• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tosaerba per erba alta (adesso) e 800mq irregolari (poi)

Ivus

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti
Scusate per l'ennesimo post sui tosaerba ma sono completamente nuovo nell'ambito dei giardini e quindi ho nozioni pari a zero.
Ho acquistato questa villetta che ha circa 800mq di giardino divisi in due. Il primo, abbastanza regolare e pianeggiante, gira intorno alla casa. Il secondo più basso di livello, irregolare e con qualche pendenza sul lato posteriore. Sto ristrutturando la casa ma ora il giardino è una giungla, in particolare quello posteriore. Erba alta 50-60cm alcune infestanti e 3-4 alberi da frutto come ostacoli. Premesso che, col tempo questa parte la vorrei rifare, livellandola e riseminando il problema attuale è l'erba alta. Inizialmente mi ero rivolto a un giardiniere per tagliarla e valutavo l'acquisto post lavoro di un tagliaerba ibrido della ryobi, avendo già quattro batterie e puntando sulla silenziosità e leggerezza ( e meno manutenzione).
https://www.amazon.it/RYOBI-RY18LMX37A-225-Tosaerba-caricatore-larghezza/dp/B0851FVJ3Y .
Costa meno di 400 euro con 2 batterie da 2,5A (ne ho già altre due da 2,5 e due da 5A).
I 400 euro sarebbero anche il mio budget in generale
So che la superficie è tanta ma sfruttando batterie e cavo corrente non avrei problemi a fare il prato in due giorni differenti.
Visto che però il giardiniere me la sta tirando lunga anche solo per farmi avere il preventivo pensavo di fare da me. Ovvio che con l'erba così alta il tosaerba precedente diventa un pò scarsino e quindi avrei bisogno del vostro consiglio. Credo, da ignorante, che ci vorrebbe un modello a scoppio, magari trazionato per via delle pendenze e per fare meno fatica in generale. Rispetto al modello della Ryobi avrebbe il vantaggio dell'avanzamento, della maggior potenza, delle dimensioni di taglio maggiori. Gli svantaggi, più rumorosità, meno maneggevolezza e dover dipendere dalla benzina.
Ora, i consigli che vi chiedo sono due:
- Far fare il lavoro al giardiniere (con esborso economico) e poi aver da manutenere un prato già tagliato e quindi (forse) poter utilizzare il tosaerba ibrido.
- Comprarne uno che tagli anche l'erba alta e avere comunque poi una macchina di un certo livello, tenendone pregi e difetti.
Nel secondo caso avrei proprio bisogno di suggerimenti sul modello. Una buona macchina che tagli l'erba così alta, che possa fare i pezzetti in salita e che vada bene per un totale novizio come me. Ah, come dicevo prima, budget sempre attorno ai 400 euro.
Scusate per la lunghezza del messaggio e aspetto i vostri consigli
Grazie a tutti
 

calce

Aspirante Giardinauta
osservazioni, se il terreno è incolto per un rasaerba a batteria la vedo dura... l'elettrico è vero che non dipenderai dalla benzina ma, 800 mq. farli con il filo prima o poi lo taglierai... e la menata di averlo sempre dove dei ancora passare... a pare mio come penso ci arriverai, la soluzione è un rasaerba a benzina trazionato. visto la pendenza del suolo ti agevolerà non poco. per la scelta, non una cinesata da brico ma un rivenditore in zona per eventuali "rari" interventi. esempio? quando ho ritirato il mio in negozio, avevano sopra il banco dell'officina uno identico nuovo , incuriosito ho chiesto il motivo. risposta del meccanico: il cliente non si ricordava che per pulirlo sotto, non doveva inclinarlo dalla parte del carburatore ma dalla parte opposta.. ergo, condotti di aspirazione intasati dall'olio motore .smontato e ripulito.......
 

firefox

Giardinauta
Vista la situazione, meglio fare da soli... Per la prima passata ci vuole un decespugliatore, non mi sembra il caso di andare con un tosaerba con erba di oltre mezzo metro senza sapere se sotto ci sono sassi tombini o altro, potresti danneggiarlo al primo utilizzo. Per il resto concordo sul fatto che un tosaerba a scoppio trazionato sia più indicato poiché l'erba nel periodo di primavera-estate cresce abbastanza e quindi se ci metti due giorni a farla con quello batteria e ti capita un periodo in cui piove spesso non ci stai più dietro. Spero che le pendenze non siano troppo elevate perché i motori a scoppio 4 tempi dei rasaerba non gradiscono le pendenze elevate per problemi di lubrificazione.
 

Ivus

Aspirante Giardinauta
Grazie mille, proprio come pensavo. Se avete qualche modello da suggerirmi sarebbe perfetto. Visto anche il suggerimento sul decespugliatore, se lo noleggiassi ce la farei in una giornata o ci vuole molto? E anche qui, dando per scontato che debba essere a benzina anche quello meglio col filo o con la lama?
Ancora grazie per i consigli
 

zanardi84

Giardinauta
Per quella superficie il cavo è improponibile e per le batterie ancora non ci siamo.. fattibile per carità, ma dovresti averne diverse di ricambio per non rimanere con il lavoro a metà.

In questa prima fase è meglio concentrarsi sul terreno e sulla sua pulizia perchè sembra di capire che non sai in che condizioni sia. Un rasaerba rotativo su un terreno malconcio potrebbe non sopravvivere a sassi, ferri, ceppi, radici e tutto ciò che può spuntare e impattare contro la lama danneggiendo il motore.

Perciò ti consiglio di pulire bene l'area.. io mi affiderei ad un giardiniere che può entrare con attrezzatura adeguata e ripulire e poi fare le valutazioni.
Acquistare un decespugliatore grosso a zaino, vista anche l'area in pendenza, potrebbe non avere senso se lo devi usare una sola volta.. se dovrai rifinire te ne basterà uno più piccolo, anche di quelli ad asta.

Poi c'è appunto la pendenza: puoi dare una quantificazione? Ai motori, come già detto, non piace molto per la lubrificazione.
 

Ivus

Aspirante Giardinauta
Per passare da un livello all'altro c'è uno "scivolo che no è molto pendente ma, tolto questo, su tutto il resto del lato che delimita i due livelli c'è una pendenza, diciamo 1,5 metri di altezza per 2-2,5 metri di base. non ho idea se per un tagliaerba sia tanto o poco. Ah, non avendo uno spazio all'esterno lo terrò in box e quindi ci sarà la rampa per uscire che è abbastanza ripida. Se fosse pesante da spingere in salita da spento andrebbe acceso ma, a quel punto, si presenterebbe anche li il problema pendenza. Nel caso che questo fosse un problema significativo, tornando all'altro tipo di tosaerba, ho già 4 batterie (2x5A e 2x2,5A) e verrebbe acquistato con altre due da 2,5A. Quindi, in totale, 6 batterie. E poi, eventualmente, il cavo elettrico. Come detto anche da voi il tosaerba a benzina sarebbe più performante e farei sicuramente prima, da valutare quindi sta cosa delle pendenze.
 

firefox

Giardinauta
Se interpreto giusto, 1,5 di altezza per 2,5 di base sarebbe circa 60% di pendenza. Troppo per un rasaerba a scoppio 4 tempi. Sarebbe un area da fare comunque col decespugliatore.
Potresti noleggiare un decespugliatore di adeguata cilindrata, diciamo 40-50cc, per la passata iniziale e in un giorno lo fai, anche in mezza giornata volendo, poi per l'uso normale in abbinamento al tosaerba ti basta un 25cc circa di marchio decente (evita i cinesi e i marchi sconosciuti da Brico e simili), circa 200 euro e ti porti a casa un piccolo decespugliatore valido.
Altrimenti un rasaerba a batteria potrebbe andare ma per un modello adeguato alla metratura spendi più o meno il doppio di quel ryobi...
 

Ivus

Aspirante Giardinauta
Ok. Grazie ancora per i consigli. Ho visto un decespugliatore a ruote in offerta che sarebbe più comodo ma non ho idea se sia una baracca o meno (allego un screen). E' un 52cc ma ditemi voi se sono soldi buttati o meno
 

Allegati

  • decesp.png
    decesp.png
    698,9 KB · Visite: 4

marco.enne

Esperto di impianti di irrigazione da balcone
Ad uno vien da chiedere ....se Geotech è facente parte di AGRIEURO e
per le loro macchine dovrebbero avere (in realtà ...hanno) dei fornitori di componentistica .... (e sul loro sito così scrivono chiaramente) loro scegliersela e "solo" assemblare tale componentistica scelta....
ora .....il "loro" Motore proprietario potrebbe essere = ad un moolto probabile motore CINESE rimarchiato ??

Ciò non vuol assolutamente dire che sia una vera ciofeca ....vuol solo dire che se costa poco o meno di altri di altri marchi ben più blasonati e riconosciuti ....qualcosa vorrà pur dire/significare.
Poi ognuno trae e decide in proprio le conclusioni e il da farsi.
 
Ultima modifica:

calce

Aspirante Giardinauta
che dirti... è vero che non te lo porti appeso (peso)... ma ti limita nelle manovre e. alla fine essendo più pesante e non è trazionato fai fatica. andrebbe bene se fossi in piano, tanto vale un buon dece (evita cineserie...)
 

Ivus

Aspirante Giardinauta
Ok. Grazie. Allora do tempo al giardiniere fino a questo fine settimana altrimenti provo a noleggiarmi un decespugliatore serio e poi ne prenderò uno più tranquillo per i lavoretti facili. Per il tagliaerba, aspetto di vedere una volta tagliata l'erba com'è il terreno, per capire se effettivamente le pendenze sono pesanti o è più un effetto dovuto dall'erba.
Grazie ancora
 
Alto