1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Schlumbergera in inverno

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da marcello.orlandi, 13 Ottobre 2019.

  1. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao e benvenuto/a.

    La pianta, in inverno, meglio se la tieni in casa. In posizione luminosa. Lontano dalle fonti di calore. Se puoi in un vano scale o dove la temperatura non sia troppo elevata.
    La bagni quando la terra è praticamente asciutta.

    A primavera poi svasa, metti un terreno drenante e, se puoi, metti la pianta all'aperto, meglio se in posizione ombreggiata (o dove riceva sole al mattino presto oppure alla sera tardi).

    Ste
     
  2. bdomy

    bdomy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Dicembre 2019
    Messaggi:
    43
    Località:
    parigi
    Grazie mille Stefano per le info, la pianta l'ho gia travasata e fatto un composto drenante.
    Ho un piccolo giardinetto esposto a nord e tutte le finestre della casa sono esposte al nord. Quindi scottature non ne avra mai hehehehe
    Ps. scusami se non metto gli accenti ma la tastiera francese è completamente differente dalla nostra e ancora devo abituarmi.
    Un ultima cosa, per avere una bella pianta come quella che si vede in questo post, quanti anni ci vogliono? sono a crescita lenta?
    Grazie ancora.
     
  3. Stefano-34666

    Stefano-34666 Florello Senior

    Registrato:
    27 Luglio 2009
    Messaggi:
    7.543
    Località:
    Biella
    Località:
    A dieci minuti da Biella
    Ciao,

    la crescita della pianta non è lentissima. Se le piacciono il terreno e l'esposizione cresce velocemente e, soprattutto, fiorisce abbondantemente anche se è piccola.

    Avendola già svasata, non ti stupire se perderà i fiori prima che si aprano. Alle piante in fioritura non piace subire i rinvasi.

    Ste

    PS: nessun problema con gli accenti. Mi sembra che tu ne abbia dimenticati solo 2
     
    Ultima modifica: 20 Dicembre 2019
  4. bdomy

    bdomy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Dicembre 2019
    Messaggi:
    43
    Località:
    parigi
    Grazie ancora, molto gentile. Speriamo solo che non perda i boccioli. Vi aggiorno quando qualcosa si muove. Buona giornata
     
  5. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    118
    Località:
    roma
    La pianta è al secondo anno di vita, l'ho presa lo scorso inverno che era piccolissima con due o tre boccioli, in un anno è diventata così grande, ma la tengo tutto l'anno in un balcone esposto a sud dove prende tantissimo sole, anche diretto, se hai finestre esposte a nord dubito che crescerà così in fretta.

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
  6. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.856
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    Ciao e buon Natale!
    Tieni la piantina in casa, in buona luce ma non al sole diretto, bagnala poco una volta a settimana. Se il vaso è molto piccolo, aspetta la fine della fioritura per provvedere al rinvaso.
     
  7. bdomy

    bdomy Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    20 Dicembre 2019
    Messaggi:
    43
    Località:
    parigi
    Ciao Silvia, la pianta è a casa. Ho già fatto il rinvaso, spero che non perda i boccioli. Ok per le innaffiature. Appena posso posto una foto della piantina
     
  8. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Master Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    11.656
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    dipende dove sta:
    la mia, cioè la tua @Silvia , sul pianerottolo non riscaldato delle scale, la bagno una volta ogni due-tre settimane in questo periodo.
    A due anni ha i boccioli: sono ancora piccoli ma ci sono.
    Questo per dire che, sull'innaffiatura, è impossibile dare regole precise.
     
  9. pNino

    pNino Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2011
    Messaggi:
    2.356
    Località:
    Roma
    vero, non me lo aspettavo, ma le talee che ho fatto l'anno scorso con un paio di segmenti che si sono staccati per errore mio sono cresciute e fiorite in pochi mesi!
     
    A Stefano Sangiorgio, Silvia, Spulky e 1 altro utente piace questo messaggio.
  10. Silvia

    Silvia Maestro Giardinauta

    Registrato:
    16 Marzo 2001
    Messaggi:
    2.856
    Località:
    Reggio Emilia
    Località:
    Reggio Emilia
    D'accordo; la mia è in casa con circa 21 gradi.
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  11. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    118
    Località:
    roma
    In inverno alle notre latitudini, a maggior ragione in Francia, la quantità di luce solare è ridicola, mettila, se puoi, al sole diretto, il massimo delle ore possibili al giorno a meno di 50 cm da una finestra.

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
  12. marcello.orlandi

    marcello.orlandi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    9 Gennaio 2017
    Messaggi:
    118
    Località:
    roma
    Al sole è uno spettacolo
    La sistemazione esterna procede bene, è anche vero che questo inverno fa più caldo del solito...vedremo come si comporta a gennaio e febbraio.[​IMG][​IMG]

    Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
     
    A Silvia, pNino e Picantina piace questo elemento.

Condividi questa Pagina