1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

identificazione alberello

Discussione in 'Identificazione delle piante' iniziata da giada92, 10 Ottobre 2009.

  1. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    sì però non mi sembra lui....
    Però, se qualcuno vuole sbizzarrirsi con le ricerche, questa è la lista delle specie di Salix trovata su Wikipedia:
    * Salix acuminata
    * Salix acutifolia
    * Salix aegyptiaca
    * Salix alaxensis
    * Salix alba
    * Salix alpina
    * Salix ambigua
    * Salix amplexicaulis
    * Salix amygdalina
    * Salix amygdaloides
    * Salix ansoniana
    * Salix apennina
    * Salix apoda
    * Salix appendiculata
    * Salix aquatica
    * Salix arbuscula
    * Salix arbutifolia
    * Salix arctica
    * Salix arenaria
    * Salix argentea
    * Salix argyracea
    * Salix arizonica
    * Salix armenorossica
    * Salix atrocinerea
    * Salix aurita
    * Salix austriaca
    * Salix babylonica
    * Salix balfouriana
    * Salix balfourii
    * Salix barclayi
    * Salix basfordiana
    * Salix bebbiana
    * Salix bicolor
    * Salix bikouensis
    * Salix blanda
    * Salix bockii
    * Salix bonplandiana
    * Salix boothii
    * Salix boydii
    * Salix brachycarpa
    * Salix bracteosa
    * Salix breviserrata
    * Salix breweri
    * Salix bulkingensis
    * Salix burjatica
    * Salix caerulea
    * Salix caesia
    * Salix calodendron
    * Salix candida
    * Salix cantabrica
    * Salix capensis
    * Salix capitata
    * Salix caprea
    * Salix capusii
    * Salix carmanica
    * Salix caroliniana
    * Salix caspica
    * Salix cavaleriei
    * Salix chaenomeloides
    * Salix chilensis
    * Salix chrysocoma
    * Salix chrysostela
    * Salix cinerea
    * Salix cordata
    * Salix cottetii
    * Salix crataegifolia
    * Salix daphnoides
    * Salix dasyclados
    * Salix decipiens
    * Salix delnortensis
    * Salix dichroa
    * Salix discolor
    * Salix doniana
    * Salix drummondiana
    * Salix eastwoodiae
    * Salix ehrhartiana
    * Salix eleagnos
    * Salix elegantissima
    * Salix erdingeri
    * Salix eriocephala
    * Salix erythroflexuosa
    * Salix eucalyptoides
    * Salix excelsa
    * Salix excelsior
    * Salix exigua
    * Salix fargesii
    * Salix floderusii
    * Salix fluviatilis
    * Salix foetida
    * Salix forbyana
    * Salix fragilis
    * Salix geyeriana
    * Salix gilgiana
    * Salix glabra
    * Salix glauca
    * Salix glaucophylloides
    * Salix glaucosericea
    * Salix gooddingii
    * Salix gordejevii
    * Salix graciliglans
    * Salix gracilis
    * Salix gracilistyla
    * Salix grahamii
    * Salix hastata
    * Salix hegetschweileri
    * Salix helvetica
    * Salix herbacea
    * Salix hibernica
    * Salix hindsiana
    * Salix hippophaeifolia
    * Salix hookeriana
    * Salix humboldtiana
    * Salix humilis
    * Salix hybrid
    * Salix hylematica
    * Salix integra
    * Salix interior
    * Salix irrorata
    * Salix japonica
    * Salix jepsonii
    * Salix jessoensis
    * Salix kinuyanagi
    * Salix kitaibeliana
    * Salix koreensis
    * Salix koriyanagi
    * Salix laestadiana
    * Salix laevigata
    * Salix laggeri
    * Salix lanata
    * Salix lapponum
    * Salix lasiandra
    * Salix lasiolepis
    * Salix laurina
    * Salix lemmonii
    * Salix ligulifolia
    * Salix lindleyana
    * Salix linearis
    * Salix linearistipularis
    * Salix livida
    * Salix longiflora
    * Salix longifolia
    * Salix longipes
    * Salix longistamina
    * Salix lucida
    * Salix luctuosa
    * Salix lutea
    * Salix mackenzieana
    * Salix magnifica
    * Salix matsudana
    * Salix maximowiczii
    * Salix medwedewii
    * Salix melanopsis
    * Salix meyeriana
    * Salix microstachya
    * Salix mielichhoferi
    * Salix miyabeana
    * Salix mollissima
    * Salix monochroma
    * Salix moupinensis
    * Salix muscina
    * Salix myricoides
    * Salix myrsinifolia
    * Salix myrsinites
    * Salix myrtilloides
    * Salix neowilsonii
    * Salix nigra
    * Salix nigricans
    * Salix niphoclada
    * Salix nivalis
    * Salix orestera
    * Salix oxica
    * Salix pantosericea
    * Salix paraplesia
    * Salix pauciflora
    * Salix pedicellata
    * Salix pellita
    * Salix pendulifolia
    * Salix pendulina
    * Salix pentandra
    * Salix petiolaris
    * Salix petrophila
    * Salix petsusu
    * Salix phlebophylla
    * Salix phylicifolia
    * Salix piperi
    * Salix planifolia
    * Salix polaris
    * Salix pontederana
    * Salix prolixa
    * Salix prunifolia
    * Salix psammophila
    * Salix pseudolasiogyne
    * Salix pulchra
    * Salix purpurea
    * Salix pyrenaica
    * Salix pyrifolia
    * Salix pyrolifolia
    * Salix rehderiana
    * Salix repens
    * Salix reptans
    * Salix reticulata
    * Salix retusa
    * Salix rigida
    * Salix rorida
    * Salix rosmarinifolia
    * Salix rubens
    * Salix rubra
    * Salix sachalinensis
    * Salix safsaf
    * Salix sajanensis
    * Salix salviifolia
    * Salix saximontana
    * Salix schraderiana
    * Salix schwerinii
    * Salix scouleriana
    * Salix sepulcralis
    * Salix sericans
    * Salix sericea
    * Salix seringeana
    * Salix serissima
    * Salix serpyllyfolia
    * Salix sessilifolia
    * Salix silesiaca
    * Salix simulatrix
    * Salix sitchensis
    * Salix siuzevii
    * Salix smithiana
    * Salix speciosa
    * Salix splendida
    * Salix starkeana
    * Salix stipularis
    * Salix subalpina
    * Salix subopposita
    * Salix subsericea
    * Salix subserrata
    * Salix suchowensis
    * Salix sungkianica
    * Salix taxifolia
    * Salix tenuifolia
    * Salix tenuijulis
    * Salix tetrasperma
    * Salix thunbergiana
    * Salix triandra
    * Salix tristis
    * Salix tsugaluensis
    * Salix turanica
    * Salix turfacea
    * Salix udensis
    * Salix undulata
    * Salix uva-ursi
    * Salix variegata
    * Salix villosa
    * Salix viminalis
    * Salix vitellina
    * Salix vulpina
    * Salix waldsteiniana
    * Salix wallichiana
    * Salix wilhelmsiana
    * Salix wilsonii
    * Salix wimmeriana
    * Salix xerophila
    * Salix yezoalpina
     
  2. mau50059

    mau50059 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2009
    Messaggi:
    60
    Località:
    Già Alto Vicentino, poi Vinci sul Montalbano, infi
    :Saluto: Ciao giada92, ciao a tutti.

    Intanto grazie per le numerose foto.
    Hanno confermato quello che mi sembrava dall’inizio.

    La pianta porta foglie semplici sui rami, ma in due modi: uno opposto (decussato), l’altro alternato.
    I rami con portamento opposto hanno foglie lanceolate, molte con margine ondulato, la parte sotto sembra chiara, argentea; in più di uno ti abbiamo proposto l’appartenenza al genere Salix (le specie nostrane di solito hanno le foglie alternate non opposte, ma il genere ha moltissime specie e varietà in tutto il mondo come ha segnalato boba74); gli stessi rami presentano anche una corteccia rossiccia e spesso i salici hanno questa caratteristica, ma non la userei come discriminante.
    Poi c’è un ramo con foglie alternate e non solo, quelle foglie sono completamente differenti dalle altre. :eek: Nella quinta foto si vede bene che il ramo nasce da un punto del fusto molto basso. Quasi sicuramente sotto un probabile punto di innesto. Come ha anche suggerito boba74. Probabilmente ti conviene anche potarlo quel ramo. Il portainnesto è sempre salice? Dalla foto potrebbe essere…
    La fioritura dei salici nostrani è primaverile, fanno fiori in amenti, molto riconoscibili. Il tuo ha fiorito d’estate. Una caratteristica della specie/cultivar o fresco di serra? Lo scoprirai questa primavera.
    Per l’habitat del salice, terreno, esposizione, ecc. in internet c’è ovviamente tutto.

    Grazie e buon alberello. :hands13:
     
  3. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    quindi è un innesto....
    non so se anche il portainnesto è un salice mau, io non sapevo identificare neanche la pianta innestata....
    mi avete identificato almeno che è un salice, grazie molte
    comunque quello che mi preme di piu è sapere se non soffre fuori d'inverno....
    devo coprirlo?
    in primavera vi posterò foto della fioritura ;)
     
  4. mau50059

    mau50059 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2009
    Messaggi:
    60
    Località:
    Già Alto Vicentino, poi Vinci sul Montalbano, infi
    Sembrerebbe un salice anche il portainnesto.
    Riguardo l'innesto, incuriosito ho guardato sulla Flora d'Italia vol 1 e vi sono alcune specie che portano le foglie opposte come nel tuo caso, es. Salix amplexicaulis.

    Un po' difficile da stabilire. Perchè non sappiamo la specie/cultivar. :rosa:In linea di massima i salici italici, delle nostre parti, godono di una buona rusticità e resistenza, partono dal mare e arrivano abbondantemente sopra i 1500m, metro più, metro meno :D amano terreni umidi, torbiere, boschi umidi, sponde di fiumi, ecc. qualche specie apprezza anche la montagna. Invece, non conosco l'habitat per specie e/o cultivar non nostrane, come il Salix integra, che è asiatico. Devi cercare in rete per queste specie, se non vuoi rischiare.

    Magari. Se te ne ricordi mi farebbe piacere, per avere una conferma o meno. E se avessimo sbagliato completamente tutto? :ros:

    Alla prossima.
     
  5. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    beh, a mio avviso il portainnesto non potrebbe essere altro che un salice, in genere gli innesti avvengono quasi sempre tra specie congeneri (salvo rari casi).
    Riguardo al fatto che sopravviva o meno all'inverno non saprei, in teoria se te lo vendono come pianta da giardino dovrebbe essere adatta al tuo clima (in teoria.)
     
  6. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    verissimo boba, purtroppo però i vivaisti hanno la frustrante abitudine di vendere senza neanche sapere le cose minime che riguardano "il prodotto"
     
  7. boba74

    boba74 Esperto di alberi ed arbusti

    Registrato:
    26 Agosto 2004
    Messaggi:
    10.068
    Località:
    Ferrara
    Oppure di vendere appositamente prodotti destinati a morire a breve, così poi si devono comprare di nuovo...
    :lol::lol::lol::lol::lol:
     
  8. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    non ho ancora cercato tutte le specie però i seguenti nomi potrebbero corrispondere al mio:
    Salix acutifolia, Salix aegyptiaca, Salix amplexicaulis,
    il più somigliante però è
    Salix aquatica
     
  9. mau50059

    mau50059 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2009
    Messaggi:
    60
    Località:
    Già Alto Vicentino, poi Vinci sul Montalbano, infi
    Ultima modifica: 16 Ottobre 2009
  10. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    evvabbè, non guardare il pelo nell'uovo
    hahahahaha
    grazie del linkl
     
  11. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    dunque ragazzi
    sono tornata al vivaio e ne avevano altri
    il cartellino dice "salix hokuro e un altro nome impronunciabile che finisce con la c"
    ditemi che posso lasciarlo lì e basta coprirlo.....
     
  12. mau50059

    mau50059 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2009
    Messaggi:
    60
    Località:
    Già Alto Vicentino, poi Vinci sul Montalbano, infi
    Hai rinunciato alla ricerca sistematica... :lol: Meglio una passeggiata al vivaio...
    Bene. Allora complimenti a tutti per aver azzeccato la specie!!! :hands13:

    Se ho tradotto bene quello che riferisci :)rolleyes:), mi sa che è
    Salix integra nella cultivar 'Hakuro Nishiki'. Anche se dalle foglie, per le immagini che ho visto in rete, non lo avrei mai detto. Ma se lo dice il vivaio...

    Direi di sì. E' molto rustica, resiste fino a parecchi gradi sotto zero.
    Guarda qui: http://www.zulianivivai.it/it/catalogo/alberi/salix/salix.htm

    Ciao ciao.
     
  13. e.leo

    e.leo Maestro Giardinauta

    Registrato:
    19 Novembre 2007
    Messaggi:
    2.647
    Località:
    Ad Ovest di paperino
    Ciao giada.
    Io, se ti ricordi, avevo escluso fosse un Salix Integra perchè, avendo la pianta,ti posso dire che ha le foglie molto più piccole (rispetto alla tua dolce mamina) e che sono variegate di bianco/rosa/verde.
    Quindi avanzo un'ipotesi.Non è stata innestata su salice.Il fatto che tu abbia fatto crescere quel ramo crescuto molto probabilmente sotto l'innesto, che ha le foglie molto diverse e più grandi, ha permesso che il portainnesto prendesse il sopravvento sull'innesto facendogli perdere la variegatura modificando anche la grandezza dlle foglie.Comportamento assolutamente normale.Se poi mi dici che non c'è l'innesto allora mi arrendo.
    Per il freddo non ci sono problemi.
     
  14. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    x mau: quello che dice il vivaio è l'ultima cosa che do per certa, ma proprio l'ultimissima

    x e.leo: non ho la minima idea se abbia o no il portainnesto
    posso fare altre foto piu dettagliate del fusto se volete, poi in primavera farò foto della fioritura

    comunque la cosa importante è che non muoia al freddo
    posso lasciarlo scoperto in inverno quindi?
     
  15. mau50059

    mau50059 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2009
    Messaggi:
    60
    Località:
    Già Alto Vicentino, poi Vinci sul Montalbano, infi
    io la varietà "Hakuro ecc." non l'ho mai vista. da quello che ho visto in rete do ragione a e.leo. e come dici tu giada non è il caso di fidarsi del vivaio. sono solo convinto che sia un salice.

    l'innesto c'è e si vede qui:

    http://i38.tinypic.com/2cp6e10.jpg

    Il portainnesto si può identificare dal ramo più basso, quello verde chiaro che parte diritto sulla destra e che ha le foglie differenti, più grandi, alternate, ecc. Provate a determinarne la specie... a me sembra sempre un salice. Poi se è un'altra specie non vedo l'ora di imparare una nuova cosa.

    E secondo me può stare al freddo. Al massimo la copri.

    Saluti a tutti.

    PS: per giada92: come prova dell'esistenza dell'innesto basta che guardi se c'è una cicatrice sotto i rami che dipartono dal fusto. Il mio giovane limone, per dire, ce l'ha ancora.
     
  16. giada92

    giada92 Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2008
    Messaggi:
    614
    Località:
    milano
    capito
    dunque oggi ho potato il salice e ho potato anche la cima del ramo partito dal portainnesto
    per curiosità, l'ho tenuto e ora provo a vedere se riesco a far radicare il ramo del portainnesto
     

Condividi questa Pagina