1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Come lo cambiereste questo giardino?

Discussione in 'Progettazione giardino' iniziata da maso60, 13 Novembre 2017.

  1. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Dal mio punto di vista mi piace che sia un po' trasandato e non troppo ordinatino... sembra più vecchio e considerando che é in una zona storica di Bologna non guasta... strane felci perché non so come si chiama quella pianta che sembra acanto a non lo é...

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  2. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Potare ok. Tutto vuol dire ortensie, edera, falso gelsomino e... cos'altro?

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  3. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Ok ma il vialetto a curve o diritto?

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  4. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    6.487
    Località:
    PRATO
    le ortensie si potano a febbraio ...
    ma siccome vedo che la tua è diventata troppo grande per la grandezza del giardino il poterei ora molto anche quella ..anche se l'anno prossimo dovrai rinunciare alla fioritura ...ma da qualche parte per mettere ordine bisogna iniziare ..
    Come detto prima ..bisogna capire cosa vuoi tenere ..
    e poi una lista completa di quello che c'è...per capire ...te lo vedi da vicino ..noi per aiutarti dobbiamo farlo guardando le foto ..e credici non è facile ..:confused::confused:
    Facciamo un passo alla volta ...intanto sistemiamo le piante ..per la pavimentazione c'è tempo:cool:
     
  5. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Ok. Sono d'accordo. Domani Faccio altre foto con particolari... Grazie mille e buona notte!

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  6. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Ecco i dettagli e le condizioni delle piante... avrei bisogno di identificare e sapere come poter intervenire...
    Grazie per il vostro aiuto !
    [​IMG][​IMG][​IMG][​IMG][​IMG][​IMG][​IMG][​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  7. gianninettis

    gianninettis Maestro Giardinauta

    Registrato:
    8 Agosto 2013
    Messaggi:
    2.103
    Località:
    gioia del colle(ba)
    un prato ai lati del viale sarebbe bello,metterei un gramignone con poca manutenzione,per il resto toglierei tutto e in quel terrazzino piccolino in basso a destra metterei delle conifere striscianti e dove ci sono le altre piante qualche ligustro ad alberello da sagomare la chioma come questi dal minuto 0.20

    sul muro al limite un'edera d'orata..

    e questa la conifera strisciante
     
    Ultima modifica: 22 Novembre 2017
    A maso60 piace questo elemento.
  8. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Grazie mille per i consigli

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  9. MissVerde

    MissVerde Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Novembre 2009
    Messaggi:
    209
    Località:
    Roma
    Località:
    Roma
    Salve maso60, leggo la sua discussione solamente ora. Ha risolto con il giardino oppure posso permettermi di consigliarle qualcosa nelle vesti di architetto paesaggista?
     
  10. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    4.260
    Località:
    Udine
    @MissVerde si senta libera di consigliare Maso60 anche senza chiedere il permesso. I consigli servono a tutti, specie quelli degli specialisti del settore.
    Altri utenti del forum potrebbero avere situazioni simili e beneficiare del Suo apporto.
    Quindi si butti...
     
    A CLEMETIS68 piace questo elemento.
  11. MissVerde

    MissVerde Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Novembre 2009
    Messaggi:
    209
    Località:
    Roma
    Località:
    Roma
    Osservando la planimetria, vedo una forma molto regolare, motivo per cui consiglierei di "movimentare" il giardino con forme morbide e non troppo squadrate, altrimenti si rischia di avere un effetto visivo troppo pesante, aggravato anche dalla presenza dei muri di confine. Quindi terrei un vialetto dalla morfologia curva, con materiali di cromatura chiara (vista la presenza di molta ombra) e piante da penombra con colorazione chiara e profumazione tenue, meglio se sempreverdi. Metterei poi in risalto la zona "sosta all'aperto" con un sistema di illuminazione adeguato, con lampade anche differenti rispetto a quelle che (penso) siano previste per l'intero giardino. Per mantenere lo stile basta scegliere le giuste pietre da utilizzare, sia per vialetto che per eventuali bordure, e il giusto arredamento.
     
  12. felo1992.ff

    felo1992.ff Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Settembre 2016
    Messaggi:
    298
    Località:
    piacenza
    Dunque io sarò un po troppo drastico (ma é la mia natura ,non uccidetemi) , io fossi in te darei una bella pulita togliendo tutte le piante , quelle piu " sane " metterle in vasi provvisori , vedrei come é messo il muro sotto l edera per spiacevoli sorprese future, e prima di pensare alle piante , capire che tipo di giardino vorresti avere . Dico cosi perché mi sembra un angolo un po "umido" e ho paura che in estate sia un bel rifugio di zanzare. Detto questo , mi sembra di aver capito che ti piace un giardino "rustico" , quindi, una volta che il muro a destra é bel pulito e libero potresti rivestirlo con una pietra a tuo piacimento e ogni tot distanza fissarci una lanterna , adesso ti do due esempi fatti malissimo con il cellulare, nella prima foto avresti il contorno giallo sulla destra che é una fioriera in pietra (a tua scelta) e tutto il resto prato , mentre nella seconda foto ho messo ai lati due fioriere sempre in pietra il prato con questa forma e lo spazio restante vedi tu di trovare una pavimentazione che ti può piacere per creare un vialetto che ti accompagni sul fondo dove potrai mettere un tavolo in legno o qualche poltrona da esterno.

    Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
    [​IMG][​IMG]
     
  13. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Con molto piacere! Sono ancora in piena elaborazione... grazie!!

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  14. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Grazie dei consigli felo1992. Le perplessità che ho rispetto alla tua proposta sono legate al fatto che forse nelle condizioni di ombra quasi permanente la crescita di un prato sarebbe difficoltosa e poi, se guardi anche le foto che ho postato, ti rendi conto che dovrei stravolgere tutto. Invece mi piace l'idea di mantenere una zona lastricata in mattoni ormai invecchiati come il tuo dove poter sistemare un tavolo e quattro sedie da aprile a ottobre...
    Invece concordo assolutamente sulla valorizzazione del muro della vite americana ormai probabilmente andata e dell'edera...
    Grazie mille!!

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  15. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Grazie MissVerde degli ottimi consigli, si vede che sei una appassionata studiosa. Il vialetto vorrei comunque alleggerirlo e renderlo meno ondivago... ma che piante metto a terra per dargli un po' di verde? il primo terrazzamento basso a destra lo sposterei più verso l'ingresso in modo da lasciare più spazio nella zona colazione in fondo. E le luci: che mi consigli? Grazieeeee

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     
  16. MissVerde

    MissVerde Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    27 Novembre 2009
    Messaggi:
    209
    Località:
    Roma
    Località:
    Roma
    Grazie a lei per le belle parole :)
    Provo a consigliarle (dico provo perchè gli elementi per poterlo fare come vorrei sono pochi purtroppo); personalmente lascerei l'idea "ondeggiante" del vialetto così com'è, e punterei a dare un disegno più netto e visibile: può farlo posizionando delle pietre a perimetrazione del vialetto (che a questo punto può anche essere lasciato grezzo così com'è), oppure pensare di pavimentare il vialetto con del materiale rustico (anche del porfido irregolare) arricchendolo con dei faretti segnapasso a terra. In entrambi i casi terrei viva l'idea della piantumazione del manto erboso su tutta l'area, escluso ovviamente vialetto e zona colazione. Per quest'ultima posso consigliarle di pavimentare la zona (magari con lo stesso materiale del vialetto così da marcare una prosecuzione), e di pensare ad una struttura a gazebo (se vuole mantenere l'idea rustica ci sono bellissime soluzioni di tubolari intrecciati tra loro su cui far arrampicare la vegetazione). L'illuminazione va concentrata sulla zona colazione, ma varia a seconda del suo gusto e a seconda di come intende svilupparla: per la struttura a gazebo eventuale, penserei a delle sfere da appoggio a terra come decorazione e ad un punto luce a sospensione sul tavolo. Per quanto concerne le aiuole le toglierei definitivamente perchè opprimono abbastanza e il giardino non è molto grande: magari degli arbusti idonei che resistano all'umidità e alla mezzombra, meglio se sempreverdi. Per quanto riguarda l'edera le dico sinceramente che non la toglierei sui muri laterali (la sistemerei piuttosto), così evita la scocciatura di sistemare le pareti da umidità ecc, mentre per la zona colazione darei una bella pulita.
    Ripeto, i miei sono consigli indicativi dati in base al mio gusto personale e agli elementi a disposizione. Per qualunque cosa non esiti a contattarmi in privato.
     
    A maso60 piace questo elemento.
  17. maso60

    maso60 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    13 Novembre 2017
    Messaggi:
    27
    Località:
    bologna
    Ci devo pensare grazie mille a lei MissVerde. Le scrivo in privato

    Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk
     

Condividi questa Pagina