• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Adenium e... altre semine

Tchaddo

Guru Giardinauta
Ne sono sopravvissuti 3.
Ancora non hanno fiorito, speriamo che lo facciano presto.
Li ho tutti scapitozzati a febbraio, hanno iniziato a produrre nuovi rami con la ripresa vegetativa.
I primi 2 sono in vaso 7x7, l'altro in 5,5 (lui è cresciuto meno).

021ccbcd1a3f2774f30eff7f429bc122.jpg


2b1967c9fe520e8955733f505ea35ee1.jpg


3f29723a798c76b55cf91e96c332a62e.jpg


Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk


Quanta cicciottosità! :love:
 

danielep

Florello
In realtà era cicciOTTosità :lol:

Io ne ho una decina ma un paio temo abbiano vita breve (nati senza foglioline). Sembrano ancora troppo piccoli ma mi appresterò a rifornirli di concime per cactacee
Ecco, Fra, prendo il tuo come esempio, eh! ;) I problemi delle piante si risolvono, nella maggior parte dei casi, in modo diverso dal "DARGLI CONCIME". A parte che la selezione naturale è appunto "naturale" e che 8, se rimarranno tali, alla fine , è un buon risultato, le cause degli stenti è spesso dovuta ad altre cause, che, con la somministrazione di fertilizzante, si acuiscono. Ho fatto più volte l'esempio di quanto sia errato insistere a nutrire un vecchierello o un malato. Purtroppo la "Civiltà del Benessere" ci spinge a conclusioni errate. Che ne farai dei pargoli durante le ferie???
Conterai sulle piogge o li affiderai a qualcuno?
 

Tchaddo

Guru Giardinauta
Ecco, Fra, prendo il tuo come esempio, eh! ;) I problemi delle piante si risolvono, nella maggior parte dei casi, in modo diverso dal "DARGLI CONCIME". A parte che la selezione naturale è appunto "naturale" e che 8, se rimarranno tali, alla fine , è un buon risultato, le cause degli stenti è spesso dovuta ad altre cause, che, con la somministrazione di fertilizzante, si acuiscono. Ho fatto più volte l'esempio di quanto sia errato insistere a nutrire un vecchierello o un malato. Purtroppo la "Civiltà del Benessere" ci spinge a conclusioni errate. Che ne farai dei pargoli durante le ferie???
Conterai sulle piogge o li affiderai a qualcuno?

ma mi pareva di aver capito che è cosa buona e giusta concimarli... sono in substrato esclusivamente minerale... non me lo avevi consigliato tu stesso di concimarli anche se sono piccoli?
 

danielep

Florello
ma mi pareva di aver capito che è cosa buona e giusta concimarli... sono in substrato esclusivamente minerale... non me lo avevi consigliato tu stesso di concimarli anche se sono piccoli?
Sì, se è substrato solo minerale ci può stare, ma solo commisurato alle esigenze della pianta e in dosi minime. Ti avevo preso come spunto per esortare (che parola antica..) a non credere che il concime risolva le situazioni. Se sono in foglia, dosi minime, se non le hanno non è il concime quello che manca. Semmai fitostimolanti, vitamina B, aminoacidi e altre diavolerie sulle quali non posso darti consigli, non avendone esperienza ;)
A @mariated stessa ne sono sopravvissuti solo 3!
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Io trasborderei delicatamente le plantule in substrato più ricco: gli adenium ora, mangiano e bevono come spugne, specie se, come dovresti già aver fatto, li hai abituati piano a qualche ora di sole, almeno quello della mattina.
Io per ora ne ho dodici su dodici ma se me ne resterà uno potrò essere felice lo stesso.
 

danielep

Florello
Io trasborderei delicatamente le plantule in substrato più ricco: gli adenium ora, mangiano e bevono come spugne, specie se, come dovresti già aver fatto, li hai abituati piano a qualche ora di sole, almeno quello della mattina.
Io per ora ne ho dodici su dodici ma se me ne resterà uno potrò essere felice lo stesso.
Balle! Te ne restasse soltanto uno, per prima cosa non ne saresti felice, seconda, ti degrado, da califfo a giannizzero:ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
 

Tchaddo

Guru Giardinauta
non credere che il concime risolva le situazioni. Se sono in foglia, dosi minime, se non le hanno non è il concime quello che manca. Semmai fitostimolanti, vitamina B, aminoacidi e altre diavolerie sulle quali non posso darti consigli, non avendone esperienza
Temo di essere stato frainteso... Non era mia intenzione cercare di salvare i "nati male" concimandoli... Quelli li do ormai per spacciati! Mi sono limitato ad aiutarli a liberarsi del rimasuglio del seme sperando che questo li aiuti a dispiegare delle foglioline, ma non credo servirà a molto...

@Tchaddo forse non conosce la selezione naturale dove, chi nasce difettoso, ha fitness zero.

Ripeto, mi avete fraintesoooo!! E poi sono pur sempre biologo, ué! :mazza:
Non praticante, ma biologo :)

se, come dovresti già aver fatto, li hai abituati piano a qualche ora di sole, almeno quello della mattina.

Se ne stanno sul davanzale interno della finestra esposta a sud... Luce filtrata da un doppio vetro non proprio trasparentissimo... Paiono apprezzare la location :V

IMG_20220625_135403_compress51.jpg
Quello più in alto a destra è il primogenito. Accanto a lui sta soccombendo il primo dei "nati male", mentre l'altro in basso potrebbe avere qualche chance in più. Quello in centro, nato dopo, è stato il primo a tirar fuori la seconda coppia di foglie ed essendo rimasto più piccoletto mi sembra il più proporzionato...

Edit: visto che nel titolo si parla di "altre semine" approfitto e chiedo qui info al buon Sangio:
IMG_20220625_135332_compress35.jpg
Queste sono le tue mimose pudiche. Le prime due nate si sono seccate una volta arrivate più o meno dove sono queste... Avrò sbagliato qualcosa... Comunque, @Stefano Sangiorgio come mi comporto? Quanta acqua? Quanta luce? Quando rinvaso? Dove rinvaso? Help!
 
Ultima modifica:

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Temo di essere stato frainteso... Non era mia intenzione cercare di salvare i "nati male" concimandoli... Quelli li do ormai per spacciati! Mi sono limitato ad aiutarli a liberarsi del rimasuglio del seme sperando che questo li aiuti a dispiegare delle foglioline, ma non credo servirà a molto...



Ripeto, mi avete fraintesoooo!! E poi sono pur sempre biologo, ué! :mazza:
Non praticante, ma biologo :)



Se ne stanno sul davanzale interno della finestra esposta a sud... Luce filtrata da un doppio vetro non proprio trasparentissimo... Paiono apprezzare la location :V

Vedi l'allegato 733269
Quello più in alto a destra è il primogenito. Accanto a lui sta soccombendo il primo dei "nati male", mentre l'altro in basso potrebbe avere qualche chance in più. Quello in centro, nato dopo, è stato il primo a tirar fuori la seconda coppia di foglie ed essendo rimasto più piccoletto mi sembra il più proporzionato...

Edit: visto che nel titolo si parla di "altre semine" approfitto e chiedo qui info al buon Sangio:
Vedi l'allegato 733272
Queste sono le tue mimose pudiche. Le prime due nate si sono seccate una volta arrivate più o meno dove sono queste... Avrò sbagliato qualcosa... Comunque, @Stefano Sangiorgio come mi comporto? Quanta acqua? Quanta luce? Quando rinvaso? Dove rinvaso? Help!
Le mimose trapiantale in un vaso di 10 cm di diametro anche tutte insieme poi vanno abituate al sole pieno.
Fanno tantissime radici. L'ideale è piantarle in piena terra così da poter poi avere a settembre i fiori e a ottobre i nuovi semi.
Anche a me, seminandole, qualche plantula soccombe subito.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
In vaso non fioriscono? :eek:
Mai, salvo che il contenitore superi i 30 cm di diametro e i 30 di altezza.
In terra sì, senza problemi a settembre.
Quest'anno non le ho seminate ma dove c'erano le piante, stanno spuntando ora nuove piantine da autosemina.
Sono, ovvio, in piena terra e abbandonate: la siccità non inficia perchè hanno il fittone da subito.
 
Alto