• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Bonsai ficus Ginseng -Caduta foglie

valeo

Aspirante Giardinauta
Buonasera a tutti!
Io sono Valeria, e sono nuova qui.. Vi spiego brevemente.. circa un mese fa mi è stato regalato un ficus ginseng di 15/20 cm circa.. L'ho posizionato vicino la porta del balcone, e poichè sto sempre con le porte aperte al bonsai arriva abbastanza luce ogni giorno. Inoltre quando posso lo metto proprio davanti la finestra/balcone ma ho paura ad uscirlo fuori sia perchè abitando a Pavia, il clima non sarebbe favorevole,sia perchè abitando vicino un fiume qui ci sono innumerevoli cimici e altri insetti che so attaccano le piante. Ora, ho dato acqua al mio ginseng quasi ogni giorno ,ogni volta che sentivo il terriccio asciutto.. Pensavo di far male qualcosa però perchè fin dai primi giorni vedevo gli cadevano queste foglie, fin quando oggi mi sono accorta che è cresciuto un piccolissimo ramo in cui ci sono già delle foglie belle verdi. Quindi il mio bonsai sta crescendo, ma non capisco perchè gli cadono queste foglie, tutte verdi.
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Penso che i problemi siano più di uno:
correnti d'aria
luce insufficiente
troppa acqua
Innanzitutto le piante non si mettono dietro a porte o finestre che si aprono-chiudono molte volte al dì.
Le correnti d'aria non le tollera nessuno, figuriamoci le piante
Bagna la pianta solo quando il terriccio in superficie è asciutto e spostala in un luogo più tranquillo e luminoso: l'ideale sarebbe sul davanzale interno di una finestra soleggiata schermata da una tenda sottile. Tenta di crescere ma quel rametto nuovo è proprio un abbozzo che non indica un bel niente.
Prova a seguire quello che ti ho scritto e vedi se la caduta foglie si arresta.
 

valeo

Aspirante Giardinauta
Penso che i problemi siano più di uno:
correnti d'aria
luce insufficiente
troppa acqua
Innanzitutto le piante non si mettono dietro a porte o finestre che si aprono-chiudono molte volte al dì.
Le correnti d'aria non le tollera nessuno, figuriamoci le piante
Bagna la pianta solo quando il terriccio in superficie è asciutto e spostala in un luogo più tranquillo e luminoso: l'ideale sarebbe sul davanzale interno di una finestra soleggiata schermata da una tenda sottile. Tenta di crescere ma quel rametto nuovo è proprio un abbozzo che non indica un bel niente.
Prova a seguire quello che ti ho scritto e vedi se la caduta foglie si arresta.


Ciao stefano! Per quanto riguarda l'acqua: come ho scritto sopra io la metto solo quando il terriccio è asciutto, il problema è che il terriccio si asciuga ogni 2 giorni circa.. E' colpa mia che magari quando le do acqua,ne do poca.. e quindi il bonsai lo sfrutta tutti in 48 ore o c'è qualche problema al terriccio? So che non è una pianta di basilico insomma e non dovrei dargliela così spesso pero boo:confused:
Per quanto riguarda la questione luce insufficiente : purtroppo a casa qui i davanzali sono talmente stretti che non ci entra nemmeno un posacenere,figuriamoci il bonsai! Pensavo che metterlo sul davanzale del balcone fosse una buona soluzione,dato che tengo le porte aperte, e loro li metto tra le porte e le zanzariere, ma ora mi hai messa in crisi,dove posso metterli??:eek:
Ps: fra l'altro davanti il mio condominio,c'è un altro condominio, quindi tra la famosa nebbia di pavia, le rare giornate di sole,e sto condominio lì , la luce la vedo anche io col binocolo! Dici che ho sbagliato proprio posto dove occuparmi di loro vero? :(
Volevo chiederti un'ultima cosa, avevo letto riguardo alla concimazione dei bonsai,me lo consigli?
Grazie mille,e scusami per le 1000 domande,ma ho tante perplessità e ho iniziato da poco con i bonsai..Grazie grazie!:p
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Non so cosa suggerirti: tieni a mente che se hai una casa inadatta, perchè poco luminosa, semplicemente le piante non ce le tieni oppure devi acquistare lampade idonee che ti permetteranno di posizionarle anche dove non ci sono nè finestre nè correnti d'aria.
Regalalo a qualcuno/a che veramente abbia ciò che serve perchè la pianta stia bene. (soluzione dolorosa ma la migliore).
Il fatto che secca subito quando lo bagni è perchè:
-lo bagni dandogli "la benedizione": solo i preti benedicono, i giardinieri BAGNANO;
-la terra non trattiene l'acqua;
-il vaso è strapieno di radici.
Anche se non sarebbe il momento, prova a svasare la pianta e guarda.
Per le concimazioni non ti so consigliare in quanto io non ho questo tipo di bonsai. Tenderei comunque a dare del concime liquido per piante verdi a intervalli di un paio di volte al mese, dalla primavera fino a settembre-ottobre.
Se vedi che il terriccio è asciutto, immergi la pianta in un bacile con acqua, sbatti via il terriccio, lava bene le radici senza rovinarle e la ripianti in un vaso un poco più grande ed alto con un terriccio idoneo (lo puoi acquistare già pronto presso un garden center).
Di più non riesco a suggerirti perchè vivi non in una casa ma in una galera: sei una gale...otta! (Gale uno, gale due, gale tre, gale quattro, gale cinque, gale sei, gale sette, gale...otto era un vecchissimo scioglilingua di quando ero un bambino).
Per favore, potresti non usare con me le emoticons? Usale con tutti ma, per favore, non con me. Grazie.
 

valeo

Aspirante Giardinauta
Non so cosa suggerirti: tieni a mente che se hai una casa inadatta, perchè poco luminosa, semplicemente le piante non ce le tieni oppure devi acquistare lampade idonee che ti permetteranno di posizionarle anche dove non ci sono nè finestre nè correnti d'aria.
Regalalo a qualcuno/a che veramente abbia ciò che serve perchè la pianta stia bene. (soluzione dolorosa ma la migliore).
Il fatto che secca subito quando lo bagni è perchè:
-lo bagni dandogli "la benedizione": solo i preti benedicono, i giardinieri BAGNANO;
-la terra non trattiene l'acqua;
-il vaso è strapieno di radici.
Anche se non sarebbe il momento, prova a svasare la pianta e guarda.
Per le concimazioni non ti so consigliare in quanto io non ho questo tipo di bonsai. Tenderei comunque a dare del concime liquido per piante verdi a intervalli di un paio di volte al mese, dalla primavera fino a settembre-ottobre.
Se vedi che il terriccio è asciutto, immergi la pianta in un bacile con acqua, sbatti via il terriccio, lava bene le radici senza rovinarle e la ripianti in un vaso un poco più grande ed alto con un terriccio idoneo (lo puoi acquistare già pronto presso un garden center).
Di più non riesco a suggerirti perchè vivi non in una casa ma in una galera: sei una gale...otta! (Gale uno, gale due, gale tre, gale quattro, gale cinque, gale sei, gale sette, gale...otto era un vecchissimo scioglilingua di quando ero un bambino).
Per favore, potresti non usare con me le emoticons? Usale con tutti ma, per favore, non con me. Grazie.



Stefano ti ringrazio, davvero tanto! Sei stato utilissimo e gentilissimo soprattutto!! Seguirò i tuoi consigli!!!
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Figurati Valeria! Sono sul forum per questo e sopratutto per imparare: spesso gente come te mette in crisi con le sue domande anche chi ne ha viste tante. Ricordati che per avere le piante devi avere:
-luce, luce e ancora luce,
-giusta T°,
-giusta umidità del suolo e dell'aria
e le tre P:
Passione, Pazienza, Perseveranza
e anche tanto...
buon senso.
Ti ringrazio che hai evitato di usare le emoticons: usale con tutti meno che con me.
Aggiornami poi e, se hai altre domande, tranquilla.
 
Alto