1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ceratostigma plumbaginoides

Discussione in 'Erbacee perenni e graminacee ornamentali' iniziata da monikk64, 25 Gennaio 2020.

  1. monikk64

    monikk64 Master Florello

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    10.179
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Ciao a tutti!
    Ho già letto sulle vostre discussioni passate tutto quel che serve a questa bella pianta per prosperare ma ho bisogno di sapere ancora una cosa, che non ho trovato: essendo tappezzante posso metterla in mezzo ad altre piante o è una "pianta vampiro"????
    Qualcuno ce l'ha abbinata ad altro e può confermarmi che non dà problemi?????
    Grazie in anticipo!!!!
    :ciao:
     
  2. lisyy

    lisyy Esperta in identificazione delle piante

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    5.151
    Località:
    Udine
    Io l'ho utilizzata in una bordura delimitata dal garage, da una parte, e dal prato dall'altra. In questa grande bordura sono presenti rose rampicanti e non, due grossi cespugli di ortensie, tre (in origine) anemoni japonica e infine davanti a tutto il Ceratostigma plumbaginoides. Tutto ciò è stato impiantato nel 2006; a distanza di 13 anni posso dire che l'erbacea di cui chiedi informazioni è una piantina veramente stolida, resistente, lenta nell'espandersi. Ha bisogno di sole, quindi, nella mia aiuola, si è sviluppata verso il prato e non ha colonizzato lo spazio interno tra gli arbusti, cosa che invece hanno fatto alla grande le piantine di Anemone jap. A fine estate, perciò, mi trovo un bel bordo basso, non un vero e proprio cuscino, ma piuttosto una "linea" blu ai piedi di rose rosa e anemoni bianchi, molto gradevole e che dura fino al sopraggiungere dell'autunno.
    Altra cosa da dire è che, in tanti anni di prove di taleggio, ho fatto veramente fatica a propagarla per impiantarla anche altrove. Ho avuto l'impressione che voglia essere lasciata libera di arrangiarsi da sola e così ho fatto.
    Spero di esserti stata utile.
     
    A Davide N. e Spulky piace questo messaggio.
  3. monikk64

    monikk64 Master Florello

    Registrato:
    1 Agosto 2009
    Messaggi:
    10.179
    Località:
    cuneo
    Località:
    Borgo San Dalmazzo CN
    Molto utile, grazie mille, @lisyy, le tue informazioni confortano il progetto che sta prendendo forma.....
    Molto utile sapere che "camminano" verso il sole, ora so dove è meglio piantarle..... :tupitupi:
    Grazie ancora!
     
  4. Davide N.

    Davide N. Giardinauta

    Registrato:
    7 Aprile 2018
    Messaggi:
    655
    Località:
    Losanna
    Sono d'accordo con lisyy, ma sta attenta perché a un certo punto, se si sente troppo bene, sarà necessario contenerla. Ma niente di apocalittico.
     
    Ultima modifica: 2 Marzo 2020
    A monikk64 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina