1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Passiflora sofferente

Discussione in 'Parassiti e Malattie' iniziata da Puntina, 9 Luglio 2019.

  1. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    208
    Località:
    Verona (provincia)
    Da circa due settimane una delle mie passiflore sta manifestando evidenti segni di sofferenza la quale causa non mi è chiara.
    Dopo la folta ripresa vegetativa e le fioriture, ha cominciato ad ingiallire foglie e rami senza apparente motivo.
    Ho pensato stessi dando troppa acqua, ma spesso la trovo con le foglie "basse", allora annaffio, le distende ma l'ingiallimento continua; se il problema è l'acqua perché abbassa le foglie? Inoltre l'altra passiflora presente nello stesso vaso è bella rigogliosa e priva di ogni sintomo.
    Si trova in un vaso posto al riparo da correnti e riceve sole fino alle 12-12.30 circa.

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]
     
  2. begonia

    begonia Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.757
    Località:
    recale
    Sera adesso e notte, devi controllare le foglie sopra e sotto sembra attaccata dal ragnetto rosso
     
  3. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    208
    Località:
    Verona (provincia)
    Immaginavo sarebbero servite foto delle foglie sopra e sotto, infatti, per quanto "accartocciate" siano, le ho messe.
    Se fosse argento rosso dovrei vedere l'insetto? Perché non c'è traccia di insetti sulle foglie...
    Nel caso come si debella?
     
  4. begonia

    begonia Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.757
    Località:
    recale
    Buon di guarda bene se puoi adesso che e giorno devi guardare bene vedi dei piccoli ragnetti rossi che si muovono rapidamente
     
  5. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    208
    Località:
    Verona (provincia)
    [​IMG]
    [​IMG]
    Questa è una delle foglie di quella malata

    [​IMG]
    [​IMG]
    Questa invece una di quella che sembra star bene, ma se di argento si tratta immagina sia colpita anche questa.
    Comunque ad occhio nudo non vedo insetti, al massimo qualche micro macchiolina scura sul retro della foglia.
    Come intervengo?
     
  6. begonia

    begonia Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.757
    Località:
    recale
    Infatti le foglie di color argento e sintomo di attacco di ragnetto rosso
     
  7. begonia

    begonia Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.757
    Località:
    recale
    Se vuoi procurati una lente di ingrandimento ad occhio nudo e difficile da vederli, noterai dei piccoli ragnetti rossi che si muovono rapidamente
     
  8. Datura rosa

    Datura rosa Guru Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    16.470
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Appare strano che la pianta sembri "pulita", che solo la puntinatura delle foglie che, insieme al loro ingiallimento che preluderebbe al seccume, creerebbero un collegamento al ragnetto rosso ma anche ad altre patologie. Non si scorge alcuna traccia di ragnatele che, soprattutto in posizione di controluce, dovrebbero essere visibili né della possibile bronzatura delle foglie.
    Inoltre, per quel che riguarda la puntinatura, dovrebbe essere, a quel che so, maggiore nella pagina inferiore della foglia che nella superiore.
    Questo, unitamente al fatto che l'altra pianta nello stesso vaso non mostri analoghi sintomi, mi rende perplessa.
    Potrebbe darsi che:
    - dopo lo stress della fioritura questa pianta, forse originariamente più "debole" dell'altra mostri segni di insofferenza per la "coabitazione" nello stesso vaso (quant'è grande questo vaso?) visto che questo tipo di piante ha ha apparato radicale con un notevole sviluppo in profondità. Inoltre non tutte le passiflore sono adatte alla coltivazione in vaso e la coltivazione in vaso necessità per di più di oculate concimazioni.
    A questo proposito sarebbe utile conoscere se il problema sia generale o riguardi le foglie più "vecchie" della pianta.
    - l' infestazione sia effettivamente da ragnetto rosso ma all'inizio e, quindi, si potrebbe ricorrere in questo stadio a rimedi naturali. Innanzitutto potrebbe essere utile, poiché il ragnetto rosso odia l’acqua, inumidire le foglie e spruzzare acqua sulla loro superficie. Se la situazione non dovesse migliorare si passerebbe al ricorso a interventi con prodotti ad hoc.
    Questo 3d mi dà parecchio da pensare.
     
  9. begonia

    begonia Giardinauta Senior

    Registrato:
    2 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.757
    Località:
    recale
    Buon di si sa che il ragnetto odia l acqua pero se non si interviene con un acaricida il problema non si risolvera facilmente
     
  10. Puntina

    Puntina Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Ottobre 2015
    Messaggi:
    208
    Località:
    Verona (provincia)
    Grazie per il tuo intervento, apprezzo avere più opinioni.
    La pianta in questione ha svariati anni, credo sia con me da almeno 6 anni e prima l'aveva mia zia perciò meno di 10 penso proprio non li abbia.
    Inizialmente si trovava in piena terra arrampicata su di una rete ma dal momento che l'anno scorso la rete è stata rimossa, ho spostato la pianta in vaso ottenendo, nella scorsa stagione, risultati anche migliori rispetto a quando viveva in piena terra.
    Ad inizio primavera ho rinvasato la pianta mettendola a dimora in un vaso da 30 ed effettuato una potatura (penso la prima da quando sta con me).
    Verso aprile poi ho aggiunto una piccola passiflora di un'altra varietà, potata anche quella e lasciate in pace.
    Una volta ogni due settimane circa somministro un po' di fertilizzante per piante da fiore ed annaffio ogni 2-3 giorni.
    L'ingiallimento riguarda le foglie più vecchie ma anche quelle ancora piccole e sembra che la vegetazione si sia bloccata; nel complesso sono tutte appassite.
    Ora ho interrotto le annaffiature da qualche giorno ipotizzando che tra la pioggia dell'ultima settimana e le mie annaffiature avesse ricevuto troppa acqua, ma se così fosse pure altra dovrebbe risentirne.
    Ieri ho spruzzato un acaricida ma ora non so come muovermi, annaffio o lascio asciugare il terreno? Rimuovo i rami gialli o li lascio sperando di riprendano?
    Boh non so proprio che fare.
     

Condividi questa Pagina