1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Depressione.....

Discussione in 'Parliamo di tutto un po'' iniziata da GIUSEPPE GLADIATORE, 10 Giugno 2007.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Oleander

    Oleander Guru Giardinauta

    Registrato:
    21 Giugno 2005
    Messaggi:
    3.347
    Località:
    Sangano (Val Sangone To) 350 slm
    mai dato prima a nessuno un pallino rosso...non aggiungo altro, lo scrivo in pubblica onde evitare tu ci possa giocare con sta cosa.
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  2. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.601
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Uff, che sfinimento... :astonishe
    Ma non vi annoiate a tenervi così d'occhio per non perdere occasione di punzecchiarvi (ed offendervi: "lecca****" fa il paio con "non dire stupidaggini")? :rolleyes:

    Giuseppe, se pensi che qualcuno ti voglia provocare, tu NON raccogliere! :eek:k07:

    Avvertimento ufficiale: se la discussione torna (o meglio "diventa") costruttiva bene, altrimenti si chiude! :squint:
     
  3. dany1989

    dany1989 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    21 Gennaio 2007
    Messaggi:
    124
    Località:
    toscana
    Quoto:Son daccordo con te, dopo le esperienze vissute in prima persona o da conoscenti si può capire quello che realmente è.Penso che nella vita prima o poi capiti a tutti un' esperienza negativa che porta alla depressione,più o meno forte, fino alla patologia vera e propria.Personalmente ho vissuto un periodo della mia vita (il fiore degli anni,da 30 a 35) decisamente poco felice.Ho subito cinque operazioni in cinque anni e l'ultima (dulcis in fundo) l'ho proprio "vissuta",nel senso che i miei centri nervosi erano paralizzati dall'anestesia, non potevo muovere nulla,nemmeno un battito di ciglia,ma sentivo tutto quello che dicevano, facevano e a tratti un dolore atroce .Cercavo disperatamente di poter muovere qualcosa,un cenno che potesse far capire agli anestesisti che quel dolore,se fosse continuato,mi avrebbe fatto impazzire.
    Poi a un certo punto sento un dito che mi sfiora il viso e sento una voce che dice che qualcosa non va perchè stò sudando,poi più nulla......era una delle assistenti che si è accorta di questo,ho saputo poi che aveva perso il marito due mesi prima.
    Dopo un anno e mezzo partorivo la mia seconda figlia dopo tre giorni di doglie e due ore di sintogeno a "tutta paletta".
    Si, io ho avuto momenti di depressione nella mia vita,non è una vergogna ammetterlo,quando uno ne esce,è sicuramente più forte,più consapevole e comprensivo verso gli altri.
    Ma penso che nessuno sia immune da questa,chiamiamola "cosa".I nostri affetti,la nostra vita che ci siamo costruiti, per quanto sia stabile e meravigliosa è....fragile,perchè siamo esseri umani destinati a nascere,vivere e.....
    :) :) :)
     
  4. Markino

    Markino Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Luglio 2004
    Messaggi:
    1.653
    Località:
    Wroclaw - Polonia - Zona USDA 6b
    Beh, potevi usarlo in maniera migliore.... :rolleyes:

    :lingua:
     
    A 1 persona piace questo elemento.
  5. Markino

    Markino Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Luglio 2004
    Messaggi:
    1.653
    Località:
    Wroclaw - Polonia - Zona USDA 6b
    Se non erro per parole cosi' (non le mie) una volte venne giu' mezzo forum.... :rolleyes:

    Per me la puoi anche chiudere.... piu' che una conversazione mi sembra un monologo... :squint:
     
  6. Nausicaa

    Nausicaa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Febbraio 2007
    Messaggi:
    387
    ma no dai,è COSTRUTTIVO leggere cose false.come fa a diventare costruttiva una discussione basata su affermazioni sbagliate,e se chi l'ha aperta non sta a sentire nessuno e blocca le conversazioni pretendendo di avere ragione? che ti vuoi costruire??? o si da ragione a un presuntuos oppure si prendono parakulate. molto costruttivo,davvero un bel dialogo.
     
  7. GIUSEPPE GLADIATORE

    GIUSEPPE GLADIATORE Florello Senior

    Registrato:
    14 Gennaio 2007
    Messaggi:
    7.283
    Località:
    SIVIGLIA (SPAGNA)
    Uhhhh Dios mio, e adesso che succede???:cry: :cry:

    Hai ragione Elebar, ma quando ci vuole.....ci vuole:)

    Si, per esempio alle tue risposte costruttive:lol:


    E che credevi, che dobbiamo sopportare, solo le tue presunzioni?!!!:rolleyes:
     
    A Pat piace questo elemento.
  8. Nausicaa

    Nausicaa Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    7 Febbraio 2007
    Messaggi:
    387
    ecco un bell'esempio di persona aperta con cui fare delle discussioni COSTRUTTIVE.


    per me elena,chiudi pure la discussione.
     
  9. Markino

    Markino Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Luglio 2004
    Messaggi:
    1.653
    Località:
    Wroclaw - Polonia - Zona USDA 6b
    Elebar, davvero non capisco dove sono queste provocazioni! Non ho provocato, ho risposto sui contenuti espressi dal nostro gladiatore.
    Ho evitato di rispondere anche quando mi ha scritto che sono un depresso e per quelolo avevo scritto. Beh, ho pensato di lasciar perdere, se vuoi puoi controllare, dopo la sua risposta ho continuato a venire e a scrivere sul forum!

    A differenza del gladiatore. Qui non vedo risposte sui contenuti della mia risposta, ma vedo risposte in base alle persone che scrivono. Per me questo e' sbagliato.


    Come la vita e la morte...

    Ripeto, secondo me questa e' una stupidaggine! Il che non vuole dire che Giuseppe Gladiatore sia stupido! Chiunque puo' dire stupidaggini, anche un premio nobel!

    Ritengo, che se si decide ti toccare argomenti pesanti, come questi, bisognerebbe avere l'accortezza di usare un po' di delicatezza.
    L'ho gia' scritto su. Tre anni fa' sono stato al funerale di un mio carissimo amico, il quale, depresso, ha deciso di suicidarsi, mettendo la testa sulle rotaie nel momento in cui passava il treno.
    Forse, adesso penserete che e' una storia inventata. Fate come volete. Ma anche la storia dell'ex-giocatore della Juventus e' inventata? Non cerco' di suicidarsi in un momento di depressione?
    Ripeto, non si puo' parlare di cose cosi' serie come se parlassimo di rose o orchidee.

    Elebar, adesso se vuoi puoi chiudere sta discussione, ma rileggitela bene, e guarda chi e' ha provocare, guarda chi e' che risponde guardando chi ha postato invece di leggere cosa hanno postato. :squint:

    Riguardi tutte le chicche di saggezza popolare che Giuseppe Gladiatore ci ha regalot su argomenti seri come questo.

    Elebar, io spero davvero che anche tu non risponda guardando chi ha postato ma leggendo cosa hanno postato. Differenza enorme!

    :rolleyes:
     
  10. marco48

    marco48 Guest

    Ehmmm Pinuccia, sono costretto a quotarti,:D ma tu parli di secolo scorso ed è vero il periodo è quello ma non si deve pensare ad un'epoca lontana, hanno smesso con questa pratica brutale, inutile ai fini curativi e dannosa per il cervello, circa 25-30 anni fà. Le persone sottoposte a questo trattamento irreversibile si ritrovavano con il cervello devastato e dovevano assumere per sempre psicofarmaci. Ho letto da qualche parte che in America hanno ripreso la pratica chiamandola però con un altro nome.:cry: :cry: :cry:
     
  11. Pin

    Pin Master Florello

    Registrato:
    11 Novembre 2005
    Messaggi:
    12.457
    Località:
    Genova
    A quanto siamo Marco? La palla non è più al centro!
    Ho scritto appositamente secolo scorso, che dàl'idea di una cosa del passato ma è ancor molto recente.
    Ma sai che non è solo in America? anche in Italia è stata ripresa questa "terapia" con maggiori accorgementi, col consenso scritto, con tutte le precauzioni e le manleve del caso.
     
    A decky piace questo elemento.
  12. Emanuela Pit

    Emanuela Pit Apprendista Florello

    Registrato:
    21 Agosto 2004
    Messaggi:
    4.784
    Località:
    Pitigliano 350 m slm EVVIVA
    Scusate ritengo che trattare un argomento così delicato come la depressione sia da stolti, come ritengo sia da stolti lasciare che si parli con estrema leggerezza in un forum che di tutt'altro tratta

    questo non è un forum per gente preparata, che conosce la materia, ci sono molti giovani e comunque è pericoloso parlarnee lasciar parlare, come se ne sta parlando
     
  13. marco48

    marco48 Guest

    Eh si Pinuccia, la palla non è più al centro da un pezzo, si è spostata con decisione verso gli argomenti in cui siamo concordi. Quello che dici però non mi fà piacere, ho avuto un'esperienza dolorosa e non riesco a pensare all'elettrochoc come una terapia efficace, tutt'altro!
    Forse non è più quella di una volta ma io non mi fido.:( :( :(
     
    A Markino e decky piace questo messaggio.
  14. Pin

    Pin Master Florello

    Registrato:
    11 Novembre 2005
    Messaggi:
    12.457
    Località:
    Genova
    spero con questo di aiutarti, la madre di una mia collega aveva una forma depressiva allucinante, era arrivata alla paralazzazione degli arti, per non affrontare la realtà.
    dopo vari consulti, cure ed un iter che penso tu conosca, l'ultima spiaggia era appunto quella terapia.
    Fortuna, nuove formule? Ti assicuro l'ho vista dopo e anche recentemente, è la donna di prima, pimpante e soprattutto con una gran voglia di vivere.
    Il tutto è successo nell'arco di questi ultimi tre anni.
     
  15. elebar

    elebar Wonder Moderatrice Suprema Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Febbraio 2002
    Messaggi:
    19.601
    Località:
    Burchio (Figline e Incisa V.no - FI)
    Quando? :fifone2: Per il Topic del vaffa? :rolleyes: Il finimondo successe DOPO che fu chiuso, veramente... :eek:k07:

    Se sono false IO non lo so, non sono medico, tu lo sei, veleno?
    Il mio compito di Moderatrice non è quello di censurare le cose false, visto che non ho la presunzione di sapere per certo quali lo sono, ma quelle DETTE MALE, e qui ce ne sono nei post di parecchi utenti.
    Le discussioni costruttive non sono quelle dove si da ragione a qualcuno piuttosto che a qualcun altro, sono quelle dove chiunque dice educatamente quello che pensa e RISPETTA le opinioni altrui, anche se opposte, senza parlare di stupidaggini piuttosto che di asinate, nè tantomeno infischiandosene allegramente dell'argomento in oggetto ma cogliendo solo occasione per far polemica e provocazione.

    Giuseppe, non ci siamo. :squint: Qui non si deve "sopportare" le "presunzioni" di nessuno. O si parla civilmente e non si parla affatto (o si va a farlo altrove). E' il caso che anche tu ti dia una regolata; hai una certa età :eek:k07: e dovresti essere quello che sa contenere le impulsività da pischello, invece spesso e volentieri sei in mezzo a quei battibecchi isterici che contesti ai "pischelli"!

    IO non ho detto che TU hai provocato, lo ha detto Giuseppe, al che gli ho fatto notare che, se pensa siano provocazioni (non i tuoi interventi in particolare, ma tutti quelli a cui sta stizzosamente rispondendo) la cosa migliore è non raccoglierle. :rolleyes:

    Sono perfettamente d'accordo. Ripeto che NON è il tuo caso, ma avrai notato che qualcun altro ultimamente posta SOLO in queste situazioni e in risposta a "qualcuno", non a "qualcosa".

    Infatti, chiudo. Chi "provoca" lo vedo, c'è Giuseppe, ma ce ne sono diversi altri (proprio vedendo COSA hanno postato, non "chi")! :rolleyes: Ne convieni?

    PARLARE si può parlare di tutto o quasi :eek:k07: , il punto è COME se ne parla (e qui si è usciti dal seminato un po' troppo spesso). E ovviamente rendersi conto che "si parla" di un problema grave che magari tocca molti di noi più o meno da vicino, senza pensare di elargire conoscenze al prossimo.

    Abbiamo perso un'altra occasione di confronto.
     
    A Markino piace questo elemento.
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina