• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Fioritura Phal "troppo" prolungata

Elarsus

Aspirante Giardinauta
Buon pomeriggio, ho un dubbio sulla fioritura delle mie tre Phalaenopsis. In breve, sono in fiore da inizio gennaio, senza accennare a sfiorire e lasciar crescere nuove foglie.
IMG_20190603_172622-600x800.jpg

Ora ho un dubbio: una fioritura così lunga può essere problematica per la fioritura del prossimo autunno? Ho paura che una volta sfiorite (quando?) non avranno riserve sufficienti per produrre nuovi steli e quindi possano "saltare" una stagione di fioritura.
Sapete dirmi qualcosa?
 

michelerossi

Giardinauta
Alle tue domande non so rispondere, ma ti posso dire che non è così infrequente. Ho una phal acquistata il 17 dicembre già fiorita (l'altra in mio possesso non era ancora in fiore e volevo qualcosa che abbellisse la mia scrivania) ed è in fiore tuttora: tre 13 giorni faranno 6 mesi e in fiore ovviamente lo era già da prima che l'acquistassi. E' la prima volta che la fioritura mi dura così tanto: chissà se dipende dalla pianta o da me - che alla terza phal - sono diventato più bravo a curarle. :whistle:
 

Elarsus

Aspirante Giardinauta
Si anche per me è la prima volta che la fioritura duri così a lungo, forse per le temperature fresche di questa primavera? Certo è che le Phal sono così, statiche, da mesi :D ormai ero abituato a vedere crescere le foglie in questo periodo!
 

michelerossi

Giardinauta
Si anche per me è la prima volta che la fioritura duri così a lungo, forse per le temperature fresche di questa primavera? Certo è che le Phal sono così, statiche, da mesi :D ormai ero abituato a vedere crescere le foglie in questo periodo!
Ah, chissà. Io non so manco se col caldo le fioriture durano meno, ce lo dovrebbe dire Spulky o qualche altro esperto di orchidee.

PS off topic: cosa sono quelle piante sulla scrivania in quella specie di teca?
 

Elarsus

Aspirante Giardinauta
È un acquario :D le piante sono felci del genere Microsorium e Bolbitis.

Tornando in topic chissà se qualcuno chiarirà i dubbi!
 

68Marco

Aspirante Giardinauta
Allora mi aggiungo anche io. In fiore da genn-febb 3 phale. E una di queste sta cacciando uno stelo nuovo e radici, le altre solo radici...è normale?
Dobbiamo avere qualche accorgimento per non indebolirle dopo la fioritura?

Altra domanda: appena sfioriscono (non so quando) posso cambiare bark soprattutto su una che ha 3 anni e il bark sopra tende a formare muffa lanuginosa?
Allego foto. Grazie
 

Allegati

  • 20190611_214432-1280x960.jpg
    20190611_214432-1280x960.jpg
    314,5 KB · Visite: 9

michelerossi

Giardinauta
Allora mi aggiungo anche io. In fiore da genn-febb 3 phale. E una di queste sta cacciando uno stelo nuovo e radici, le altre solo radici...è normale?
La mia phal n°3 che non ho ancora presentato qui sul forum è nella stessa condizione: in fiore almeno da metà dicembre (a tanto risale l'acquisto) e ha da pochi giorni emesso un totale di 3 nuovi rami. Davvero eccezionale. :love:
 

piccola Flo

Giardinauta
Le mie sono quasi sempre in fiore. Rimango senza stelo solo per un paio di mesi. Ogni tanto mi stufo e taglio prima che i fiori facciano il proprio corso ( si, lo so. Non si fa). Secondo me bisogna solo ricordarsi di concimare ogni tanto.
 

piccola Flo

Giardinauta
Beh un anno hanno avuto fiori ingessati per 9 mesi. Mi sembravano finte. Spesso sono più entusiasta nel vedere spuntare un nuovo stelo o una foglia che i fiori che persistono uguali sulla pianta. Mi elettrizza veder crescere.
 

Elarsus

Aspirante Giardinauta
Le mie sono quasi sempre in fiore. Rimango senza stelo solo per un paio di mesi. Ogni tanto mi stufo e taglio prima che i fiori facciano il proprio corso ( si, lo so. Non si fa). Secondo me bisogna solo ricordarsi di concimare ogni tanto.

Esattamente quello che ho fatto anche io,gli ho tagliato gli steli e ho lasciato in fiore solo quella bianca! :LOL:
Anche io mi ero un po' stufato di vederle sempre uguali, voglio vederle crescere
 

michelerossi

Giardinauta
Ma siete una banda di matti! :ROFLMAO: Una delle mie due phal sta sfiorendo anzitempo ed io ci sto facendo una malattia. :(

Comunque ho anche io una highlander in fiore da oltre 6 mesi e adesso sta mettendo 3 nuove ramificazioni a partire dai due steli ancora in fiore. :love:
 

veciamarta

Giardinauta Senior
Ciao
le mie di solito, quando sfioriscono fanno una nuova foglia. O meglio, la sfioritura coincide con il periodo vegetativo. Al momento ho due phal che hanno su da gennaio due steli fioriti (sono sempre loro due che tendono a mantenere così a lungo i fiori, per cui secondo me qualcosina di genetico c'è). Non mi hanno mai dato problemi le fioriture prolungate, nemmeno con le foglie nuove. E nemmeno per le future fioriture. Per cui non c'è da preoccuparsi. Almeno per mia esperienza personale. Un ambiente con una temperatura un po più bassa, tende a conservare di più i fiori.
 

michelerossi

Giardinauta
Ciao
le mie di solito, quando sfioriscono fanno una nuova foglia. O meglio, la sfioritura coincide con il periodo vegetativo. Al momento ho due phal che hanno su da gennaio due steli fioriti (sono sempre loro due che tendono a mantenere così a lungo i fiori, per cui secondo me qualcosina di genetico c'è). Non mi hanno mai dato problemi le fioriture prolungate, nemmeno con le foglie nuove. E nemmeno per le future fioriture. Per cui non c'è da preoccuparsi. Almeno per mia esperienza personale. Un ambiente con una temperatura un po più bassa, tende a conservare di più i fiori.
Vero, anche una delle mie alterna foglie e fiori.

Quindi anche tu confermi la mia impressione che d'estate i fiori durino di meno.
 
Alto