1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Identificazione di una pianta

Discussione in 'Identificazione delle piante' iniziata da Neremijastrial, 16 Luglio 2017.

  1. Neremijastrial

    Neremijastrial Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Luglio 2017
    Messaggi:
    1
    Località:
    Sicilia, Provincia di Agrigento
    Sono una new entry!
    Avrei bisogno del vostro aiuto. Un mio amico che abita in Abruzzo vorrebbe sapere che pianta è che ha in giardino. L'ho cercata tantissimo, sia lui che io, ma senza successo.
    Dovrebbe essere una pianta spontanea, o forse portata da casa di sua madre, non ricorda.
    In giardino ne ha una da almeno 8 anni, e lui l'ha potata ad alberello, lei tende a tirare fuori tanti rametti da sotto. Prolifera velocemente. Inoltre negli ultimi anni nota che sta tirando fuori figli su figli anche a distanza di 5/6 metri.
    Quella che ha da più tempo più o meno è alta 4 metri, ma l'ha abbassata.
    Ha le foglie leggermente pelose, con lunghi steli. Le foglie sono alternate.
    Fa dei fiori, se non ricorda male a fine estate, e sono fiori grassi, tipo succulenti, di colore rosso con parte centrale blu. Se con queste informazioni riuscite a capire che pianta è, ve ne saremo grati!!
    IMG_20170714_174802.jpg IMG_20170713_195710.jpg
     
  2. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    7.219
    Località:
    Novara
    La prima cosa che mi è venuta in mente vedendo quella pianta è che si trattasse di una Datura
    forse metel oppure inoxia ma non la stramonium, purtroppo è un genere di piante che conosco poco
    sicuramente verrà qualcuno per confermare o per contraddire....aspetta e spera....:ciao:
     
  3. Niccolò 77

    Niccolò 77 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Aprile 2008
    Messaggi:
    2.669
    Località:
    Nel giardino dei cistercensi
    Non potrebbe essere della famiglia dei clerodendri.... come epoca di fioritura ci siamo, resistenza alle basse temperature e polloni anche a lunga distanza.....
    Vediamo se qualcuno la conosce.....
     
  4. pluteus

    pluteus Esperto di piante spontanee

    Registrato:
    25 Ottobre 2007
    Messaggi:
    7.219
    Località:
    Novara
    Non credo, i Clerodendron non hanno foglie e steli tomentosi ma assolutamente glabri e lucidi
    con la sola eccezione del Clerodendron ugandese che ha foglie ovali, tomentose, e fiorisce di bianco.:ciao:
     
    A Niccolò 77 piace questo elemento.
  5. Niccolò 77

    Niccolò 77 Maestro Giardinauta

    Registrato:
    21 Aprile 2008
    Messaggi:
    2.669
    Località:
    Nel giardino dei cistercensi
  6. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    13.188
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    Se si volesse escludere la Datura si potrebbe optare per un Solanum auriculatum
    [​IMG]

    anche se non diffuso come l Datura.

    Comunque fiorisce in blu
    [​IMG]
    e quando si apriranno i fiori o se li farai vedere al tuo amico, sapremo se potrebbe essere la pianta in questione.
    Mi raccomando faccelo sapere!!!!!!
     

Condividi questa Pagina