1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aucuba afflosciata

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da Soliomer, 25 Novembre 2019.

  1. Soliomer

    Soliomer Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Settembre 2014
    Messaggi:
    12
    Località:
    Castelnuovo Rangone, MO
    Buonasera a Tutti.
    in Maggio/Giugno ho piantato due Aucuba. Una è in gran forma. E' stata ferma fino ad ora. Da qualche giorno ho notato dei nuovi germogli.
    L'altra invece dopo un mesetto si è un pò afflosciata e sempre più fino alla situazione attuale. Come dalla foto allegata. Tengo controllate le foglie o il fusto ma non vedo parassiti. Quando le dò del concime per acidofloglie si riprende appena un pò ma poi torna in questo stato. Ed anzi peggiora sempre più.
    Mi sono sempre illuso che si riprendesse, perchè ha un apice con piccole foglie che sembra vivace.
    Purtroppo il terreno non è da acidofoglie, ma le ho irrigate entrambe con prodotto apposito. E l'altra però è in gran forma. Entrambe hanno l'irrigatore automatico a terra e il nebulizzatore mattutino sulle foglie.
    Cosa credete che possa essere e cosa posso fare? O non c'è speranza?
    Grazie
    Aucuba_20191125_084157_resized_1.jpg
    Aucuba_20191125_090108_resized.jpg
     
  2. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    491
    Località:
    Verona (provincia)
    Ciao, è una pianta che soffre i ristagni, non è che la stai annaffiando troppo?
     
  3. Soliomer

    Soliomer Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Settembre 2014
    Messaggi:
    12
    Località:
    Castelnuovo Rangone, MO
    Credo di no, ha l'irrigatore a goccia, lo tengo controllato. anzi dei due è più facile che manchi un pò di acqua per l'ostruzione del diffusore . ma lo tengo controllato.
    Altre idee
    Grazie
     
  4. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.072
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    la mia in ufficio aveva lo stesso aspetto anche quando era assetata
     
  5. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    491
    Località:
    Verona (provincia)
    Io ne avevo una con due "rami", le foglie si presentavano afflosciate come le tue ma in più avevano anche necrosi e cocciniglia. Ho tentato di recuperarla in tutti i modi, quando le davo da bere si risollevava un po' ma poi sembrava peggio di prima. Alla fine ho dovuto eliminare il ramo più grande, da allora quello più piccolo si è ripreso alla grande dando vita a numerose foglioline nuove,
    Secondo me nel tuo caso c'è un problema riguardo l'acqua...i fori di scolo del vaso sono liberi?
     
  6. Soliomer

    Soliomer Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Settembre 2014
    Messaggi:
    12
    Località:
    Castelnuovo Rangone, MO
    Ciao, questa ha una cima con 3 foglie, piccole, ma in gamba, non come il resto delle foglie. Sono sempre stato tentato di tagliare le foglie afflosciate, ma toccandole mi sembrano piene, non morte, nonostante l'aspetto. Mi spiacerebbe trovarmi con un fusto spelacchiato. Sinceramente non sò che fare. Tagliare le foglie afflosciate? buttarla? Mha!
     
  7. Soliomer

    Soliomer Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Settembre 2014
    Messaggi:
    12
    Località:
    Castelnuovo Rangone, MO
    E come hai risolto? l'hai buttata?
     
  8. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    16.072
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)

    premessa, la mia era in una sorta di fioriera, quindi sicuramente con più terra rispetto alla tua, era all'esterno in parte sotto gronda, quindi se pioveva prendeva poca acqua

    una volta verificato che non sia un problema di ristagno, bagna bene e sgocciola bene e vedi come reagisce, magari un bell'ammollo, con l'irrigazione a goccia se non gestisci bene i gocciolatori hai zone bagnate e l'immediato contorno asciutto/secco, quindi devi fare in modo che si bagni completamente ed uniformemente

    se il terreno è secco.. bagna....

    la mia ha vissuto anni, poi abbiamo traslocato e ce la siamo portata via, ce l'ha uno dei soci, non so dove l'abbia messa ora, ma ha resistito 12 anni, ogni tanto aveva "le orecchie basse" in estate, causa sete

    qualche ridimensionata è stata data per via delle foglie che erano seccate troppo, ma ho atteso di vedere alla fine della ripresa cosa si era rovinato irrimediabilmente e poi eliminato, ma senza fretta
     

Condividi questa Pagina