• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Garage "devastato" da un gatto inafferabile

njnye

Florello Senior
In attesa della risposta di Elena ti dico quello che facevano in una colonia che ho seguito, ma solo portando il cibo, diversi anni fa.
Venivano sterilizzate solo le femmine, togliendo l'utero e lasciando le ovaie in modo che andassero in calore.
I maschi integri avendo a disposizione le femmine con cui accoppiarsi restavano nella colonia e non andavano in giro. Non escludo però che dietro a questo ragionamento ci fosse l'esigenza di risparmiare.
Alle femmine trovate con Fiv e Felv venivano tolte anche le ovaie perché non si accoppiassero.
Visto che i maschi di solito non venivano catturati non era possibile sapere se erano malati e potevano contagiare gli altri. Infatti i trentacinque gatti della colonia si sono estinti nel giro di una decina di anni.
Nel frattempo mi è capitato di parlarne con una volontaria di un'associazione milanese che combatte il randagismo. I protocolli sono completamente diversi da quelli descritti. Si pratica isterectomia oppure ovariectomia, la prima solo quando è indispensabile, la seconda che è meno invasiva si preferisce quando possibile. Non si lasciano mai le ovaie perché i gatti non devono andare in calore, anche perché aumenta il rischio di incidenti, maltrattamenti e circolazione di malattie tra gatti che vagabondano o vengono attirati dalle femmine. E, immagino non gliene freghi niente, ma aumenta il rischio di tumore alle ovaie.
Si sterilizzano maschi e femmine. Vanno tutti microchippati quindi... quando li catturi (e devi farlo per legge) fai anche la sterilizzazione.

Spero fossero fatti molto vecchi e che i protocolli moderni siano conosciuti e seguiti. Anche perché i Comuni devono rispettarli, in caso contrario si può fare causa al sindaco...
 

renix

Giardinauta
Ciao Njnye,
sì accadeva diversi anni fa, per fortuna vedo che le cose sono cambiate.
Allora le Asl se ne fregavano, per non parlare del sindaco che anzi aveva fatto un'ordinanza che vietava di nutrire i gatti e mi aveva scritto, in risposta a una mia lettera, che potevo portarmeli a casa. A quel punto è stata costituita la colonia e le femmine un po' alla volta sono state sterilizzate da un veterinario privato.
Io portavo da mangiare la domenica e ogni volta avevo paura ad aprire il cancello pensando a quello che potevo trovare: cucciolate abbandonate, gatti malati, una volta un tigratino pieno di vermi che ho dovuto portare a sopprimere. Poi uno o due alla volta se ne sono andati per le malattie (o forse per qualcos'altro) e confesso che ne sono stata sollevata perché ogni settimana andavo via con un peso sul cuore.
Dove abito ora c'è molto meno randagismo rispetto al Veneto, ci sono tre gattili e le colonie sono tutte seguite. Dovrei fare volontariato ma dopo quello che ho visto non ce la faccio proprio.
 

Chiara Tini

Aspirante Giardinauta
Sono d'accordo loro sanno sicuramente come risolvere il problema facendo meno danni possibili al garage e al micio!
 
Ultima modifica di un moderatore:

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
@Chiara Tini,
ho risolto tutto! Tu sei arrivata troppo tardi!
Nuovi aggiornamenti:
ierisera minacciava temporale allora ho chiuso il garage dopo aver fatto il solito (accensione motore e illuminazione con gli abbaglianti il tutto a macchina ferma) e attento giro di perlustrazione.
Stamattina lo riapro: tutto ok.
Stasera schizzo ancora il disabituante.
Con buona pace di tutti ho salvato garage e gatto.
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
@Chiara Tini,
ho risolto tutto! Tu sei arrivata troppo tardi!
Nuovi aggiornamenti:
ierisera minacciava temporale allora ho chiuso il garage dopo aver fatto il solito (accensione motore e illuminazione con gli abbaglianti il tutto a macchina ferma) e attento giro di perlustrazione.
Stamattina lo riapro: tutto ok.
Stasera schizzo ancora il disabituante.
Con buona pace di tutti ho salvato garage e gatto.
dai dai stefano ...fai il burbero ma hai un bel cuore ( :D meno quando adopero troppi puntini)

:ciao:
 

elena_11293

Master Florello
ciao!

ottimo che stefano abbia risolto il problema così.

solo, attenzione (per tutti noi) quando si pensa che un gatto possa essere nascosto nei pressi di un'auto, perché a volte entrano anche nel vano motore. le ruote poi sono un altro posto per cui optano o in genere giusto stanno sotto. motivo per cui prima di salire su un auto io come minimo batto sempre i piedi a terra lì vicino in modo da fare rumore e sperare si allontanino, dopo di che accendo e sgaso un po' da ferma, solo poi molto lentamente parto. potrebbe non essere abbastanza ma sono un minimo di precauzioni che al contrario potrebbero invece proprio salvare loro la vita.

colonie censite (leggo solo ora): sì, per quanto ne so la normativa almeno qui (l'ultima volta che mi ero informata, in materia vi erano leggi regionali che riprendevano norme più generali) prevede la cattura, microchippatura e sterilizzazione sia dei maschi che delle femmine, per tutti i motivi elencati da njnye (perché in teoria non si vuole evitare solo l'aumento della popolazione felina ma pure il proliferare di malattie tra di loro, oltre che evitare che la loro presenza risulti troppo molesta nel circondario). dopo di che, dato che per lo più tutto l'iter all'atto pratico viene seguito da volontari e a volte perfino da privati, non sempre viene seguita e quindi ci sono ancora casi in cui i maschi non vengono sterilizzati. per i comuni è una spesa e spesso i soldi che stanziano allo scopo finiscono quando in quell'annata non sono ancora stati sterilizzati tutti i gatti per cui era stata fatta richiesta o cmq occorrerebbe. conosco volontari che lo fanno allora a proprie spese, pur di sistemare le colonie in cui hanno iniziato a far catture, invece di aspettare che la burocrazia si smuova, ma ovviamente non può accadere sempre, così varie situazioni sono in realtà dei compromessi alla meno peggio. i gatti di colonia sterilizzati sono riconoscibili per uno sbecco all'orecchio, può essere di diverso tipo e fatto sull'orecchio destro o sinistro, cmq se sono stati catturati e sterilizzati c'è sempre questo segno distintivo (oltre al microchip).
quando i volontari possono lavorare al meglio (il che significa, in genere, se hanno fondi sufficienti a disposizione invece di doversi svenare), quando li catturano e li portano dal vet per la sterilizzazione li fanno anche testare (oltre che sverminare e spulciare) e quando possibile pure vaccinare. sarebbe ovviamente l'ideale avere colonie così bemn seguite e controllate, ma davvero chi se ne occupa fa quel che riesce. è un lavoro immane e spesso proprio reso difficoltoso dalla scarsa attenzione delle municipalità. l'ultima volta che ho aiutato a far catture due anni fa per censire una colonia, se non fosse stato che un'associazione di amici ha coperto le spese grazie a una donazione che avevano ricevuto i gatti sarebbero ancora nelle condizioni miserrime in cui erano, solo quadruplicati..
al centro-sud la situazione è probabilmente diversa, ma qui al nord la vera emergenza non è tanto quella del randagismo dei cani a cui va ancora molta attenzione quanto quello felino. eppure le oasi feline sono ancora rare e appunto gli interventi sul territorio ben fatti resi difficili. per quanto mi riguarda cmq tanto di cappello a chi ancora si da da fare, perché invece io come renix non lo reggo più. e sì che sarebbe così semplice risolvere il tutto, basterebbe una buona organizzazione.

pulire/coprire odori urina: artù, non so se te l'hanno già detto, cmq no candeggina, perché li attira. sull'erba/cespugli puoi semplicemente dilavare con la pompa per innaffiare, va via subito. è su materiali porosi come muri ecc dove permane e lì puoi fare come ti han suggerito altri. non è lavoro da millenni (suvvia, abbassiamo i toni apocalittici), ma certo ti conviene trovare un buon modo per dissuadere quel gatto altrimenti il problema si ripete. sei riuscita a capire da dove venga? se non è di privati, quando mi dirai in che zona vivi ti saprà dire se so che esiste qualche colonia nelle vicinanze e quindi nel caso potresti contattare chi la segue per chiedere la cattura e sterilizzazione. non è detto che poi smetta, se ha una certà età non mollano l'abitudine, ma un po' i passaggi calano e così pure l'odoraccio.
 

garofano

Maestro Giardinauta
Ho letto tutta l'avventura con il "nostro" intraprendente micio, e sono contenta che si sia risolta così.
Non sono intervenuta prima perchè proprio non avrei saputo cosa consigliarti.
Magari non avrai troppa simpatia per i gatti... pero' si capisce che hai molto cuore, e sotto sotto eri un po' preoccupato per lui...e poi,non si puo' mai dire....;)
Mia mamma, per esempio, ha sempre detto che i gatti lei li detesta,ma per ...ragioni belliche,nel senso che, durante il Secondo conflitto mondiale, lei era ragazzina ed era sfollata, c'era tantissima povertà e fame in giro, per cui la carne la vedevano ogni morte di papa.
Quando riuscivano ad averne, mia nonna la metteva a cuocere per farci un brodo e poi mangiarla come lesso, ma arrivava puntualmente (non so come facesse a saperlo) un micio "corsaro" che infilava la zampa dentro la pentola dove la carne cuoceva, s'acchiappava la carne e scappava, pur gnaolando per il dolore...era una questione di sussistenza, ma mia mamma l'odiava proprio, e da lì è derivata la sua decisa antipatia per il genere felino.
Pero' ho scoperto che mia mamma, quando le racconto di Zorro si intenerisce, e si è intenerita di più quando l'ha visto per la prima volta, che era cucciolo trovatello, con quattro peli in croce, quattro soldi di cacio di dimensioni, e che la guardava con i suoi occhi grandi...percui...:)
 

ArTu

Giardinauta Senior
Ultimi aggiornamenti:
funziona il disabituante: apro e chiudo il garage come più mi piace e il gatto non c'è, non rischia più di rimanere intrappolato.
Il disabituante che ho acquistato ha un'ottima persistenza: fino a 10 gg. Sono davvero contento.
Meraviglia!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
quando si dice " meglio di cosí nun si puó"
perfetto ora sarebbe da prendere il tutto come ' buona abitudine"
perché i miciotti possono diventare molto abitudinari e sono molto, ma molto pazienti, e ciò vuol dire che al momento il disabituante lo tiene distante , peró potrebbe essere propenso al tornarci appena troverà "un buco" , anche temporale, tra una spruzzata e l'altra appena cominceranno a dissolversi troppo gli effluvi repellenti.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
quando si dice " meglio di cosí nun si puó"
perfetto ora sarebbe da prendere il tutto come ' buona abitudine"
perché i miciotti possono diventare molto abitudinari e sono molto, ma molto pazienti, e ciò vuol dire che al momento il disabituante lo tiene distante , peró potrebbe essere propenso al tornarci appena troverà "un buco" , anche temporale, tra una spruzzata e l'altra appena cominceranno a dissolversi troppo gli effluvi repellenti.
Vero. Ma io penso che poi, dall'autunno in avanti, con il garage sempre chiuso, il micio non verrà più. Infatti il garage è aperto in questa stagione per evitare che diventi un forno. Chiaro che, il gatto, l'ha trovato "interessante": io spero comunque che abbia capito che lì è meglio non ri-entrarci.
PS. Puoi tranquillamente tornare ai tuoi puntini di sospensione visto che fanno parte del tuo carattere e della tua personalità e ti aiutano a metter ordine ai tuoi pensieri.
 

cheshirecat

Giardinauta
Vero. Ma io penso che poi, dall'autunno in avanti, con il garage sempre chiuso, il micio non verrà più. Infatti il garage è aperto in questa stagione per evitare che diventi un forno. Chiaro che, il gatto, l'ha trovato "interessante": io spero comunque che abbia capito che lì è meglio non ri-entrarci.
PS. Puoi tranquillamente tornare ai tuoi puntini di sospensione visto che fanno parte del tuo carattere e della tua personalità e ti aiutano a metter ordine ai tuoi pensieri.
Attento che il garage non abbia altre possibili vie d'entrata. Qui in campagna ci sono 2 gatti domestici, che hanno divelto le grate di areazione dello scantinato dove entrano regolarmente anche a porta chiusa. Fino a poco tempo fa non conoscevano nemmeno l'esistenza di quella stanza, ora che hanno assaporato la comodità di una cassetta della frutta con degli stracci dentro, hanno deciso che quella stanza protetta è il loro nuovo quartier generale e per entrarci hanno fatto carte false. A me fa persino piacere perchè così evito di dover sempre aprire e chiudere la porta per farli entrare ed uscire. Credo che ci metterò una grata-gattaiola, sperando che non entrino topi. Purtroppo da lì, qualche volta, entra anche un maschio randagio che mi fa pipì ovunque... Ma vabbè.
PS: uno dei gatti dorme in un angolino a me ignoto, eppure so che c'è perchè quando lo chiamo esce da quella stanza. Ma è invisibile. Come lo Stregatto...
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Attento che il garage non abbia altre possibili vie d'entrata. Qui in campagna ci sono 2 gatti domestici, che hanno divelto le grate di areazione dello scantinato dove entrano regolarmente anche a porta chiusa. Fino a poco tempo fa non conoscevano nemmeno l'esistenza di quella stanza, ora che hanno assaporato la comodità di una cassetta della frutta con degli stracci dentro, hanno deciso che quella stanza protetta è il loro nuovo quartier generale e per entrarci hanno fatto carte false. A me fa persino piacere perchè così evito di dover sempre aprire e chiudere la porta per farli entrare ed uscire. Credo che ci metterò una grata-gattaiola, sperando che non entrino topi. Purtroppo da lì, qualche volta, entra anche un maschio randagio che mi fa pipì ovunque... Ma vabbè.
PS: uno dei gatti dorme in un angolino a me ignoto, eppure so che c'è perchè quando lo chiamo esce da quella stanza. Ma è invisibile. Come lo Stregatto...
:LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL::LOL: lo Stregatto!
comunque il mio garage non ha altri ingressi. Farò comunque attenzione.
 
Alto