1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Hydrangea Petiolaris

Discussione in 'Acidofile' iniziata da Friuli-R, 1 Novembre 2016.

  1. Friuli-R

    Friuli-R Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2015
    Messaggi:
    161
    Località:
    Tricesimo-Friuli Collinare
    Questa primavera ho acquistato d'impulso una Hydrangea Petiolaris e in maniera altrettanto impulsiva l'ho messa a dimora... ovviamente nel posto sbagliato (troppo sole).
    ora ho pensato di spostarla in luogo più ombreggiato, dove il sole arriverà in maniera diretta solo alcune ore la mattina.
    qualcuno che coltiva questa varietà, ha qualche consiglio da darmi? concimazione? potatura? migliroe sistemazione? come farla meglio attecchire...
    posto qualche immagine della Petilaris... così da mostrarvi la situazione

    Vedi l'allegato 363730 Vedi l'allegato 363731 Vedi l'allegato 363733
    Peraltro ora non so se l'ingiallimento sia dovuto alla stagione, al caldo estivo che ha subito o al trasferimento..
     
  2. CLEMETIS68

    CLEMETIS68 Florello

    Registrato:
    10 Febbraio 2015
    Messaggi:
    5.140
    Località:
    PRATO
  3. Friuli-R

    Friuli-R Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2015
    Messaggi:
    161
    Località:
    Tricesimo-Friuli Collinare
    IMG_20161101_105804.jpg IMG_20161101_105810.jpg IMG_20161101_105818.jpg

    ecco le ripubblico...
     
  4. alberic

    alberic Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    28 Marzo 2016
    Messaggi:
    33
    Località:
    puglia
    io ti consiglio di farla arrampicare contro un muro. Le radichette che si sviluppano nei rami non so se potranno arrampicarsi bene sulla rete. L'ideale secondo me è un bel muro di mattoni
     
  5. Friuli-R

    Friuli-R Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Maggio 2015
    Messaggi:
    161
    Località:
    Tricesimo-Friuli Collinare
    Eh lo so... ma purtroppo non è disponibile un muro adatto... in ombra e con lo spazio adeguato! Ne ho solo in pieno sole... :(
     
  6. john67

    john67 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Maggio 2009
    Messaggi:
    65
    Località:
    modena
    HO APPENA RICEVUTO IN REGALO UN'HYDRANGEA PETIOLARIS.....E VORREI POSIZIONARLA ALL'OMBRA DI UN PORTICATO.....è FATTIBILE?
    MI HANNO SEMPR EDETTO CHE LE PIANTE CRESCONO MALE SOTTO I PORTICI....NON TUTTE NATURALMENTE.....PERCHè COMUNQUE NON PRENDONO LA RUGIADA.....VERO?
    GRAZIE
     

    Files Allegati:

  7. Datura rosa

    Datura rosa Master Florello

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    12.797
    Località:
    Palestrina (RM) 450 m slm/USDA 9b
    [​IMG]

    IMG_20170513_135006.jpg

    Questa è la mia che si è sviluppata a cavallo di una rete elettrosaldata rivestita da rete ombreggiante che divide due zone. Ha le radici e la parte bassa all'ombra ma la chioma prende il sole nel primo pomeriggio.
    Ricorda e non scoraggiarti perché ci vuole qualche anno prima che faccia fioriture abbondanti, Fino allo scorso anno faceva 4-5 fiori in tutto.
    Per darti l'idea dei tempi di crescita: io l'ho interrata piccolina nel 2010 e nel 2014 era così
    Ortensiapetiolaris aprile 2014.jpg
     
  8. john67

    john67 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    11 Maggio 2009
    Messaggi:
    65
    Località:
    modena
    SICURAMENTE LA COLLOCAZIONE A RIDOSSO DEL GRIGLIATO, E IN PIENA TERRA, è IL POSTO IDEALE.
     

Condividi questa Pagina