai dato nessuna info sul tipo di raccorderia ) ...al momento con le info postate posso solo azzardare che potrebbe essere utile che tu montassi un Regolatore di pressione... questi impianti claber , o altra marca, Funzionano da un'atmosfera / 1e mezza massimo 3 / 3,5 atmosfere e se con tutti i gocciolatori attaccati perde sotto
la centralina potrebbe essere che c'è troppa pressione
o che la raccorderia sia montata o fissata male o che si sia incrinata/ deformata per un tiraggio eccessivo....
servirebbe una descrizione / info meno generiche ( compteso la pressione in uscita dal rubinetto) e magari pure qualche foto della raccorderia in questione.

hai provato a svitare completamente la testina ( ghieretta arancione) degli aspersori ( " gocciolatori" ) ??
tolta la testina a impianto aperto/ in funzione viene fuori acqua dal corpo degli aspersori?
una volta tolta la ghieretta/ testina se non dovesse venir fuori acqua con filettino di ferro infilato nel forellino centrale che sta sul corpo dell' aspersore , sotto alla
ghieretta che hai tolto....e controlla che quel forellino sia "aperto/libero" e non occluso.
come sono fissati gli aspersori direttamente sul tubo principale o collegati al tubo con una derivazione e un tubicino capillare ?
 
Ultima modifica:

Niente e Nessuno

Aspirante Giardinauta
Grazie marco.enne della risposta.

Ho già provato a togliere la ghiera arancione e mi son fatto un bel gavettone.

I gocciolatori sono fissati direttamente sul tubo del 20.

Provo a pubblicare una foto del materiale che sto usando sperando possa essere di aiuto.

Grazie in anticipo
 

Allegati

  • IMG_20171209_211621.jpg
    IMG_20171209_211621.jpg
    328,7 KB · Visite: 9

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Grazie marco.enne della risposta.

Ho già provato a togliere la ghiera arancione e mi son fatto un bel gavettone.

I gocciolatori sono fissati direttamente sul tubo del 20.

Provo a pubblicare una foto del materiale che sto usando sperando possa essere di aiuto.

Grazie in anticipo
se prima di acqua dagli aspersori ne usciva poco o niente e poi svitando e levando la ghieretta ti sei fatto un gavettone le spiegazioni sono SOLO due
1) o le ghierette erano troppo avvitate quindi gli aspersori erano troppo chiusi
2) o nelle tubazioni o nell'acqua
stessa ci sta dello sporco che ti ha intasato gli aspersori.

....soluzioni , mi par chiaro, montare un buon filtro a monte della centralina
mentre per gli aspersori una volta montato il filtro e pulito il tubo poi non dovresti più avere problemi di intasamenti....

per quel che riguarda la raccorderia ....e la sua perdita....
quella in foto riguarda l'attacco della centralina ( dove , hai scritto, vi sono delle perdite) o é una foto "generica" per farci capire quale sia il tipo che hai adottato?
scusa se insisto, ma sarebbe davvero utile sapere quale sia la pressione di esercizio dell'impianto.....

non avendo altre info a sostegno, ne foto utili ....comunque sarei molto propenso a optare per un montaggio fallato
--o nelle guarnizioni/anelli di tenuta o montate male o proprio non montate
--o nell'aver stretto poco i giunti ( se come quelli in foto sono tutti a compressione)
--o nell'aver filettato una ghiera o i giunti con dello sporco
--o filettata storta,
--o nell'aver infilato troppo poco il tubo all'interno del giunto ....
--o in ultima possibilità , magari se pur remota pur sempre possibile, che i giunti abbiano una misura/diametro interno poco compatibile col diametro del tubo...
--....l'unica altra possibile causa di una perdita potrebbe essere solo una troppo elevata pressione nell'impianto.

PS ed in ogni caso ribadisco che un tubo da 20mm per 20mt lineari e un numero inferiore ai 40/50 gocciolatori é davvero tanto sovradimensionato bastava e gran avanzava un 16mm...
 
Ultima modifica:

Niente e Nessuno

Aspirante Giardinauta
Grazie marco.enne, sempre disponibile

Preciso che in fase di montaggio della riduzione e vari raccordi, ho fatto ad ogni montaggio di essi la prova se ci fossero perdite. Stesso procedimento anche per il programmatore e annessi tubi (inserendoli bene nei raccordi).

Nessunissima perdita di acqua.

Appena posso, misuro la pressione dell' acqua in uscita dai rubinetti.

P.s. il problema non l' ho avuto montando le elettrovalvole e irrigatori statici e dinamici nell' altro settore del prato.
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
pressione troppo alta.....sia perla raccorderia ma sopratutto per gli aspersori.....i claber funziano in range che varia dal minimo di 1 atm/ bar sino ad un massimo di 3,5....tirati tirati 4,5... ma a 4,5 potrebbero essere " sputati fuori" ....quindi ti consiglio assolutamente di montare un regolatore di pressione per portare l' impianto degli aspersori a 2 o 3 atm/ bar in mandata....
oltre ad un obbligatorio buon filtro ( anche a rete ma molto fina)
a monte del tutto
ti ricordo che se in esercizio (strano e tanti sono a impianto aperto/ in esercizio? ) hai quei 6 bar in chiusura con il colpo d' ariete andranno tanto tanto su ....
poi rimonta il tutto e sappimi dire come va
marco
 

Niente e Nessuno

Aspirante Giardinauta
Il programmatore amico+ della orbit regge una pressione massima di utilizzo di 6 bar

Gli aspersori reggono fino a 4 bar

Perchè fino ad ora non sono schizzati fuori con tale pressione?
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
:LOL: perché negli svarioni sei fortunato....
il tubo che hai adottato è di buon spessore e particolarmente rigido.....è un buon tubo ...e ti trattiene molto bene gli innesti dentati degli aspersori.....ma le boccolature a stringere dei manicotti non tengono altrettanto bene....
sinchè la pressione ha uno sfogo ( gli irrigatori pure) anche minimo attraverso gli aspersori tutto riesce in qualche modo a funzionare.... quando per un motivo qualsiasi gli aspersori si otturano.....la pressione cerca un'altra strada....
metti un regolatore di pressione sulla linea degli aspersori a monte delle EV e un buon filtro a monte del tutto....:)
 
Ultima modifica:

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
hai ragione errore mio sulla Orbit Amico ....ma sul resto ..
mmmmhhh no.

ricordati pure un filtro.... gli aspersori per fortuna sono mooolto semplici da pulire ....ma si otturano velocemente quanto i gocciolatori puri....
 
Ultima modifica:

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
i regolatori hanno e ci sono anche a prezzi abbordabili.....bhé per il filtro. se lo si cerca anche solo discreto le cose cambiano da un poco a tanto tanto....é vero .....ma ti serve, anche l'acqua dell' acquedotto é piena, davvero tanto, di sabbiette e impurità più o meno grandi che purtroppo non si conciliano proprio per niente con le valvole delle centraline ( e / o le loro membrane ) ma sono praticamente incompatibili con quasi tutti i componenti di un impianto di microirrigazione.
 
Ultima modifica:

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
foto manometro?
di solito generalmente, ove ci sta, la freccia rossa è statica e/o regolabile "dall'esterno" del vetro per indicare un "punto/range" di pressione max di sicurezza.
mentre una lancetta ( di solito nera su quadrante bianco) dentro al manometro risponde e fa leggere la pressione in "uso"....
di solito ....ma se possiedi un mod. diverso e se posti una foto del tuo si potrà essere più precisi.
 
Alto