1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Ultimo acquisto

Discussione in 'Fotografie piante grasse' iniziata da stepo, 19 Maggio 2020.

  1. stepo

    stepo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2020
    Messaggi:
    33
    Località:
    Argenta
    Consiglio: per rinvasarlo, uso un vaso dello stesso diametro?
     

    Files Allegati:

  2. Sofia D.

    Sofia D. Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    1.177
    Località:
    Cesena
    Valuta l'apparato radicale che trovi
     
  3. stepo

    stepo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2020
    Messaggi:
    33
    Località:
    Argenta
    Ok grazie
     
  4. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    11.559
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ma quanto l'hai pagato?
    E' di lentissima crescita!!!
     
  5. cmr

    cmr Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2018
    Messaggi:
    771
    Località:
    Castelli Romani
    Non capisco: una pianta del genere non si trova molto facilmente e se si trova di queste dimensioni ha un costo di tutto rispetto; però chi la acquista ha dei dubbi sulla coltivazione. Della serie: mi compro un Rolex e vado dal cinese a farmi cambiare la batteria quando si ferma?
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  6. stepo

    stepo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2020
    Messaggi:
    33
    Località:
    Argenta
    L’ho pagata 16 euro, e ho solo chiesto un consiglio come del resto fanno tutti su questo forum, scusate se non sono esperta come voi
     
  7. Sofia D.

    Sofia D. Giardinauta Senior

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    1.177
    Località:
    Cesena
    Così ha un cactus bonsai, no? :LOL:


    Scusami tu, ma oggi ero in velocità e sono stata telegrafica :sick:
    Comunque, l'importante in questi cactus è sia scegliere un vaso adatto (a seconda dell'apparato radicale che trovi, puoi valutare se ti-utilizzare il medesimo vasetto o se passare ad uno poco più grande), sia un substrato corretto (1/3 organico 2/3 inerti non sabbiosi e non argilla espansa). Visto che dal cartellino e dalla tipologia di pianta mi pare che tu l'abbia comprata da un rivenditore di nicchia, queste piante sono ancora più suscettibili ai terricci "professionali", quindi mi raccomando miscelalo tu. Ultimo consiglio che mi sento di darti è di proteggere il colletto della pianta (il punto del sedere da cui parte la radice tanto per gradire) con qualche mm di inerti puri, come sassolini da acquario o piccoli lapilli, in modo da scongiurare il marciume che è la prima causa di morte in questi cactus :ciao:
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  8. stepo

    stepo Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    12 Aprile 2020
    Messaggi:
    33
    Località:
    Argenta
    Grazie!
     
  9. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.601
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Questo commento te lo potevi risparmiare. A parte la metafora del Rolex e del cinese, che non c'entra una mazza in questo caso, uno senza esperienza non ha "diritto" di spendere i suoi soldi come meglio crede solo perché "non ha esperienza"?
     
    A Mor@, cri1401 e Sofia D. piace questo elemento.
  10. cmr

    cmr Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2018
    Messaggi:
    771
    Località:
    Castelli Romani
    Naturalmente, ma non si è capito, non stavo eccependo su come ciascuno spenda i propri soldi ma sul tipo di pianta acquistata che non è una pianta "facile" o da chi si avvicina al mondo delle grasse senza avere esperienza, come palesato dall'utente nella sua domanda. Certo, appena hai preso la patente nessuno ti proibisce di acquistarti una Ferrari e, comunque, non chiedi poi in giro come si faccia a guidarla perchè non lo sai! Ecco il motivo della mia osservazione.
    La metafora del Rolex, e vedo che non si era capita nemmeno questa, è simile a questa della Ferrari: si può acquistare quello che si vuole, ma almeno sapere come funziona.
    In natura queste piante vivono aggrappate a colline di gesso, in posizione quasi verticale: consigliare un terzo di parte organica nella composta non è affatto corretto: solo lapillo è sufficiente. E occhio all'umidità.
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  11. cmr

    cmr Giardinauta

    Registrato:
    16 Maggio 2018
    Messaggi:
    771
    Località:
    Castelli Romani
    Naturalmente mi dispiace di esser stato frainteso; spero che la pianta acquistata dall'utente possa crescere bene e regalarle belle fioriture. :V
    str.jpg
     
    A Mor@, cri1401 e Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  12. chebarba

    chebarba Giardinauta

    Registrato:
    11 Aprile 2009
    Messaggi:
    998
    Località:
    alba piemonte
    Evidentemente la ragazza ha intenzioni serie, non si accontenta di una pianta dozzinale allevata in batteria e gonfiata come un melone, punta in alto e fa bene!
     
    A Mor@, stepo, cri1401 e ad altre 3 persone piace questo elemento.

Condividi questa Pagina