• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Impianto irrigazione con elettropompa

Mauro_Ballini

Aspirante Giardinauta
Buongiorno, vorrei predisporre un impianto di irrigazione per il mio prato di c.ca 400 mq.
Ho una pompa da giardino (posso indicare marca e modello?) con portata di 100 lt/ora ed una pressione max di 4.8 bar.
Il mio dubbio è relativo agli irrigatori statici in commercio dove la pressione di esercizio consigliata non supera mai i 3.8 bar ma la mia pompa arriva fino a 4.8.
La mie domande per gli esperti sono:
- c'è bisogno di un riduttore di pressione?
- creo problemi alla pompa riducendone un po la pressione in uscita?
- lascio così com'è e faccio lavorare gli irrigatori a 4.8?

Grazie in anticipo.
Saluti.
 

Mania2

Giardinauta
immagino che la pompa abbia una portata di 100 l/minuto e non ora.
Va chiarito subito dove hai preso il valore della pressione che riporti, se è il valore max di pressione della pompa allora non serve a niente perchè per verificare l'efficacia della pompa in termini di pressione e portata va controllata la curva caratteristica (oppure la tabella) dove sono riportati i valori della portata per ogni valore della pressione. Infatti aumentando la pressione la portata diminuisce e quindi va verificato se la pompa è in grado di fornire la coppia di valori desiderati per irrigare in modo idoneo il tuo giardino.
In genere per un buon impianto di irrigazione per un prato di 400 mq, al fine di non creare un numero eccessivo di zone, necessitano almeno 3 atm con una portata di almeno 30-40 l/minuto.
Perciò trova la tabella o curva e postala oppure dacci marca e modello della pompa.
 

Mania2

Giardinauta
curva_pompa.jpg

questa che posto è la curva caratteristica della pompa . Per la BP5 ad occhiometro si vede che volendo una pressione della rete di circa 3.5 atm, la pompa è in grado di erogare circa 2500 l/ora e cioè circa 40 l/min. Con 3 atm raggiunge i circa 50 l/min. Ovviamente questo grafico è costruito in condizioni di laboratorio, perciò prendiamoci un 15-20% di sicurezza.
 

Mauro_Ballini

Aspirante Giardinauta
Dunque, per capire, la pressione che eroga la pompa dipende dal numero di irrigatori che metto e dalla somma della loro portata, corretto?
Facciamo un esempio:
nr Zone: 1
nr irrigatori: 10
Irrigatori: https://www.hunterindustries.com/it/product/turbine/srm
Testina 0.75 Verde Scuro (allego specifiche)

Che calcolo devo fare per sapere portata e pressione agli irrigatori?

Grazie 1000.
 

Allegati

  • Cattura.JPG
    Cattura.JPG
    66,7 KB · Visite: 3

Mania2

Giardinauta
il calcolo "rigoroso" sarebbe complesso. Facciamo un calcolo approssimato. ipotizziamo una pressione utile di 3 atm, la pompa dovrebbe erogare 3.5 per le perdite di carico (per calcolo esatto servirebbe conoscere lo sviluppo della tua rete e il diametro dei tubi). Attenzione che se sbagli il diametro il calcolo non funziona più. A 3.5 atm la pompa erogherebbe 40 l/min ma prendiamoci un 15% di sicurezza perciò consideriamo 34 l/min. Ogni testina verde scuro eroga (a 3 atm) 3.9 l/min perciò potresti montare per ogni zona 34/3.9= 8 o 9 testine. Facciamo 9.
La portata totale sarebbe 35 l/min, se ipotizziamo di mettere tubi da 32 mm, la velocità dell'acqua nel tubo sarebbe di circa 1.1 m/s, se ipotizziamo che una zona ha 100 m di tubo, le perdite di carico sarebbero di 5.0 m (cioè 0.5 atm) ed è proprio quanto assunto. Il sistema funziona.
Questo è solo un esempio, va applicato al tuo progetto.
 

Mauro_Ballini

Aspirante Giardinauta
Grazie 1000, appena riesco a fare un disegno in scala del giardino con la suddivisione delle zone te la posto così mi dai qualche consiglio.
 

Mania2

Giardinauta
in linea generale la distanza tra gli irrigatori deve essere pari al raggio. poi va verificato che ci sia in ogni punto almeno la sovrapposizione di due getti. Prova a usare raggi minori e infittire il numero di irrigatori. i primi da posizionare sono negli angoli.
PS. ce l'hai un compasso? ;)
 

Mauro_Ballini

Aspirante Giardinauta
L'ho ributtato giù in bella copia ;-) volevo usare gli irrigatori a turbina SRM della Hunter per ridurne al massimo il numero, comunque ne ho aggiunti un paio.
Il tubo da 25mm per entrambe le zone dovrebbe andare bene, giusto? Vanno bene 2 zone?
Ho un dubbio c.ca l'angolo di irrigazione, più è ampio e più devo aumentare il tempo di irrigazione, corretto?

Grazie ancora.
 

Allegati

  • irrigazione.pdf
    571,9 KB · Visite: 12

Mania2

Giardinauta
Intanto complimenti per il disegno.
A me sembra che ci siano ancora zone senza una sovrapposizione dei getti e altre con 3 sovrapposizioni, così non è ben equilibrato e comunque un solo getto non assicura una buona distribuzione. Dove hai difficoltà a ottenere la sovrapposizione devi mettere irrigatori con getto più corto ma in numero maggiore.
Non mi è chiaro cosa serva l'irrigatore N. 5 sembra irrighi fuori dal giardino. Nelle zone tipo corridoio devi usare testine diverse tipo "striscia" ma quelle Rotator per non aumentare troppo la precipitazione.
La verifica della precipitazione la puoi fare, con un po' di pazienza, sommando i singoli contributi (la precipitazione la trovi indicata nelle tabelle degli irrigatori) ma in realtà la vera verifica la potrai fare solo disseminando di scatolette di tonno il giardino e misurando la precipitazione nelle varie zone.
Io la rete la farei tutta con tubi in PE da 32 mm. Azzeri le perdite di carico e la spesa aumenta di poco.
 

Mauro_Ballini

Aspirante Giardinauta
Grazie per i preziosi consigli, farò qualche aggiustamento per la sovrapposizione dei getti.
Per i tubi ok per PE 32mm. Che PN mi consigli? I pn16 sono molto rigidi e poco malleabili, un pn 12,5 può andare bene? Mi consigli delle prese a staffa o dei raccordi a T?
 

Mania2

Giardinauta
Non sprecare soldi i PN 6 sono sufficienti.
Nel mio giardino io ho usato le prese a staffa ma poi dipende dal metodo che usi per collegare gli irrigatori.
 
Alto