1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

11 settembre 2001

Discussione in 'Parliamo di tutto un po'' iniziata da Maura54, 10 Settembre 2008.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. flowerchild

    flowerchild Maestro Giardinauta

    Registrato:
    20 Novembre 2006
    Messaggi:
    2.359
    Località:
    Bologna, ma sono Salentina!!!
    tu dici? :confuso: Allora come mai gli USA non intervengono mai (visto ke lo fanno sempre, e si proclamano difensori della democrazia, libertà, della dignità umana etc etc.. ) in alcuni staterelli ad esempio dell'Africa dove la guerra imperversa da sempre ? .... sai perkè ? Perkè questi staterelli non hanno niente di loro interesse, tipo petrolio o chissà cos'altro!!!.... o no?

    Sagge parole Artemide, sagge parole!
     
  2. Lele85

    Lele85 Apprendista Florello

    Registrato:
    4 Settembre 2007
    Messaggi:
    4.778
    Località:
    Monza
    no bho l'unica cosa a cui penso spesso è....perchè quella parte del pentagono dove cadde l'aereo era vuoto? strano.
    perchè non hanno abbattuto gli aerei prima che arrivassero sulle torri? mi pare che in qualsiasi parte d'america...ci vogliano circa un 10 min per abbattere un aereo. in quel giorno...ebbero un due orette...ma stranamente non furono abbattuti....comunque...meglio parlare solo del ricordo e non fare "polemica" :)
     
  3. Pinkdevil

    Pinkdevil Giardinauta

    Registrato:
    16 Gennaio 2008
    Messaggi:
    677
    Località:
    Milano, con la mia Palermo nel cuore!
    Concordo con chi dice "chiunque sia stato", le vere vittime di questa vicenda sono le persone che sono state ammazzate e i loro familiari, non dimentichiamo che ancora oggi in Iraq muoiono ancora tanti bambini innocenti, grazie alla "liberazione lampo". -_-

    .
     
  4. Maura54

    Maura54 Guest

    Sono daccordo, domani, dopodomani e l'altro ancora, tutti gli altri giorni insomma, ci sarà sempre un avvenimento brutto da ricordare. Io non ho dimenticato i nostri morti:Giovanni Falcone,Paolo Borsellino,Aldo Moro, il Gen. Dalla Chiesa,e tantissimi altri ancora, uccisi in Italia da "italiani". Non dimentico i carabinieri uccisi a Nassirya. No, non dimentico e non voglio dimenticare . Spero solo che la morte di questi innocenti serva davvero a cambiare questo mondo, lasciandoci vivere non nella paura, ma nella speranza di un mondo migliore
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Settembre 2008
  5. flowerchild

    flowerchild Maestro Giardinauta

    Registrato:
    20 Novembre 2006
    Messaggi:
    2.359
    Località:
    Bologna, ma sono Salentina!!!

    Mi sono accorta di aver scritto male....quando dico "nostri morti" intendo le morti di cui noi occidentali siamo responsabili......
     
  6. aztekium

    aztekium Giardinauta

    Registrato:
    27 Agosto 2008
    Messaggi:
    545
    Località:
    ai piedi dell'etna,tra montagna e mare
    concordo alla grande!

    cmq lungi da me a parlare di politica qui sul forum, per carità!! questi sono discorsi che non hanno conclusione.
    ma una cosa la devo dire! anzi... urlare: che se li senta anche bush tutti quei morti sulla coscienza, odio lui e la sua politica:burningma:burningma!!!
    se non l'avete ancora fatto andate a vedere il film/documentario

    "fahrenheit 9/11" di michael moore!
    forse quel giorno funesto si poteva evitare...cat:cat:

    Agata
     
    A -DAN- piace questo elemento.
  7. Pin

    Pin Master Florello

    Registrato:
    11 Novembre 2005
    Messaggi:
    12.479
    Località:
    Genova

    Quoto, visto il film. Pienamente d'accordo.
    Non solo quel giorno si poteva evitare, ma anche tante guerre ad uso profit
     
    A aztekium piace questo elemento.
  8. Hiveramour

    Hiveramour Giardinauta Senior

    Registrato:
    20 Gennaio 2007
    Messaggi:
    1.118
    Località:
    Vicenza (VI) 200 metri s.l.m.
    Io penso tutti i giorni a tutti quelli che soffrono e periscono. Penso soprattutto a quelli che non hanno voce e non possono nemmeno essere ricordati, perchè semplicemente non sono abbastanza importanti da far parlare i telegiornali. Pace a tutti , pace per tutto il mondo!
     
  9. marco837

    marco837 Florello Senior

    Registrato:
    30 Aprile 2007
    Messaggi:
    8.460
    Località:
    South Tyrol
    Scarica Firefox e vedrai che puoi quotare senza problemi

    Forse non riescoa trovare il lato ironico o il senso della cosa, ma la trovo semplicemente di pessimo gusto

    Credo che questo sia il vero tema della discussione.

    Vi ricordo un punto del regolamento

    9) NON sono graditi discorsi di POLITICA, SESSO E RELIGIONE

    Oggi Desi ed io siamo tornati dalle ferie.
    In aereo.
    Vi assicuro che all'11 settembre ci ho pensato.
    Non certo per paura che potesse accadere ancora con noi sull'aereo oggi...
    Quello che realmente mi turba è quella sensazione di sicurezza che a volte percepiamo, ma che in fin dei conti non ha poi delle basi tanto solide.

    Con questa considerazione vorrei chiudere l'OT e chiedere restare nel tema per il quale è stata aperta.
     
  10. flowerchild

    flowerchild Maestro Giardinauta

    Registrato:
    20 Novembre 2006
    Messaggi:
    2.359
    Località:
    Bologna, ma sono Salentina!!!
    Magari!!!!! Uso Firefox e non riesco a quotare.....pochissime volte, solo poche volte :confuso:
    Bentornati!!!!!! :D
     
  11. Gecko

    Gecko Maestro Giardinauta

    Registrato:
    13 Dicembre 2006
    Messaggi:
    2.333
    Località:
    Bologna
    All'epoca in America il rischio di attentato aereo era considerato pari a 0..In tutti gli U.S.A. c'erano solo 7 caccia per la protezione dei cieli,alcuni dei quali disarmati (xkè in esercitazione)..
    Non sò se sia stato organizzato o un vile attacco terroristico,sò solo ke i colpevoli meritano il peggio ke si possa augurare..E ke quel giorno persero la vita migliaia di persone innocenti..
     
  12. Picara

    Picara Giardinauta Senior

    Registrato:
    19 Giugno 2006
    Messaggi:
    1.071
    Località:
    Roma
    Questa frase potrebbe metterti sullo stesso piano di chi ha organizzato quella strage. Non mi piacciono gli americani, ma in una strage capitano sempre degli innocenti.

    Non mi viene in mente nessuna guerra ad uso non profit :confuso:
     
  13. francesco saverio

    francesco saverio Giardinauta Senior

    Registrato:
    23 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.052
    Località:
    Molfetta(Bari)
    Mi vengono ancora i brividi,
    pensando a quel fatidico giorno.Tutto organizzato alla perfezione da quei Kamikaze che per la prima volta al mondo hanno usato un mezzo cosi' potente ed esplosivo con tutto il suo carico umano(da brividi), pensanso a come sia enorme un Boeing 737 e che lo si fa appositamente schiantare su un ala delle Torri gemelle.Impensabile anche per gli americani, che così hanno mostrato la loro Potenza ed vulnerabilità.Servizi segreti che non hanno funzionato ed un apparato militare altrettanto Off, per neutralizzare quello che poche persone hanno potuto ideare e realizzare.Ricordatevi d'altronde che in precedenza avevano piu' volte tentato di mettere delle bombe alla base delle torri gemelle per farle saltare.Io devo ricordare quelle povere vittime, che sono pari a quelle africane o asiatiche o irachene o iraniane o sudanesi.
    E devo ricordare come un lontano 1988 ero proprio sotto le Torri Gemelle assieme ad un mio amico per farci delle foto che mi sono rimaste come ricordo di quei famosi 107 piani., e che ogni tanto guardo poiche' non esiste piu' nulla di tutto questo.
    Ciao Saverio:Saluto:
     
  14. rootfellas

    rootfellas Florello

    Registrato:
    19 Marzo 2007
    Messaggi:
    5.605
    Località:
    Torino, Kingston, Londra, Memphis
    nessun lato ironico e nessun problema se la trovi di pessimo gusto, è il mio pensiero, punto.
     
  15. rootfellas

    rootfellas Florello

    Registrato:
    19 Marzo 2007
    Messaggi:
    5.605
    Località:
    Torino, Kingston, Londra, Memphis
    potrebbe anche se non penso, e comunque non mi creerebbe grossi problemi vedere attaccata la più grossa organizzazione militare del mondo.
     
  16. Pin

    Pin Master Florello

    Registrato:
    11 Novembre 2005
    Messaggi:
    12.479
    Località:
    Genova


    Rispetto le tue idee, anche se non le approvo.
    In qualunque conflitto ci sono morti innocenti.
    Se si riuscisse ad attaccare solo basi militari vuote, distruggere solo le armi, ma salvaguardare la vita, sarei pienamente d'accordo.
    Credi che questo sia possibile?
     
  17. rootfellas

    rootfellas Florello

    Registrato:
    19 Marzo 2007
    Messaggi:
    5.605
    Località:
    Torino, Kingston, Londra, Memphis
    no che non è possibile, e comunque..... vabbè meglio soprassedere.
     
  18. vinceco

    vinceco Guest

    buongiorno a tutti,rientro oggi è vedo che il discorso è andato avanti(avevo qualche dubbio dato il contenuto),avevo detto la mia e ribadisco che in una società dove con il satellite riescono a fotografare mentre stai facendo un bisogno in casa mi pare inpossibile che tutti quegli aerei siano passati indenni in uno stato come l'america.Ragionate un pò(pochino intendo non tanto)in un orario come quello ,3000(quasi ) persone al lavoro?tutti poveracci,latino americani e bassa pleble......in grattacieli che dovevano essere al massimo di piena(quasi 30000 persone)andate a leggere i nominativi e vedete se trovate qualche....... non lo trovate sono stati avvisati prima.Si bin Laden,anche lui ,ma con chi?riflettette e leggete con chi la sua fammiglia fa affari ed è socia.volevo solo chiudere:Il mondo gira intorno a 2 cose ,1 sono i soldi,e l'altro indovinate cosa?:cool2:con questo vi ho detto tutto ,poi non nomino l'innominata.....:cool2:certo che dispiace , i morti sono sempre morti di qualsiasi colore è la sua pelle,ma non ci venissere a raccontare barzellette che potremmo anche ridere.ciao a tutti
     
  19. Sasti

    Sasti Florello

    Registrato:
    10 Agosto 2007
    Messaggi:
    5.537
    Località:
    Roma
    :eek::eek::eek::eek::eek::eek::eek::(
     
  20. ...io so solo che da quel giorno non è cambiato nulla se non che parte del nostro danaro è andato e va a finanziare una guerra che non ci riguarda e che -ricordo bene- Fini ministro degli esteri chiamò "operazione di Polizia Internazionale". Siamo stati trascinati in un clima di terrore da una nazione (gli usa) che ha sempre fatto di tutto per avere nemici. Li ha trovati, determinatissimi, dopo che per decenni ha molestato il mondo islamico (e non solo) con la sua arroganza e invadenza, il suo imperialismo globale. Ha perso guerre su guerre, dalla Corea al Vietnam, passando per l'Afghanistan e per finire in Irak, la Grande menzogna...ha mandato a morire ragazzi e uomini e continua a farlo, e continua a perdere guerre e fare come se le avesse vinte. Si fanno pietismi sulle povere vittime delle torri e non si parla dei civili bombardati, sparati, allontanati dalle loro case, non si parla dei popoli straziati da vicende che non li riguardano... ma sono musulmani, mediorientali, arabi... chiamarli terroristi fa più comodo e alleggerisce la coscienza. fa sentire il popolino ignorante e bigotto unito e lo distrae dalle sue reali miserie.

    Ormai comunque è fatta, che la guerra si vinca o si perda, l'obiettivo di separare, di dividere di allontanare è stato raggiunto... gli aggesucristati si beano nel vedere nuovi crociati portare democrazia nelle nuove Gerusalemme, i politici sbavano all'idea di controllare zone ricche di risorse, i popoli si guardano stupefatti senza capire perchè, come e quando.
    Io sono solo stupito ancora di più, vedendo quanta gente ha abboccato a questa planetaria presa per i fondelli. Sotto sotto tutti sono contenti di stare dalla parte degli Americani, in fondo i morti delle torri sono più simili a noi piuttosto che quei beduini barbuti che pregano cinque volte al giorno, e sopratutto gli americani sono più ricchi. mangiare gli avanzi di hamburger e bocconi ciancicati di hotdog, è molto meglio di cous cous, kebab e felafel. Il problema è che siamo ignoranti, e ci facciamo convincere che le guerre americane sono più giuste delle guerre dei "terroristi". Quando arriveremo a capire che due boeing schiantati sulle torri e le bombe intelligenti sono la fotocopia della stessa arroganza, infamia, crudeltà, allora ci renderemo conto che siamo uguali e che ci mettono l'uno contro l'altro per avere potere. Io a questo gioco non ci sto.
    Voi fate come vi pare, io mi faccio un solitario. E non penso a sta grandissima vaccata, a questa presa in giro, a questa bieca operazione sciacallo-propagandistica.... 2000 morti a nniu yorche.... e in Irak e Afghanistan decine di migliaia senza nome, senza ricordo, senza celebrazione. i nazisti non avrebbero potuto architettare rappresaglia più perfetta...
    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE
     
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina