• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

I Fiori di Bach

miciajulie

Fiorin Florello
è da anni che studio abbastanza approfonditamente i fiori di bach, ben oltre una app. mi incuriosii e cominciai a documentarmi. devo dire che, forse perchè ci credo, mi son serviti ben oltre un placebo. non sono gli unici fiori, esistono anche quelli californiani e gli arbusti australiani, ma, specie questi ultimi, sono difficilissimi da trovare già pronti, e la preparazione non è delle più semplici.
per trovare la giusta combinazione utlie per i propri problemi è molto importante essere sinceri con se stessi, e insieme critici e autocritici, perchè spesso ci facciamo fuorviare dall'immagine che le persone che abbiamo intorno hanno di noi, che può essere ben diversa da quel che siamo dentro ma che magari non mostriamo.
 

garofano

Maestro Giardinauta
I fiori funzinano,funzionano eccome...altro che placebo, come li definirebbe qualcuno!Sono tutt'altro che acqua fresca e vanno usati con cognizione di causa.
Io sono più di vent'anni che li studio,e i uso nella pratica professinale.Mi permettono di aiutare molto bene le persone,anche di supportarle egregiamente se stanno affrontando un percorso psicoterapico,perchè riescono a fare un bel lavoro su se'stesse,ottimizzando il percorso che si fa nel corso delle sedute, aiutano a comprendere i traumi subiti e consapevolizzarli al meglio e limitano al massimo l'inevitabile dolore che viene fuori qundo si va a fondo nel proprio intimo e si va a ravanare nei propri ricordi .Come coadiuvante nella terapia di malattie fisiche,danno sostegno psicologico giusto e spinta supplementare a guarire.
L'auto prescrizione non è semplice...bisogna essere molto sinceri ed obbiettivi con se' stessi...e non sempre e' facile:D
 

bonsai d'aprile

Giardinauta
Li ho assunti una volta e mi ricordo che mi hanno aiutato molto. Non credo che la natura abbia da dimostrare nulla a nessuno in quanto a proprietà curative. Sono dell'idea che, casomai, sia la chimica a dover dimostrare il suo valore.
 

Platycodon

Florello
I fiori funzinano,funzionano eccome...altro che placebo, come li definirebbe qualcuno!Sono tutt'altro che acqua fresca e vanno usati con cognizione di causa.
Io sono più di vent'anni che li studio,e i uso nella pratica professinale.Mi permettono di aiutare molto bene le persone,anche di supportarle egregiamente se stanno affrontando un percorso psicoterapico,perchè riescono a fare un bel lavoro su se'stesse,ottimizzando il percorso che si fa nel corso delle sedute, aiutano a comprendere i traumi subiti e consapevolizzarli al meglio e limitano al massimo l'inevitabile dolore che viene fuori qundo si va a fondo nel proprio intimo e si va a ravanare nei propri ricordi .Come coadiuvante nella terapia di malattie fisiche,danno sostegno psicologico giusto e spinta supplementare a guarire.
L'auto prescrizione non è semplice...bisogna essere molto sinceri ed obbiettivi con se' stessi...e non sempre e' facile:D

Li ho usati anche io, e confermo che FUNZIONANO!!!!
Ho avuto 2 anni fa, a inizio autunno e nebbie, un periodo quasi o davvero depressivo, (ogni volta che ho giove contrario in cancro mi succede pesantemente, il che accade ogni 12 anni, o per carità è un ot, ma ci tengo a precisare perchè l'ho provato sulla mia pelle e lo sto studiando), beh sembrava non esserci più via di uscita, non mi interessava più niente di nulla, trascuravo tutto, non volevo più uscire, solo il pensiero mi terrorizzava, non facevo altro che dormire, anche le piante ne risentivano, dato che alcune con più bisogno di cura le ho trascurate. tra l'altro anche l'astrologia mi è stata di grande aiuto.
Io ho usato l'iperico, e una boccetta di rescue remedy, mi pare, a gocce da metter direttamente sotto la lingua nei momenti di panico.
 

andrea M

Aspirante Giardinauta
Però platycodon un conto è l'iperico(pianta fitoterapica con ben principi attivi documentati) e un conto i fiori di Bach
 

Platycodon

Florello
Si beh è vero anche quello, io di fiori di Bach ho usato solo il Rescue Remedy, che poi è il miscuglio.
Per fiori di Bach nello specifico non so i risultati.

L'iperico era un macerato idroalcolico.
 

andrea M

Aspirante Giardinauta
Anch'io come te ho provato il Rescue Remedy durante un periodo di forte ansia,ma sinceramente non ho avuto differenze.Anche perchè sarebbe buona cosa specificare il fatto che i fiori di Bach non sono medicine o comunque fitoterapici,ma omeopatici.Almeno cosi mi fu spiegato.
L'iperico invece ha fatto si qualcosa(non grandi cose),però ci sarebbe da fare alcune precisazioni su quest'ultimo.
 

Candy418

Giardinauta Senior
Vorrei sapere se i Fiori australiani funzionano.
Ultimamente me li vedo proporre spessissimo, quando chiedo i Fiori di Bach.
E' solo marketing?
 
Alto