1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Aiuto!!! Il mio Gelsomino

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da perozzi, 11 Settembre 2020.

  1. perozzi

    perozzi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Settembre 2020
    Messaggi:
    1
    Località:
    Milano
    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e mi presento. Sono Gipo da Milano.
    Mai avuto il pollice verde, ma durante il lockdown ho incominciato a passare un po' di tempo a curare piante che avevo e che ho anche acquistato (anche online), per decorare un piccolo balcone.

    Mi hanno regalato un gelsomino alto 2,20 m - non vi dico la fatica per metterlo "a parete" :)

    Tutto bene finchè non sono andato via per dieci giorni. Ovviamente ho innaffiato tutte le piante prima di andar via, ritenendo che sarebbe stato sufficiente fino al ritorno (10 giorni dopo).

    Edera: tutto bene
    Pervinca: tutto bene (un po' giù di tono ma ho dato acqua e si è ripresa subito)
    Gelsomino: completamente andato - evidentemente troppa siccità, l'esposizione al sole è per tre o quattro ore ma nelle ore più calde (dalle 14,30 alle 17 circa ad agosto).

    Anche in questo caso ho innaffiato abbondantemente, ma nulla, foglie secche su tutti i rami.

    Ho deciso quindi di non fare nulla - in questi mesi ho imparato che è meglio meno acqua che troppa acqua, e non sono esperto di potature, quindi ho solo raccolto le foglie cadute.

    Qualche giorno fa la sorpresa: il gelsomino ha iniziato a produrre nuove foglie.

    Ora ho bisogno del vostro aiuto per capire cosa devo fare (a parte accendere un cero perchè a quel gelsomino ci tengo davvero):
    - potare tutto?
    - potare progressivamente per non stressare la pianta?
    - lasciare tutto com'è e aspettare che la natura faccia il suo corso?

    Vi lascio alcune immagini di come sta evolvendo la situazione.
    Le nuove foglioline sono nella parte bassa, la parte alta ha pochi sporadici germogli ma tutto il resto secco.

    Mi aiutate? :)
    Grazie in anticipo!!!


    20200910_100519.jpg
    20200910_100519-cut.jpg
    20200910_100522.jpg
    20200910_100526.jpg
    20200910_161020.jpg
    20200911_101101.jpg
    20200911_101107.jpg
    secche-cut.jpg
     
    Ultima modifica: 11 Settembre 2020
  2. sara18

    sara18 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Settembre 2020
    Messaggi:
    13
    Località:
    sondrio
    ciao !!! io ho.sempre avuto gelsomini in ogni casa che sono stata anche ora ho preso piccoli e sto.ricominciano la.crescita.perche si sono sempre propagato parecchio, ma li ho sempre bagnati molto , anzi tante volte pensavo troppo ( ti parlo di terra piena ) il tuo vedo che è in vaso prova a potarlo e leva tutto ciò che è secco , i germogli sembrano molto belli verdi poterei fin dove vedi che comincia il verde . , mi sembra proprio una mancanza di acqua , ma se fosse morto non avrebbe germogliato per cui forza e coraggio che ce l'ha fara vedrai !!!! :) poi forse trovi qualcuna più esperta che ti risponde ma a mio parere farei così, i rami che seccavano li eliminavo sempre
     

Condividi questa Pagina