• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

preparazione orto

girovago480

Aspirante Giardinauta
buon giorno a tutti....inizio subito a chiedere un semplice consiglio(almeno spero sia semplice)ho da poco acquistato casa e ho riservato un pezzo di terreno di circa 400 mt2 per le colture orticole.......al momento ill terreno e infestato da parecchie erbacce di vario genere.......visto e considerato che prima di questa primavera nn andrò ad impiantare nulla vorrei sapere se potrei iniziare gia da subito un qualche tipo di diserbo oppure come risolvere il problema....avrete capito sicuramente che sono un neofita nel argomento quindi chiedo gentilmente di non entrare in terminologie troppo complesse :) un grazie a tutti voi per l attenzione e un complimento particolare a chi gestisce questo splendido sito.......p.s. sapete anche darmi un link dove trovare quali ortaggi stanno bene vicino a quali e quali meglio tenere lontano da altri? in modo da poter gia fare una piccola bozza di progetto grazie ancora.....
 

Peppe04

Aspirante Giardinauta
Innanzitutto benvenuto :D non preoccuparti con il tempo imparerai tantissime cose nuove...in fondo tutti noi siamo stati dei neofiti :lol:
Io ti sconsiglio vivamente l'uso di diserbanti chimici che sì,da un lato potrebbero risolvere il problema delle infestanti,ma inquinano anche il terreno che sarà poi il "cibo" dei tuoi ortaggi...come avrai capito sono un sostenitore dell'agricoltura biologica :)
Puoi provare a far lavorare il terreno con una motozappa o un trattore e dopo spargere un bel pò di stallatico(sarebbe il letame) che soffoca le infestanti e ne dovrebbe arrestare la crescita.Questo va fatto in autunno-inverno quindi sei ancora in tempo. Per sapere quali ortaggi vanno abbinati e non con altri puoi cercare su google "la consociazione degli ortaggi" troverai sicuramente tutto ciò che ti servirà.
Ciao e buon lavoro :Saluto:
 

girovago480

Aspirante Giardinauta
grazie peppe della risposta immediata.....fortunatamente l ex propietario ha lasciato qui la sua motozappa che ho gia provveduto alla messa in moto......certo nn e una gran moto ma credo che per iniziare potrebbe andar bene......ti chiedo subito se per stallatico intendi letame di vacca o se andrebbe bene anche quello di cavallo? magari un mix?......e in che quantita dici possa andar bene, quintale per 100 mt?grazie ancora a tutti voi
 

simone81

Maestro Giardinauta
Compra una bella vanga e uno zappa, sono solo 400 mq di terreno e poi mantiene in forma vangare il terreno.
Per prima cosa analizzerei i tipo di terreno per vedere se necessita di materiale che lo alleggerisca, poi comprerei qualche telo per la pacciamatura e qualche sacco di stallatico o concime a lenta cessione.
Dopo aver vangato rigorosamente a mano anche per tastare il tipo di terreno spargerei il concime e poi darei una zappata per rimescolare e affinare un pochino la terra e poi stenderei il telo e lo fisserei a terra lasciando degli spazzi di camminamento magari da ricoprire con materiale che ti permetta di non infangarti oppure potresti fare delle aiuole con spazzi di camminamento maiolicati o come più ti piace.

Poi dopo aver sistemato tutto sceglierei le piante che ti piacciono di più e le metterei rispettando le distanze di trapianto mentre quelle che di solito non si trovano in commercio le seminerei e poi le trapianterei a terra.

Ti ho detto quello che farei io :Saluto:.
 

bacca

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti , anche io ho lo stesso problema, con un orto di 2000 metri quadri circa, forse anche di più, produco solo prodotti biologici. Il problema è che è infestato di sorghetta e gramigna ( a questo punto è alta come una persona). Avevo pensato di far lavorare a fondo il terreno, poi volevo qualche notizia per una prevenzione futura in vista della primavera. Oltre al letame maturo ( in alternativa può andar bene lo stallatico), cosa posso fare?
 
Alto