1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Phal con foglia lessa

Discussione in 'Phalaenopsis' iniziata da MollyAl, 16 Luglio 2011.

  1. MollyAl

    MollyAl Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Settembre 2010
    Messaggi:
    216
    Località:
    Carbonia-Iglesias
    Ciao a tutti amici del forum....

    Ieri, innaffiando le mie phal leggermente disidratate, ho notato che una, quella più lontana dalla finestra e lontana pure dai raggi di sole, aveva una foglia mezza lessa....se non sbaglio era la terza foglia ed era lessa da metà foglia verso l'interno...so che forse non avrei dovuto ma la ho tagliata per paura che fosse qualche malattia strana.....mi sapete dire a cosa può essere dovuto? Purtroppo non ho foto ma era verde scura e molliccia....

    Ps. ora la ho messa vicino alla finestra dove non arrivano i raggi solari...potrebbe andare? Ho pensato che magari era dovuto all'umidità eccessiva in questi giorni di caldo soffocante ed essendo più vicino alla finestra si asciugava prima....Mh....non so se ha molto senso a pensarci bene....Cmq...aspetto con ansia le vostre risposte.
     
    Ultima modifica: 16 Luglio 2011
  2. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.494
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    senza foto è difficile,
    però una foglia mezza lessa verso il centro.. di solito non sono buone notizie
    tienila lontana dalle altre e vediamo che succede

    dovresti fare qualche foto e postarla
     
  3. MollyAl

    MollyAl Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Settembre 2010
    Messaggi:
    216
    Località:
    Carbonia-Iglesias
    La farei la foto ma la foglia la ho tagliata e gettata via....la pianta tutto sommato stà benone secondo me almeno....
    I giorni scorsi ha fatto davvero tanto caldo e ho pensato che magari dove era la pianta non circolava tanta aria e così la ha un pò cotta ma è solo una mia supposizione...
    Servono ugualmente le foto?
     
  4. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.494
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    se dici che non si vede nulla... non metterle
    attendi qualche giorno e tieni controllato che non succeda la stessa cosa alle altre foglie
     
  5. MollyAl

    MollyAl Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Settembre 2010
    Messaggi:
    216
    Località:
    Carbonia-Iglesias
    Purtroppo un altra foglia se ne sta andando....

    AIUTOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
     

    Files Allegati:

    • 17.jpg
      17.jpg
      Dimensione del file:
      91,6 KB
      Visite:
      64
    • 20.jpg
      20.jpg
      Dimensione del file:
      93,7 KB
      Visite:
      75
    • 18.jpg
      18.jpg
      Dimensione del file:
      84,6 KB
      Visite:
      125
    • 19.jpg
      19.jpg
      Dimensione del file:
      90,5 KB
      Visite:
      69
  6. Spulky

    Spulky Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua Membro dello Staff

    Registrato:
    29 Maggio 2008
    Messaggi:
    17.494
    Località:
    Parco del Ticino (Mi)
    è l'evoluzione normale purtroppo, erano le cattive notizie ipotizzate sopra
    si tratta di una infezione batterica,

    http://www.orchidando.net/forum/viewtopic.php?f=6&t=5527

    Erwinia carotovora

    "malattia batterica, letale e veloce a diffondersi nella pianta. Colpisce sopratutto i generi che necessitano di alta umidità (ad esempio Phalaenopsis, Odontoglossum e generi alleati). Può iniziare a manifestarsi sia sulle foglie che sui rizomi o pseudobulbi.

    Non esistono in commercio prodotti specifici per le batteriosi, anche se i prodotti rameici garantiscono una certa protezione preventiva. Tagliare accuratamente e buttare tutte le parti malate non appena ci si accorge della malattia, quindi tenere la pianta asciutta per qualche giorno, facendo cicatrizzare le ferite. "


    quindi.. tienila lontana dalle altre, è quasi certamente destinata a morte certa purtroppo.
     
  7. MollyAl

    MollyAl Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    6 Settembre 2010
    Messaggi:
    216
    Località:
    Carbonia-Iglesias
    Immaginavo un tale responso purtoppo....Grazie Spulky
     

Condividi questa Pagina