• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Impianto irrigazione fai da te

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti gli utenti, sono nuovo del forum seppur vi seguo da un pò, e sto cercando di realizzare in autonomia un impianto di irrigazione per una casa in fase di costruzione.
Seguendo il forum ho effettuato le seguenti misure al contatore:

Pressione statica 4.2 bar
Portata a 2.5 bar circa 54 l/min
Portata a 2.8 bar circa 36 l/min

Sulla base di questo, e volendo installare degli mp rotator, ho cercato di fare un progetto posizionando gli irrigatori e seppur la portata è ampia, l'ho diviso in 3 zone per la lunghezza delle tubazioni volendo fare un sistema ad anello.
Volevo sapere se la posizione degli irrigatori che ho disegnato possono andare bene o meno, tenendo presente che ho cercato di coprire ognuno con quello/i accanto e non ho un budget elevato, ma allo stesso tempo non voglio buttare soldi facendo un impianto che alla fine non funziona.

Allego immagini con misure giardino, progetto posizione tubazioni (principale da 32 e secondarie da 25) e progetto posizione irrigatori.

Grazie a tutti per l'aiuto che potrete darmi.

P.S. Se dalle foto qualcosa non è chiaro chiedete pure.
 

Allegati

  • 2.jpg
    2.jpg
    235,4 KB · Visite: 17
  • 3.jpg
    3.jpg
    267,1 KB · Visite: 15
  • 1.jpg
    1.jpg
    254 KB · Visite: 9

Mania2

Giardinauta
io no riesco a vedere quasi niente... prova a usare dei colori e delle linee più spesse. comunque con quella dotazione di acqua/pressione non dovresti avere problemi
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Nei disegni reali si vede bene ma nell'andare a ridimensionare le foto si perde la qualità e quindi si vedono male. Non so se posso girartele in privato ed allegarle in originale. Volevo solo sapere se la posizione degli irrigatori è giusta o no.
Comunque provo a sistemarli e li rimando.
Grazie
 
Ultima modifica:

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
io no riesco a vedere quasi niente... prova a usare dei colori e delle linee più spesse. comunque con quella dotazione di acqua/pressione non dovresti avere problemi
Ciao Mania2, ho calcato un pò i disegni in modo che li vedi meglio.
Se puoi ti chiedo un parere sulla posizoone degli irrigatori che ho contrassegnato con delle lettere:
A B C D E F G H zona 1
I I1 L M N O P zona 2
Q R S T U zona 3

Come tubazione farei la linea principale da da 32 mm e sarà lunga circa 25 m, mentre le linee delle zone da 25 mm, chiuse ad anello, con lunghezza tubazioni di circa 40/45 m per zona.
Attendo un tuo parere.
Grazie mille 4.jpg 4.jpg 5.jpg 4.jpg 5.jpg
 

Mania2

Giardinauta
i numeri li potevi scrivere un po' più piccoli.... comunque qualcuno sono riuscito a leggerlo
qualche veloce osservazione.
l'area 1) A-B-C-D è di circa 7x7 m un po' troppo grande per solo 4 irrigatori, ne metterei almeno 6 aggiungendone in mezzeria dei lati A-C e B-D, ovviamente con getto minore.
Ci sono delle aree che appaiono meno irrigate. In prossimità degli irrigatori R ed S mi pare non ci sia sovrapposizione di getti. Anche il lato tra R e Q mi pare riceva meno acqua. Anche nella zona dell'irrigatore U non vedo sovrapposizioni dei getti.
Se la max portata di una zona è di 19 l/min (confermi perché non si legge bene?), con 50 m di rete secondaria da 25 mm avresti velocità inferiori al m/s e perdite di carico ridotte, perciò ok.
Ovviamente chiudi ad anello le zone.
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Ciao, ti specifico quello che non sei riuscito a leggere.
Nella zona 1 ho inserito 8 irrigatori, A-B-C-D (4 mp rotator 3000 da 90) + E-F-G-H (4 mp rotator 1000 da 90) per una portata totale calcolata a 2.8 bar di circa 19 l/min. L'area di ABCD è come dicevi di circa 7x7, quindi devo aggiungerne 2 dove mi hai indicato di 180? O metterne uno al centro da 360?
I metri della tubazione di ogni zona sono già calcolati facendo l'anello chiuso.
Nella zona 2 ho posizionato 7 irrigatori:
I I1 L M N O P, tutti mp 1000 da 180 e mi sembra di capire che va bene.
Nella zona 3 ci sono più problemi essendo irregolare e con quella zona dell'irrigatore U abbastanza stretta.
Nel mio progetto ho inserito 5 irrigatori Q R S T U, Q R T sono mp 2000 da 90, S è un mp 1000 da 270 e U è un mp 1000 da 90.
L' irrigatore S è coperto dal getto del T, R ed U effettivamente non hanno sovrapposizione di getti. Potrei metterne uno da 180 tra R e Q che mi va a sovrapporre R, ma per sovrapporre l'irrigatore U potrei mettere un 180 tra R ed U? Lì la distanza è davvero piccola.
Grazie per l'aiuto
 

Mania2

Giardinauta
in linea generale personalmente sono favorevole a creare da 2 a meglio 3 sovrapposizioni dei getti per assicurare una migliore distribuzione dell'irrigazione. Si può ottenere anche aggiungendo degli irrigatori a minore getto.
Poi predisporre degli irrigatori/prese a staffa in più è sempre meglio, a levarli se non necessari si fa sempre in tempo (chiudendo la presa con un tappo) mentre ad aggiungerli dopo è più fastidioso e si danneggia il prato.
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Premesso che irrigatori statici e dinamici non possono essere installati contemporaneamente in una stessa zona, gli mp rotator con quali dei due possono "accoppiarsi"?
 

Mania2

Giardinauta
il rapporto di portata tra gli statici-dinamici-rotator segue circa il seguente rapporto 4-2-1 ma, per verificarne la compatibilità rispetto all'irrigazione vanno confrontati i valori di precipitazione che giungono al suolo che sono simili/confrontabili tra rotator e dinamici mentre gli statici hanno valori anche 4 volte superiori. perciò i rotator possono essere eventualmente accoppiati a dei dinamici.
Attenzione però ad un parametro che è l'angolo di azione dei dinamici, infatti la loro precipitazione varia, a differenza dei rotator, con l'ampiezza dell'angolo perché lavorano con un getto singolo che ruota, perciò all'aumentare dell'angolo di lavoro la precipitazione diminuisce proporzionalmente.
 

Crasmen

Florello
Ciao rino, dovresti lavorare per posizionare meglio gli irrigatori in modo che rispettino le linee guida che ti ha illustrato mania, ovvero una corretta sovrapposizione ovunque.
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Ciao, come da Vostre istruzioni ho aggiunto altri irrigatori:

V (mp 2000 180 tra R e Q)
Z (mp 1000 180 tra R ed U)
A1 (mp 1000 180 tra A e C)
B1 (mp 1000 180 tra B e D).

Cosa ne pensate?

Potrebbe andare bene così?

6.jpg
 

Crasmen

Florello
Ciao, come da Vostre istruzioni ho aggiunto altri irrigatori:

V (mp 2000 180 tra R e Q)
Z (mp 1000 180 tra R ed U)
A1 (mp 1000 180 tra A e C)
B1 (mp 1000 180 tra B e D).

Cosa ne pensate?

Potrebbe andare bene così?

Vedi l'allegato 472748
Non ci siamo, sembra che li hai aggiunti casualmente.. Dovresti seguire uno schema preciso per posizionarli.
Ad esempio: hai un giardino con una forma che, se dividi in 3 parti, ottieni 3 zone di forma regolare. Da queste 3 zone dovresti partire a posizionare gli irrigatori per avere sovrapposizioni perfette.

Inviato dal mio LG-H930 utilizzando Tapatalk
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Ciao Crasmen, in realtà ho fatto come mi aveva suggerito Mania, ossia aggiungerne uno tra A e C, uno tra B e D, e poi creare la sovrapposizione che non c era per gli irrigatori R ed U.
L'ho diviso in 3 zone e da ignorante mi sembra che non ci siano zone scoperte e che tutti gli irrigatori siano coperti dai getti di quelli vicini.
 

Mania2

Giardinauta
non te la prendere, Crasmen è un perfezionista ;) e giustamente, visto che andavi ad aggiungere qualche irrigatore, suggeriva di cogliere l'occasione per rimodulare la posizione di tutti per rendere il sistema perfettamente distribuito con la nuova configurazione.
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
No figurati, io sono qui perchè voglio anche le Vostre critiche. Però io meglio di così non riesco proprio a farlo.
Se si può fare in un altro modo, che sia migliore, e che si allinei a questo in termini di costo perchè purtroppo non ho un budget elevato, sono disponibile a cambiare tutto.
 

Crasmen

Florello
No figurati, io sono qui perchè voglio anche le Vostre critiche. Però io meglio di così non riesco proprio a farlo.
Se si può fare in un altro modo, che sia migliore, e che si allinei a questo in termini di costo perchè purtroppo non ho un budget elevato, sono disponibile a cambiare tutto.
Dammi un po' di tempo e ti butto giù uno schizzo da seguire :D
 

Mania2

Giardinauta
le valvole con regolazione di flusso in genere si usano per la micro irrigazione dove servono portate/pressioni ridotte. Penso che questa caratteristica non sia utile nella irrigazione del prato
 

rinopalumbo86

Aspirante Giardinauta
Ma secondo voi nell'impianto che farò visto che gli mp rotator idealmente dovrebbero funzionare a 2.8 bar, dovrei mettere un riduttore di pressione all'inizio della tubazione che viene dal contatore?
 

Mania2

Giardinauta
se il tuo sistema lavorerà a pressioni superiori di 2.8 atm allora gli MP avranno dei getti superiori a quelli che hai considerato teoricamente da tabella. Una volta a regime potrai valutare il reale funzionamento dell'impianto. Eventualmente una piccola regolazione del getto può essere ottenuta agendo sulla vitarella posta sulla testina degli irrigatori. La Hunter dichiara fino ad un 25% in meno.. In alternativa si può anche agire a monte dell'impianto con un riduttore di pressione. Esistono anche dei corpi di irrigatore mod. Pro Spry PRS40 che stabilizzano la pressione per la testina a 2.8 però sono un pò costosi.
 
Alto