1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Afidi sui boccioli

Discussione in 'Le ROSE' iniziata da Marcos90, 6 Giugno 2019.

  1. Marcos90

    Marcos90 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Gennaio 2018
    Messaggi:
    24
    Località:
    Reggio Emilia
    Ciao a tutti! Ho acquistato una rosa rampicante qualche settimana fa e oggi ho notato che sui boccioli (nelle parti più tenere della pianta, in generale) ci sono molte afidi. Vorrei sapere perché arrivano e come posso fare a liberare in modo definitivo la mia pianta da questi parassiti!
    Grazie mille
     
  2. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Non c'è modo di liberarsene in via definitiva.

    La cosa migliore è estirparli a mano ogni giorno. Ritorneranno, ma non arriveranno a fare danni alla pianta.

    Gli insetticidi non valgono la pena: hanno un effetto limitato nel tempo e alla lunga gli afidi diventano resistenti; inoltre è come usare una clava per schiacciare una formica.

    Puoi provare le varie misture e decotti bio, come faccio anche io, per rendere la rosa poco appetibile a priori. Ma gli afidi sono ineliminabili in assoluto e per sempre.
     
    A Tino piace questo elemento.
  3. Marcos90

    Marcos90 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    30 Gennaio 2018
    Messaggi:
    24
    Località:
    Reggio Emilia
    che tipo di misture e decotti utilizzi? quale mi consigli in modo specifico?
    Grazie davvero per l'aiuto!
     
  4. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Di aglio ed equiseto, con aggiunta a freddo di olio di neem.
     
    A Ros.Ver. piace questo elemento.
  5. Paolino63

    Paolino63 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Maggio 2019
    Messaggi:
    11
    Località:
    Rovellasca
    La mia formazione mi porta a preferire i formulati chimici, utilizzati secondo prescrizioni. Per il tuo problema Confidor è risolutivo.
     
  6. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Non è stato ritirato dal commercio?
     
  7. Terexa

    Terexa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    17 Maggio 2017
    Messaggi:
    26
    Località:
    Padova
  8. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
  9. Zenais

    Zenais Giardinauta Senior

    Registrato:
    28 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.415
    Località:
    Como
    Io uso il piretro ma i prodotti sistemici sono i migliori soprattutto per piante di grandi dimensioni che difficilmente riusciremmo a gestire anche se secondo me è sbagliato a causa della moria di api , non so quanto possa incidere il confidor sulla loro salute ma non è ben visto. Sarebbe preferibile cercare di rinforzare le piante con prodotti specifici naturali e con concimazioni organiche e magari con repellenti. Mi rendo conto però che la fattibilità tra le due opzioni sia nettamente a favore del confidor
     
  10. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
    a me hanno detto che anche il decotto di ortiche funziona bene, ma non l'ho mai usato. Qui mi è stato venduto un prodotto a base di olio d'arancia che ha funzionato bene, ma come dice Candy non ce ne si libera definitivamente... comunque se la rosa è una sola puoi anche asportarli a mano
     
  11. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
  12. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Attenzione che il principio attivo dell'ortica è tossico per le api.
     
    A laurafr66 piace questo elemento.
  13. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Ma infatti: hai 1 sola rosa e piccola, usa le mani e asporta gli afidi, Marcos.;)
    Insetticidi assolutamente un rimedio esagerato in questo caso.
     
  14. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
    :eek::eek::eek:
    Non lo sapevo!!! Niente, bannato. E del sapone di marsiglia? Anche di questo ho sentito parlare
     
  15. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
    non certo la pianta no, però è seccante vedere come avvizziscono i boccioli.... ho anche notato una cosa, correggimi se scrivo una cavolata: la rosa della mia vicina è enorme e molto molto robusta, credo abbia anche parecchi anni, insomma, una "bestia". Vedo che anche lei è strapiena di afidi ogni anno ma se ne strafrega. Cresce, fiorisce come nulla fosse. Significa che più è robusta la pianta e meno danni fanno gli afidi?
    Io comunque quello di cui ho davvero il terrore sono le malattie fungine. Quelle si che se non le tratti ti fanno fuori le piante!:eek:
     
  16. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    855
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Ma a me non pare che gli afidi facciano appassire i boccioli, a meno di averne una quantità da maleficio.

    Probabilmente fa bene la tua vicina a infischiarsene, dato il risultato.

    L'anno scorso ho preso delle piante in un vivaio in Romagna, dove le piante sono davvero molto ben curate.
    La ragazza- esperta e non semplice commessa- mi ha detto che loro levano gli afidi per via della vendita al pubblico, ma che in realtà non sono quelli un problema reale per le rose.
     
    A laurafr66 piace questo elemento.
  17. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
    Quest'anno qui una quantità impressionante...domani posto qualche foto dei boccioli malmessi.....

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
     
  18. laurafr66

    laurafr66 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    27 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.164
    Località:
    Mehren
    Località:
    Mehren
    ecco, la pianta è super sana, cresce con vigore, non ha altro, ma i boccioli... beh, sono ridotti così (non tutti, soprattutto quelli dove si è più concentrata l'invasione.... ) da qualche giorno va meglio, il tempo si sta stabilizzando su temperature normali per la stagione, mi affido alla seconda fioritura!
    20190614_123319-600x800.jpg
    scusate la foto è orrenda....
    :ciao:
     

Condividi questa Pagina