1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Far crescere i Germogli

Discussione in 'In cucina!' iniziata da Alex88na, 13 Giugno 2012.

  1. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Non ho trovato nessuna discussione che contemplasse i germogli su questo forum... ve li presento io con questo video:

    [video=youtube;pewO14H17fM]http://www.youtube.com/watch?v=pewO14H17fM[/video]​

    Si tratta di un concentrato di tutte le vitamine della pianta adulta, ad esempio un singolo germoglio Cavolo rosso equivale alla stessa quantità di vitmaine e sali minerali di ben 10 cavoli rossi. Un singolo germoglio di canapa invece equivale a ben 30 volte una pianta di canapa adulta!

    Sono facili da fare e anche buoni, si possono interrare sia nella terra che utilizzare dei veri e propri germogliatori . Vi mostro qualche foto dei miei germogli, io mi sono costruito un germogliatore con un barattolo come consigliato qui:

    [​IMG]

    Questi sono dei semi di lino, ricchi di omega 3:

    [​IMG]

    Per favore... non fate come me, non lasciate l'acqua nel barattolo che i semi marciscono... fate come consigliato nel video, due volte al giorno, riempiteli d'acqua per 2/3 minuti e poi scolate, funziona ecco un esempio con i germogli di lenticchie:

    [​IMG]

    I semi si possono anche seminare nella terra, è solo più scomodo doverli lavare meglio... se però, li fate un po' marcire, meglio non buttarli e piantarli... con possibili effetti alquanto strani :D

    [​IMG]

    Qui liberati dalla terra e pronti ad essere mangiati :baffi:

    [​IMG]


    Buon appetito :food:
     
    Ultima modifica: 14 Giugno 2012
  2. costa

    costa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    14 Giugno 2012
    Messaggi:
    5
    Località:
    salerno
    Ciao, interessante la tua esperienza.... ma secondo me è molto ma molto più comodo usare un germogliatore, un attrezzo molto semplice da usare che non costringe a pulire poi i germogli dalla terra. Nonostante non avessi esperienze, con vari tipi di semi non ha sbagliato un colpo.
    L' ho comprato online insieme ai semi sul sito di macrolibrarsi.
     
  3. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Sicuramente è molto più utile ed inoltre sono anche tutti semi bio quelli sul sito :D (io ho solo quelli di lino di quella marca :))... però per chi è alle prime esperienze e vuole provare senza spendere soldi ci sono tantissimi metodi, erbaviola propone un altro modo per costruirsi un vero e proprio germogliatore:
    http://www.erbaviola.com/2007/03/24/germogliatore-fai-da-te-gratis.htm

    insomma, mangiate i germogli che fanno bene :D
     
  4. amboinensis

    amboinensis Giardinauta Senior

    Registrato:
    8 Dicembre 2009
    Messaggi:
    1.843
    Località:
    brescia
    c'è stato un periodo che me li facevo in continuazione...ora, ogni tanto, rispolvero la germogliatrice e me li faccio sono molto buoni e li uso principalmente in insalata...avete mai mangiato quelli di senape...belli piccantini....mi sta quasi venendo voglia....quasi quasi ora che sono a casa in maternità potrei starci un po' più dietro...
     
  5. valentina8

    valentina8 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Settembre 2011
    Messaggi:
    240
    Località:
    Pistoia
    ciao, mi sono avvicinata da poco ai germogli. ho provato con le lenticchie è andato tutto bene,poi ho provato con la soia gialla ed è successo che ad alcuni si è separata la 'pelle' dal germoglio allora l'ho tolta a tutti, è normale..., come mai con le lenticchie non è successo? :)
     
  6. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Ciao, penso che dipenda dal tipo di seme... a me ad alcune lenticchie si toglie, forse è la forme della soia che facilita lo staccamento della "pelle"... io a quella della soia la tolgo sempre, mi è capitato che inizi a puzzare di muffa, quindi meglio toglierla appena si stacca :p
     
  7. valentina8

    valentina8 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Settembre 2011
    Messaggi:
    240
    Località:
    Pistoia
    Ti ringrazio, pensavo di avere sbagliato qualcosa.... :D Un'altra cosa... mi hanno detto che ci sono dei germogli che si possono consumare crudi e altri no ma non mi hanno saputo specificare qualli che si devono consumare cotti. :)
     
  8. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    io so che in generale tutti i germogli si possono, e che anzi è CONSIGLIATO, consumarli crudi in modo da non alterarne i fattori nutritivi... anche se io stesso, ad esempio quelli di lenticchie li mangio crudi con olio di lino e sale, mentre quelli di soia mi piacciono molto scottati con un po' di olio in padella, sale e salsa di soia :D
     
  9. valentina8

    valentina8 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Settembre 2011
    Messaggi:
    240
    Località:
    Pistoia
    Devo dire che il motivo che mi ha fatto avvicinare ai germogli oltre la curiosità è stato proprio per approfittare delle loro proprietà, e consumati crudi è sicuramente il massimo... e per ora è quello che voglio fare poi proverò sicuramente qualche ricetta, comunque devo dire che il tuo suggerimento è semplice e allo stesso tempo deve essere anche buono :baffi: Per quanto riguarda i germogli da non consumare crudi, non so che dire, cercherò meglio....:)
     
  10. Figliadellaluna

    Figliadellaluna Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2010
    Messaggi:
    751
    Località:
    Milano
    ho messo ieri i semi di lino a far germogliare con la tecnica delle vaschette di plastica!oggi han già fatto capolino i germoglietti, fantastici :) sono i miei primi germogli, speriamo in bene!
     
  11. valentina8

    valentina8 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Settembre 2011
    Messaggi:
    240
    Località:
    Pistoia
    Ciao tutto bene con i semi di lino? come sono, buoni?:) Io ho provato ma non ho avuto gran successo, neanche un germoglio...!:D L'ultima volta mi sono buttata sui fagioli azuchi, devo dire che mi sono piaciuti.:) A proposito... con la tecnica delle vaschette non ti si asciugano troppo facilmente soprattutto ora con il caldo...? Io mi trovo meglio con il barattolo, che ne pensi?:):Saluto:
     
  12. Figliadellaluna

    Figliadellaluna Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2010
    Messaggi:
    751
    Località:
    Milano
    mah guarda io ho lasciato i primi due giorni un dito d'acqua nel contenitore sotto, ma in effetti al terzo giorno non usciva un buon odore, era un pò stagnata l'acqua, ma intanto son germogliati tutti...ma quindi devo bagnarli poi togliere l'acqua?
    non ho ben capito a che altezza li devo mangiare comunque, i più alti saranno sui 3-4 cm, ma sono molto sottili.
     
  13. valentina8

    valentina8 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    10 Settembre 2011
    Messaggi:
    240
    Località:
    Pistoia
    Ciao. io sono alle prime armi,:D se non ho capito male come te,:) ma credo che anche con la tecnica delle vaschette si deve prima mettere i germogli in acqua per qualche ora e poi metterli nelle vaschette e bagnarli ogni tanto e l'acqua raccolta in quella di base tolta, sbaglio....:D L'altezza per mangiarli è di circa 3-4 cm, la sottigliezza molto probabilmente dipende dai germogli... più grande è il seme più lo dovrebbe essere il germoglio..., almeno dai pochi esperimenti che ho fatto io...!:)
     
  14. Figliadellaluna

    Figliadellaluna Giardinauta

    Registrato:
    18 Ottobre 2010
    Messaggi:
    751
    Località:
    Milano
    ciao!si in effetti dovrei aver capito come devono essere!li ho assaggiati quelli di lino e sono buoni, una punta di amarognolo che non dà fastidio, li ho provati sia senza niente che con olio e pepe ma devo dire che li ho quasi preferiti senza niente, l'extra vergine copre troppo il sapore delicato.
    sono d'accordo in effetti sul togliere l'acqua dal sotto, se no stagnano

    buoni esperimenti! :)
     
  15. Alex88na

    Alex88na Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    1 Giugno 2012
    Messaggi:
    219
    Località:
    Na
    Salve, i germogli si devono sono bagnare nell'acqua poi quest'ultuma deve essere tolta altrimenti ci sarà un brutto odore... cosa che mi succede lo stesso con i germogli di soia, infatti dopo qualche giorno tolgo le pellicine dei semi (sono quelle che fanno puzzare tutto!)... come altezza io vado ad occhio, quando li vedo abbastanza grandi o quando ne ho voglia :p (meglio evitare che formino le prime foglie)...
     

Condividi questa Pagina