• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Eppure è morto!

Elforosa

Aspirante Giardinauta
Mi è venuto a mancare il cactus...avevo notato che stava un po' accasciato, ma fuori era perfetto!
L ho preso credendo che avesse ceduto la terra per la secchezza, visto che nn l ho innaffiato da quando l ho acquistato a dicembre...e invece è caduto e dentro ho scoperto il marciume. Ho provato a tagliarlo...ma come si vede dalle immagini era tutto marcio... Non capisco...era forse già marcio dentro all'acquisto? o ha preso qualche malattia?
 

Allegati

  • IMG20210113153817_compress12.jpg
    IMG20210113153817_compress12.jpg
    168,3 KB · Visite: 35
  • IMG20210113153831_compress72.jpg
    IMG20210113153831_compress72.jpg
    137,4 KB · Visite: 35
  • IMG-20210113-WA0039_compress76.jpg
    IMG-20210113-WA0039_compress76.jpg
    102,5 KB · Visite: 34

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

se lo hai preso un mesetto fa' e non lo hai mai bagnato, è molto probabile che avesse già un accenno di marciume.

Sono quelle piante che, nei negozi non specializzati, vengono vendute a pochi euro. Bagnate con la gomma e lasciate al loro destino.

Dalle foto non si vede la terra in cui era piantato ma, probabilmente, era pura torba.
Questo marciume può partire dalle radici oppure anche dal fusto (per una puntura di un'altra pianta o di un insetto).
Non è una cosa così strana che questo genere di piante abbia già il marciume interno e, se non si interviene subito, questo si propaga velocemente ed in modo irrimediabile.
Non è però facile capire che hanno problemi interni. Se si è fortunati che si vede qualche cosa (di solito una macchiolina blu da qualche parte in corrispondenza della puntura) allora si può intervenite in tempo.
Se il marciume proviene dalle radici è più difficile (a meno che non diventi blu o nera la base)

Ricorda però una cosa. I cactus non si piegano per la sete. O si stortano lentamente seguendo il sole oppure hanno problemi.

Ste
 

Puntina

Giardinauta Senior
Ciao, se l’hai preso a dicembre e messo all’esterno, seppur riparato, è probabile non abbia retto le temperature...solitamente le piante nei vivai vengono innaffiate spesso.
 

simo.drago

Aspirante Giardinauta
Ciao!
È successo anche a me.. Che dispiacere ho provato a tagliarlo per eliminare la parte marcia.. E adesso ho lasciato la parte restante da parte che sembra rimarginarsi..ci posso fare qualcosa? Oppure è finito per sempre?

Inviato dal mio JNY-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Puntina

Giardinauta Senior
Ciao!
È successo anche a me.. Che dispiacere ho provato a tagliarlo per eliminare la parte marcia.. E adesso ho lasciato la parte restante da parte che sembra rimarginarsi..ci posso fare qualcosa? Oppure è finito per sempre?

Inviato dal mio JNY-LX1 utilizzando Tapatalk

Dipende. Senza un minimo di foto si può solo tirare ad indovinare.
 

simo.drago

Aspirante Giardinauta
È minuscolo.. Si è rigrinzito molto.. Volevo metterlo tipo sospeso con dell' acqua sotto (non a contatto)
ef84abf620febe90351d15efa415caa5.jpg


Inviato dal mio JNY-LX1 utilizzando Tapatalk
 

Stefano-34666

Florello Senior
Ciao,

il pezzo rimasto fallo cicatrizzare bene poi appoggialo su della pomice pura. Senza fare altro e senza bagnare.
Tieni la pianta alla luce ma all'ombra. Poi aspetta. Se non deperisce è già un successo. Significa che prima o poi emetterà radici. Se invece si raggrinzisce tutto lo puoi anche buttare.

Niente acqua. Non serve. Se la pianta vuole radicare lo farà proprio per cercare l'acqua che non trova.

Ste
 
Alto