• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

trapianto grande albero di limone

perseo3

Aspirante Giardinauta
Buongiorno volevo chiedere agli utenti del forum dei consigli su come trapiantare un grosso albero di limone che mi trovo costretto a sradicare proprio in questo periodo di inizio estate, vorrei riuscire a trapiantarlo almeno temporaneamente senza provocarne la morte, speravo che mi poteste dare delle indicazioni su quali accorgimenti, tecniche di potatura, modalità di conservazione della pianta fino a nuovo posizionamento stabile. Un grazie a tutte quelle persone che vogliano interessarsi alla questione:)
 

di mauro rosario

Master Florello
Ciao Perseo,prima che la pianta viene estirpata va fatta una potatura molto drastica in pratica vanno troncati tutti i rami e lasciati lunghi non più di 50 centimetri,dopo va fatto uno scasso lontano dal tronco per un raggio di 50 cm per una profondità di almeno 80,mentre tutto l'apparato radicale grosso lontano dal tronco per circa un metro va tagliato, dopo con delle corde prima di un lato e poi dall'altro va tirato fino a quando la pianta non si adagia,una volta fatta questa operazione se ci sono radici che si sono rotte vanno rifilate e tutti i tagli vanno pennellati con ormone radicante,prima che va posizionato consiglio introdurre nella buca che riceverà la pianta un compostaggio di foglie morte,una volta messa a dimora il terreno va calpestato moltissime volte e va datta una buona quantità d'acqua da ripetere poi l'indomani ,tra una 15 di giorni va dato dello sprintene plus aggiunto nell'acqua che per tutta l'estate non gli deve mancare.Benvenuto nel Forum
 
Ultima modifica:

PeLLe

Giardinauta
D'accordo con tutto tranne che per il fatto che il terreno vada calpestato. Così facendo la pressione esercitata rompe le radici (soprattutto quelle fini) dell'albero. Io non calpesterei assolutamente il terreno attorno al tronco la darei tanta acqua in modo da far aderire la terra alle radici e in modo da "saldare" il pane di terra che contiene la pianta con la terra dove trapianti l'albero.
 

Crimson king

Florello
Il terreno va pressato intorno alla pianta, ma a paro terreno mica sotto, devi mettere anche un tutore se la pianta é grande, con l'acqua non la metti a piombo (verticale)
 

perseo3

Aspirante Giardinauta
buongiorno e un grazie per l'interessamento immaginavo che si dovesse intervenire in modo drastico con delle potature non so se devo lasciare dei rami di ritorno sulle branche tagliate oppure si possono tagliare in modo netto senza lasciare rametti e chioma, per il posizionamento devo metterla alla luce oppure è meglio un luogo ombreggiato? per il terreno che ricoprirà le radici della pianta basta del normale terreno o va messo del compost?
 

brandegeei

Esperto in Fitopatologie
Ciao
la pianta è molto grande, dovrai usare un escavatore ed effettuare una potatura drastica della chioma. Se riesci a salvare molto apparato radicale puoi tenere alcune foglie per ramo, se invece devi effettuare una potatura drastica pure dell'apparato radicale, devi eliminare la chioma e sperare nel risultato.
 

perseo3

Aspirante Giardinauta
Bene credo di sapere cosa fare comincerò i lavori a giorni e magari vi postero altre quest nel frattempo un saluto
 
Alto