1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Chiarimenti sulle concimazioni

Discussione in 'Il Prato' iniziata da massimo283, 5 Maggio 2012.

  1. massimo283

    massimo283 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2012
    Messaggi:
    243
    Località:
    Nord Ovest
    Buonasera...

    mi sono letto decine di tread sulla concimazione del prato.
    Non sono confusissimo, "FORSE" ho capito che tipi di concime bisogna usare:

    Si parte con uno starter in fase di semina, in modo da dare uno spunto iniziale.
    Il numero NPK deve avere alto il centrale, ossia il fosforo.

    in primavera e autunno, dopo le gelate o la forte calura estiva, si dovrebbe concimare con alte dosi di azoto. NPK con il primo valore, piu alto degli altri.

    Estate e inverno invece, è la concimazione più importante, perchè il nostro ben amato prato si deve preparare ad affrontare periodi rigidi.
    Alta concentrazione di potassio quindi, che favorisce la radicazione.
    NPK con ultimo numero più alto degli altri.

    Non ho ancora capito invece, quando usare concimi a base di ferro e se ne vale la pena di usare quelli antimuschio?


    Come ormai saprete, ho un piccolo praticello di 15/18mt che ora, va bè, di luce ne vede, ma d'inverno si può dire che è quasi sempre all'ombra.
    Vorrei sapere cosa comprare di preciso per concimare.
    Premettendo appunto che ho pochi metri e dovendo dunque usare piccole quantità, scatole di 1kg o 2kg, anche se in proporzione costano più di altri, non mi manderanno in rovina, purchè siano prodotti buoni, li prendo!

    avevo pensato a :

    compo floranid antistress 10-5-20 da dare a giugno e novembre
    compo floranid 20-5-8 da dare a marzo e settembre.

    Leggevo da qualche parte però, che consigliavano il nitrophoska gold o blue... dicendo che è anche un ottimo antimuschio, non facendo preferenze ai vari periodi dell'anno.
    è un concime "tuttofare" 15-8-15 mi sembra. Quindi azoto e potassio in egual misura.

    Quello che mi preme è appunto assicurarmi che quest'inverno riesca a tenere sottocontrollo la crescita di muschio.

    Cosa mi consigliate dunque... i Compo citati, i vari nitrophoska o valide altrenative a base di altre sostanze antimuschio??

    Una curiosità: quanto dura una confezione di concime una volta aperta?
    il giardiniere che cura il prato del mio vicino ha annusato un concime in granuli che aveva lui e gli ha detto che è vecchio e non più buono. Puzzano i concimi in granuli? :)

    in attesa di un consiglio.

    grazie
     
  2. Green thumb

    Green thumb Moderatore Sezz. Prato / Libri Membro dello Staff

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    15.469
    Località:
    Centro Italia
    Promosso... :D

    Il muschio si uccide con del solfato di ferro ma se persistono le condizioni a lui favorevoli tornerà a ripresentarsi, per cui va bene intervenire con prodotti che lo "allontanano" ma l'ideale sarebbe di migliorare l'esposizione il drenaggio e l'ariosità della zona interessata dal muschio.

    Una volta l'anno almeno io intervengo con prodotti a base di ferro a lenta cessione prima utilizzavo l'ironite dall'anno scorso mi son trovato bene con il premium green iron entrambi prodotti validi l'ultimo non macchia i pavimenti.

    Vanno bene entrambi

    ecco appunto è un tuttofare non è un concime specifico, comunque io lo vedo meglio se utilizzato per le piante.

    Leggi più su cosa fare...

    floranid

    Che naso!!! :lol: Allora se il concime è conservato all'asciutto non ha scadenza anche se aperto, se però si ammassa diventando polvere semiumida puoi buttarlo :D
     
  3. cetty

    cetty Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2010
    Messaggi:
    255
    Località:
    fontanellato ( pr )
    approfitto dell'argomento:)

    io ho della Blumen 17.5.30 che avevo usato autunno scorso,
    può andare bene anche come antistress estivo :confuso:
    come quantita è indicato 35 g mq, se va bene potrei usarne meno ?'
    Grazie:Saluto:
    Cetty:flower:
     
  4. tonio

    tonio Florello

    Registrato:
    2 Ottobre 2010
    Messaggi:
    6.644
    Località:
    nord est
    si può andare ,anche se il 5 del fosforo sarebbe meglio che sia 0
     
  5. cetty

    cetty Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    2 Settembre 2010
    Messaggi:
    255
    Località:
    fontanellato ( pr )
    grazie Tonio
     
  6. massimo283

    massimo283 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2012
    Messaggi:
    243
    Località:
    Nord Ovest
    Qualcosa è stato migliorato, credo e spero, durante il rifacimento del topdressing...
    logicamente cose come l'esposizione non mi è possibile cambiarle.
    Il sole adesso un pò c'è... d'inverno pochissimo.

    Mi piacerebbe approfondire il discorso del Premium green iron...
    è solo ferro o è un concime che contiene anche del ferro? In che periodo dell'anno lo dai? cioè, tra una concimazione di azoto e di fosforo? o durante queste concimazioni?

    In ultima analisi, mi dici che entrambi i concimi della compo che ti ho elencato vanno bene... li prenderò!
    Stasera però, in un vivaio ho trovato un'altro compo floranid "con ferro"
    Sarebbe il caso che prendessi questo, per il problema muschio, invece che uno dei 2 consigliati? Se sì, al posto di quale?


    Grazie del tuo aiuto
     
  7. massimo283

    massimo283 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2012
    Messaggi:
    243
    Località:
    Nord Ovest

    Ciao Tonio..

    mi ricordavo che in un mio tread mi consigliavi appunto fosforo "0"...
    e ho cercato anche prodotti senza fosforo, purtroppo però non ne ho trovati nè online nè nei negozi della mia zona.
    Potresti gentilmente fare un nome, una marca?
    magari online è piu facile trovarlo dopo.

    grazie
     
  8. cigolo

    cigolo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    3 Settembre 2009
    Messaggi:
    16.038
    Località:
    nordest
    Stress control della Scotts ... comunque se non lo trovi e ne usi uno con titolo di fosforo 5 mica succede nulla.

    cigolo
     
  9. massimo283

    massimo283 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2012
    Messaggi:
    243
    Località:
    Nord Ovest

    Grande Cigolo!!!!!


    adesso vedo se lo trovo.... più che altro anche in confezione più piccola. a 35gr per Mq, 15kg li smaltisco in 10 anni heheheheh.

    Che mi dici del floranid con ferro???


    grazie
     
  10. cigolo

    cigolo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    3 Settembre 2009
    Messaggi:
    16.038
    Località:
    nordest
    Se lo cerchi senza fosforo questo può andare (ma il precedente è migliore), come altre valide alternative in confezioni non troppo grandi c'è questo.
    Il floranid con ferro non è un concime completo, se devi contrastare il muschio meglio utilizzare solo solfato di ferro o altri prodotti adatti allo scopo.

    cigolo
     
  11. massimo283

    massimo283 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    19 Febbraio 2012
    Messaggi:
    243
    Località:
    Nord Ovest

    Ok, grazie cigolo.... quello in confezione gialla, mi pare di averlo visto al garden dove vado di solito...
    e c'è anche il compo antistress, che è quello di cui parlavo inizialmente. Quindi ne sceglierò uno visto che son buoni entrambi.

    Per il solfato di ferro, vedo se trovo "il premium green iron " consigliatomi da Green e poi vediamo quando e come usarlo!
    Nel frattempo l'erba cresce hehehe... e in una settimana/dieci gg è già alto 5cm o poco più. Non so se è già nata anche la Festuca, a vederla a me sembra tutta uguale.
    Come lo capisco se sta già sbucando?


    grazie
     
  12. Gioiedolori

    Gioiedolori Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Agosto 2011
    Messaggi:
    19
    Località:
    Reggio emilia
    Ciao a tutti,
    mi collego all'argomento concimazione..vero "dilemma" personale :-(...
    Ho circa 130 mq di giardino, a metà aprile ho fatto una leggera trasemina in zone che, dall'anno scorso, si presentavano un pò rade. Il consorzio agrario dove mi sono recato per comprare la semina (loietto perenne +poa) mi ha suggerito di concimare anche con un prodotto della Bayer "Bayfolan per tappeti erbosi" a titolo 19-9-10..Ho così traseminato..aggiunto concime e poi coperto con terriccio..e i risultati sono stati buoni,direi..
    Ora però ho un dubbio...al consorzio mi hanno detto, e così è scritto sul sacchetto, che questo concime nutre per 4 mesi. La logica mi direbbe quindi che fino a fine Agosto non dovrei dare niente...per poi passare a dare un concime per fine estate con N-p-K tipo 4-1-2(tipo ancora il Bayfolan che ho dato in Aprile..)...per poi arrivare a prima dell'inverno con un organico a lenta cessione (come ho dato l'anno scorso in Novembre..)
    Il prato è recente (MArzo 2011)..vi chiedo se,secondo voi, non è necessario prima dell'inizio del periodo di stress estivo, tipo primi di Giugno (se mai arriverà l'estate..) di dare un qualcosa tipo 2-1-4..o comunque un qualcosa ad alto valore K...e basso P...
    Sinceramente una sola concimata ad Aprile...per tutta l'estate..mi pare un pò pochino..capisco anche che, come + volte ho letto sul Forum, non è che concimando di + i risultati sono migliori...però..volevo un consiglio da voi...
    Nel caso ritieniate necessario apportare del concime..cosa mi consigliereste?

    Grazie mille per il vs. supporto
     
  13. cigolo

    cigolo Esperto Sez. Prato

    Registrato:
    3 Settembre 2009
    Messaggi:
    16.038
    Località:
    nordest
    L'erba più alta sicuramente è il loietto, la festuca sta nascendo ora o nascerà in breve, l'identificazione non è agevole.

    cigolo
     

Condividi questa Pagina