1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Rincospermum rossi in agosto

Discussione in 'Piante rampicanti e ricadenti' iniziata da Ciro Paredi, 7 Settembre 2020.

  1. Ciro Paredi

    Ciro Paredi Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Settembre 2020
    Messaggi:
    1
    Località:
    Camerota
    Buongiorno,
    Sono nuovo in questo forum pertanto perdonatemi per qualsiasi errore che commetterò (incluso l'aver postato nella sezione errata!)

    Ecco il mio problema:
    Ho una siepe di circa 100 piante di rincospermum (falso gelsomino) di cui circa 50 sono state piantate 4/5 anni fa e le rimanenti 50 nel marzo 2019.
    Non ho mai avuto problemi fino a luglio 2020, dove, dopo una corposa fioritura, tutte e 100 le piante sono diventate improvvisamente di colore rosso (come succede d'inverno al cadere delle foglie pre fioritura).
    Ho inoltre notato che diverse piante erano carenti di ferro, per cui ho prontamente dato del ferro idrosolubile con la speranza che riprendessero il loro colore verde naturale.
    Purtroppo, anche quelle sono diventate rosse...

    E' da tener presente che le concimazioni sono state fatte regolarmente con un concime a lento rilascio (NCK) e non hanno problemi di irrigazione in quanto, fino a luglio 2020 davo loro 2lt di acqua a pianta con irrigatore a goccia un giorno si ed un giorno no mentre, nel mese di agosto, alle piante giovani ho addirittura aumentato la dose portandola a 2lt al giorno ma senza alcun risultato.

    Le piante non sono secche: analizzando qualche ramo, nella parte apicale, se taglio qualche rametto, noto che internamente è verde.

    A qualcuno è mai capitato? Ho interpellato diversi vivaisti e diverse farmacie agrarie ma nessuno sa di preciso cosa stia accadendo.

    Allego foto scattate una settimana fa.

    Vi ringrazio anticipatamente per la considerazione e per ogni sorta di aiuto che riceverò.

    0e3886b7-be3b-4f89-99b3-c8fd16154ccd.JPG 5bf5af2a-1d0b-47b3-b9a6-0d8dc954dcb2.JPG f746198f-61df-4b0c-9754-2b9aae10d0c5.JPG
     

Condividi questa Pagina