1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

foglie acero fire glow

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da carla-7587, 14 Settembre 2020.

  1. carla-7587

    carla-7587 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    26
    Località:
    verona
    Località:
    pressana

    • picc.jpg
    • ciao a tutti, esattamente un anno fa in occasione della nascita della mia nipotina ho piantato un alberello di acero fire glow perché volevo crescesse insieme a lei. Quest'anno però è cresciuto un poco ma si è ammalato e non riesco ad individuare di quale malattia. Ho provato a dare un po' di insetticida perché pensavo si trattasse di ragnetto rosso, ma niente. Prima di intossicarlo a suon di tentativi qualcuno di voi sa diagnosticare la malattia di cui soffre e suggerirmi la cura? Ve ne sarei molto grata perché da come avete capito, ci tengo molto. Grazie
     
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Settembre 2020
  2. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    17.709
    Località:
    Cave (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Località:
    Cave (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Qualcuno spero riuscirà ad aiutarti ma non è possibile con una foto d'insieme come quella inserita.
    Dovresti postare delle foto fronte/retro di qualche foglia e di particolare di rami ravvicinate e leggibili.
    Inoltre dai una bella pulita sotto la pianta e manda anche una foto della zona del colletto.
    1.jpg

    2.jpg

    3.jpg
    Osserva bene i rami e guarda se noti formazioni tipo queste e sotto le foglie se noti qualsiasi tipo di insetti (molti sono piccolissimi e dovresti usare una lente) tipo questi
    problemi piatna (4).png
    Inoltre: quanto sole e quanta acqua prende?
    Spero ci saranno altri interventi.
     
  3. carla-7587

    carla-7587 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    26
    Località:
    verona
    Località:
    pressana
    Ciao, ho seguito le tue indicazioni ed ho provato a fare altre foto sperando che siano più chiare. Hai fatto bene a suggerirmi di dare una bella pulita sotto la pianta perché tra il telo contro le erbacce e la corteccia a parere mio, invece di proteggerla, forse la stavo soffocando. Ho tolto tutto ed ho visto per esempio che manca della terra. Il sole lo prende dalla mattina intorno alle 12 fino a sera verso le 19 e l'acqua, essendo stata piantata in mezzo al prato prende quella dell'irrigazione: 30 minuti al giorno alle 22. Spero di averti fornito elementi utili per l'individuazione del problema e ringrazio prima di tutti te e poi coloro che vorranno gentilmente dare il loro suggerimento 11.jpg 12.jpg 13.jpg 14.jpg 15.jpg 16.jpg
     

    Files Allegati:

    • 12.jpg
      12.jpg
      Dimensione del file:
      546,7 KB
      Visite:
      1
  4. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    17.709
    Località:
    Cave (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Località:
    Cave (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Ti confesso che nel tempo che ho guardato le foto avevo perso di vista il fatto che si trattasse di un "Fireglow" tanto le foglie appaiono, a parte macchiate, assolutamente scolorite.
    A quel che mi risulta dovrebbe prendere sole esattamente al contrario di quanto in effetti lo prenda: la mattina e dopo le 19,00 circa. La sovraesposizione al sole può causare bruciature alle foglie soprattutto in piante debilitate.
    E' una pianta che non sopporta i ristagni idrici che possono causare muffe e malattie fungine e andrebbe irrigata solo quando il substrato (che può essere terreno da giadino ma a pH tendenzialmente acido, ricco di sostanza organica e alleggerito con sabbia per evitare i ristagni idrici) è asciutto per cui l'irrigazione automatica per 30 minuti tutte le sere non è proprio indicata soprattutto se si utilizza acqua calcarea.
    Questa situazione può aver generato una sofferenza radicale cha ha indebolito la pianta rendendola soggetta ad attacchi da parte di afidi, cocciniglia.........................
    Passando ai problemi che possono colpire la pianta, infatti, la cocciniglia è uno dei primi parassiti che l'attacca, la sua variante a “elmetto” (nota per l’ingiallimento che causa nelle foglie e la loro caduta precoce), la Cocciniglia bianca degli aceri (Phenacoccus aceris).............................

    Altro problema, è rappresentato dagli afidi, tipico degli aceri è il Periphyllus acericola, afidi giallastri o verdastri, nelle forme estive mentre le fondatrici primaverili sonobrunastre.
    Periphyllus-acericola.jpg

    Questi Afidi vivono in colonie sotto le foglie e sui germogli degli Aceri, provocandone un arresto di sviluppo e deformazioni.
    Inoltre le colonie producono un'abbondante melata che imbratta la vegetazione ed il sottochioma, provoca asfissia alle foglie e si trasforma in un veicolo efficace per virus e fitoplasmi aggressivi.

    Spero di essere eccessivamente pessimista ma mi sembra che la situazione della pianta sia parecchio compromessa, quello che più mi preoccupa è che qualsiasi intervento si riuscisse ad individuare come utile confliggerebbe con l'eccessiva insolazione. Per il momento io sospenderei l'irrigazione automatica e, prima di dare di nuovo acqua (piovana o fatta decantare per 24 ore e non utilizzando il fondo), mi accerterei che il terreno si asciughi, in via precauzionale, poi, distruggerei anche le foglie macchiate che dovessero cadere.

    Intanto vediamo se stasera c'è in giro qualcuno che possa darci una mano.
     
  5. carla-7587

    carla-7587 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    26
    Località:
    verona
    Località:
    pressana
    sei stata molto chiara e ti ringrazio ma mi hai proprio demoralizzato:D. Hai sicuramente ragione e ora guarderò cosa posso fare. Grazie mille
     
  6. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    12.275
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    @Datura rosa ha fatto bene a chiedere anche a me ma, purtroppo, non so nulla di aceri se non che non amano il sole intenso e il caldo.
    Menzioniamo due califfi con la speranza che passino in questo thread:
    @danielep e @acerpaul
     
  7. carla-7587

    carla-7587 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    26
    Località:
    verona
    Località:
    pressana

Condividi questa Pagina