1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Che piante sono e si possono ancora recuperare?

Discussione in 'Identificazione piante grasse' iniziata da claudia-, 12 Febbraio 2014.

  1. claudia-

    claudia- Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2013
    Messaggi:
    216
    Località:
    agrigento
    Che piante sono e se le posso recuperare, come fare??
    Grazie :Saluto:
    20140212_174136.jpg 20140212_174319.jpg
     
  2. verdiana

    verdiana Esperta Sez. Identificazioni

    Registrato:
    22 Giugno 2007
    Messaggi:
    14.607
    Località:
    palermo
    Opuntia microdasys.
    Le hai tenute in casa e in quell'orrida conchiglia di coccio?
    Quel "terriccio " superficiale" mi sembra cementato , confermi ?
     
  3. claudia-

    claudia- Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2013
    Messaggi:
    216
    Località:
    agrigento
    Grazie Verdiana. Sì sono state dimenticate lì ma adesso se fosse possibile vorrei dar loro una sistemazione più dignitosa e curata...Come fare?
    Il terriccio è cementato.
     
  4. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Sta roba non dovrebbero neppure venderla! :(
    Vedo anche una foglia di kalanchoe tomentosa, dov'è finito il resto della pianta?
    Ti conviene spaccare il cemento, estrarre tutto e metterla in un vasetto con terriccio per succulente. Poi stacca quella pala filatissima e piazza al sole appena il clima lo consente...
     
  5. verdiana

    verdiana Esperta Sez. Identificazioni

    Registrato:
    22 Giugno 2007
    Messaggi:
    14.607
    Località:
    palermo
    Concordo con nynye . Estrai il tutto ( l'avevo capito che era cemento ) e trasferisci in vaso con adeguato substrato per piante grasse.
    Portale gradualmente alla sole e dalla primavera lasciale all'esterno .
    :D
     
  6. claudia-

    claudia- Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2013
    Messaggi:
    216
    Località:
    agrigento
    Ho distrutto la composizione :fischio: (nonostante sia stato un regalo di un po di tempo fa) adesso provvedo a sistemare le ultime due superstite che hanno ancora le radici, speriamo bene...
    Grazie mille!!!!
     
  7. njnye

    njnye Florello Senior

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    8.166
    Località:
    Milano Nord-Est
    Ripeto, per me dovrebbero proprio metterle fuori legge ste cose. E' come vendere un pesce rosso in una boccia sigillata senza dire che finirà l'ossigeno... Quante piante sono morte?
     
  8. claudia-

    claudia- Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    8 Luglio 2013
    Messaggi:
    216
    Località:
    agrigento
    Eh già!
    Non so dirti quante ne siano morte ma ne ho recuperate solo 3..:muro:
     

Condividi questa Pagina