1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Talee Ulivo

Discussione in 'Orto e frutteto' iniziata da Andry_, 1 Settembre 2014.

  1. Andry_

    Andry_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2014
    Messaggi:
    26
    Località:
    Sicilia
    Salve a tutti :) sapete dirmi in che periodo dell'anno posso effettuare talee di ulivo?
     
  2. drago00

    drago00 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    15 Novembre 2010
    Messaggi:
    252
    Località:
    Napoli
    Radica molto molto molto lentamente. IO ho avuto difficoltà anche usando radicante.
     
  3. Kakugo

    Kakugo Guest

    Se vuoi fare le talee, personalmente ti consiglio il metodo della margotta, che è il caso di iniziare a Febbraio-Marzo.

    Tieni però presente che diversi cultivar di olivo (quali probabilmente quelli su cui ha lavorato Drago) sono di riproduzione molto difficoltosa se non impossibile con ogni metodo di taleaggio.
    Detto semplicemente la talea non riesce a sviluppare un apparato radicale degno di questo nome e la pianta così ottenuta sarà sempre molto stentata ed avrà molto probabilmente vita breve.
     
  4. Andry_

    Andry_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2014
    Messaggi:
    26
    Località:
    Sicilia
    Grazie per le risposte.Sinceramente la mia intenzione sarebbe quella di fare entrambe le cose sia margotte che talee.Per quanto riguarda le talee mi sono informato su un cultivar di ulivo molto diffuso dalle mie parti con cui le talee vanno a buon fine utilizzando l'ormone radicante quindi il problema non me lo pongo visto che sono quasi sicuro della riuscita.Riassumendo le margotte le effettuerò in Febbraio-Marzo e x le talee quale periodo è migliore?
     
  5. kiwoncello

    kiwoncello Master Florello

    Registrato:
    29 Gennaio 2005
    Messaggi:
    11.166
    Località:
    Liguria, Golfo Tigullio
    Il potere radicante delle talee d'olivo è tanto più elevato quanto più vecchia è la porzione di legno che le costituisce, tanto che c'è chi usa ancora su larga scala talee da 50 cm ad oltre 1 metro di lunghezza, diametro di 5-10 cm. Si possono anche usare opportuni residui di potatura, interrandoli in gennaio/febbraio quando appunto si pratica la potatura annuale: a luglio le piantine dovrebbero essere pronte....
     
  6. Andry_

    Andry_ Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    31 Agosto 2014
    Messaggi:
    26
    Località:
    Sicilia
    Grazie x la risposta Kiwoncello. Un altra domanda,provare a fare una margotta nel mese di settembre-ottobre è una pazzia? ( di ulivo o anche carrubo x esempio).
     

Condividi questa Pagina