1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Il sifone per l'irrigazione..

Discussione in 'Impianti di irrigazione e stazioni di pompaggio' iniziata da Eiueps, 11 Ottobre 2017.

  1. Eiueps

    Eiueps Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Ottobre 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    gropello cairoli
    Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum, e dopo aver seguito molte discussioni sulla progettazione e realizzazione di impianti di irrigazione..eccomi alle prese con la mia prima realizzazione...
    L'irrigazione del giardino dovrebbe prendere h2o da un canale che passa al confine della mia proprietà.
    Detto canale è ad una quota di circa 5 metri sopra il piano giardino, e vorrei sfruttare questo dislivello per portare acqua ad un accumulatore (di circa 1000 litri, dotato di galleggiante).
    Il mio dubbio riguarda il perdurare dell'innesco del sifone. Il il canale ha sponde in cemento e pertanto per poter effettuare il pescaggio devo fare una sorta di U (spero si capisca da disegno allegato). Ora, una volta raggiunto il riempimento dell accumulatore e la conseguente chiusura di una valvola posta all'ingresso di detto serbatoio, il sifone sarà pronto a portare nuovamente acqua quando il livello del serbatoio scenderà?

    Sperando in un vostro prezioso aiuto, porgo gentili saluti
     

    Files Allegati:

    • sifone.pdf
      Dimensione del file:
      107,2 KB
      Visite:
      3
  2. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    ROMA
    si, il sifone "rovescio" resterà innescato.
    lo svuotamento del sifone potrà avvenire solo se la presa prende aria se il canale si svuota.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  3. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    8.052
    Località:
    perbacco... in italia
    in effetti se la tubazione di pescaggio ( quindi dal sifone sino al serbatoio ) viene chiuso a valle da una valvola e se questa valvola di troppopieno ha effettivamente una chiusura ermetica ( quindi agendo ANCHE da valvola di " non ritorno ) la tubazione tutta non si svuoterá quindi non permetterá nemmeno la formazione di bolle di aria permettendo sempre e comunque il buon funzionamento del rabbocco successivo......
    questo in teoria ....
    infatti si devono notare , nelle tue info due punti critici....

    il primo punto è che 5 metri di dislivello portano una minima ( forse troppo minima . ..) di solo 0,5 bar ( tra l'altro manco costanti ma passibili di variazione a seconda del tempo meteo , a seconda di bassa o alta pressione ...bel tempo o nuvolo ).....e questa poca pressione di 0,5 bar proprio perché minima permette in effetti anche poco margine di "errore"....

    secondo punto critico. ma che é collegato al primo..... sarebbe meglio fugarlo con delle info aggiuntive.....

    stando al tuo disegno
    sembrerebbe che tale tubazione entri a dal basso del serbatoio ....probabilmente una svista....e non menzioni ne fornisci info particolari sulla valvola
    è automatica con galleggiante o manuale ? dove é posta ?
    quale è il diametro della tubazione e la sua portata litri/ minuto ?

    partendo dal più ovvio.....
    che la valvola sia a galleggiante posta alla sommitá del serbatoio accettando per vero il tuo disegno....giá il dislivello dal canale NON è pari a 5 mt c/ a ma a meno ( 5 mt dal canale sino a terra sotto al serbatoio meno l' altezza che abbisogna alla tubazione per
    "risalire " ....dal punto di arrivo a terra , sino al colmo del serbatoio....se il colmo del serbatoio é posto , ad esempio, a 2 mt di altezza il dislivello sarà 5 mt ( canale al terreno) - 2 mt ( distanza / altezza terreno / colmo serbatoio / bocca di entrata)
    .....5mt - 2 mt = 3mt ...pressione di carico 0,3 bar/ atm.....

    ne consegue che potrebbe anche funzionare ....magari si avrà una velocità di rabbocco lenta ma passibile di incrementazione in base al diametro della tubazione e della sua più o meno alta portata ....

    sará anche importante essere sicuri di porre il pescaggio ben al di sotto della superficie del canale ( e questo abbasserà ancora il dislivello effettivo tra bocca di pescaggio e colmo/ bocca di carico sul serbatoio.....) ed essere sicuri di mettere , quindi il pescaggio anche al riparo da eventuali sicure fluttazioni del livello del canale stesso di modo che sia sempre ben sommerso eliminando la possibilitá di aspirazioni accidentali di aria provocati da eventuali vortici ....
    oltre a posizionare la stessa bocca di pescaggio a favor di corrente.... più la corrente é forte più aumenta la velocità di carico e la pressione esercitata in entrata ....e se il canale ha il suo alveo a V , più la sua corrente aumenterà esponenzialmente più in profondità si va...attenzione più in profondità aumenteranno anche le morchie in sospensione e credo proprio servirá in ogni caso un sistema di filtraggio .....più che altro perché tale sporco potrebbe inficiare la tenuta ermetica della valvola....
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2017
  4. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    ROMA
    Per sapere quanta acqua uscirà dal tubo due parametri fondamentali sono il diametro e la lunghezza del tubo perchè influiscono molto sul calcolo.
    sulla lunghezza non ci si può fare nulla ma il diametro si può scegliere opportunamente in funzione delle esigenze.
    Vado sul pratico.
    Immaginiamo che dei 5 m di dislivello massimo a disposizione ne sfruttiamo solo 3 e una lunghezza del tubo di 20 m.
    Con un tubo in PE da 32 mm (25 mm diametro interno) si avrebbe una portata all'uscita di circa 55 l/min
    Se invece adotto un tubo da 40 mm (33 mm interno) avrò 115 l/min
    se ci fornisci la lunghezza e le tue esigenze di portata si ottimizza il tubo.
     
    A marco.enne piace questo elemento.
  5. Eiueps

    Eiueps Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Ottobre 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    gropello cairoli
    Grazie mille per le risposte..
    ho fatto due misure...
    se il pescante lo immergo 90 cm nel canale..la differenza con il piano giardino è di 1.3m..(non avevo calcolato che è stato riportato terreno rispetto al vecchio piano campagna..per circa 2 metri..)..quindi se dovessi mettre il serbatoio da 1000litri, la cui altezza è 120cm...non riuscirei a farci nulla...potrei interrarlo e ridurre l'altezza di immersione del pescante a 50cm. Così avrei un dislivello di 1.8metri.. che sono ahime solo 0.18bar...
    Il tubo è lungo 25metri e diametro 50mm in pe....
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2017
  6. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    ROMA
    tu ipotizzi una irrigazione giornaliera ma se si tratta di un prato, gli esperti di questo forum consigliano una cadenza di irrigazione di almeno tre giorni o più, perciò i volumi di stoccaggio si moltiplicherebbero almeno per tre. Ma questo è un altro problema...
    Comunque con un tubo del 50 (42 mm interno) e H=3.5 m avresti una portata di circa 220 l/min
    ... sono cambiati i dati di base perciò questo calcolo è inutile
     
    Ultima modifica: 12 Ottobre 2017
  7. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    8.052
    Località:
    perbacco... in italia
    che poi come vuol irrigare ?.....il serbatoio stesso, in uscita e se solo per "caduta", avrà pressioni tanto basse .....sufficienti solo al poter aprire e allagare non certo sufficienti ad un minimo impianto.....
     
  8. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    ROMA
    non conta la quota del pescante ma la quota dell'acqua nel canale
     
  9. Eiueps

    Eiueps Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Ottobre 2017
    Messaggi:
    3
    Località:
    gropello cairoli
    Allora se conta la quota del pelo libero del canale guadagno 50cm...
    L irrigazione verrà fatta con una pompa che pesca da detto serbatoio (se riesco a riempirlo :)) e manda ad un classico circuito d'irrigazione.
     
  10. Mania2

    Mania2 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    29 Gennaio 2017
    Messaggi:
    189
    Località:
    ROMA
    mi sono perso :confused:sul valore finale del dislivello che per chiarire è pari alla differenza tra i peli liberi di canale e vasca (attenzione che il tubo di arrivo deve stare immerso perchè se lo tieni più alto è peggio).
    Perciò con la vasca vuota la portata è massima e si riduce con il suo riempimento e l'innalzamento del livello.
    se nella media fosse 1.5 m avresti comunque una portata di circa 120 l/min che non sono pochi e in 8 min riempi la vasca.
     
    A marco.enne piace questo elemento.

Condividi questa Pagina