• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Boccioli e fiori che seccano per il caldo?

michelerossi

Giardinauta
Oggi sono particolarmente attivo qui sul forum e vi tocca essere pazienti. ;) Dopo un fallimento con le prime phal -Spulky ricorderà - sono diventato bravo: non mi muoiono dopo X mesi, restano in fiore anche per 9 mesi di fila dopo che le acquisto, mi rifioriscono e lo fanno anche d'estate nonostante io legga da voi che più spesso lo fanno d'inverno. Adesso ne ho varie che stanno fiorendo, ma a tutte diversi boccioli seccano e mi sono anche capitati dei fiori che seccano dopo appena 2-3 settimane. Può darsi che sia semplicemente il caldo? Capisco la miniphal che fa i bocciolini rachitici e al massimo 2 fiori per genetica, ma questa in foto è una gigante piena di energia e proprio non capisco. PS: come osservato altre volte, in corrispondenza dei boccioli o fiori che seccano si crea, all'attaccatura cn lo stelo, una gocciolina, mentre normalmente non c'è essudazione. Che ne pensate?
 

Allegati

  • 1.jpg
    1.jpg
    185,8 KB · Visite: 13
  • 2.jpg
    2.jpg
    138,7 KB · Visite: 13

JessOrchidLover

Giardinauta
Oggi sono particolarmente attivo qui sul forum e vi tocca essere pazienti. ;) Dopo un fallimento con le prime phal -Spulky ricorderà - sono diventato bravo: non mi muoiono dopo X mesi, restano in fiore anche per 9 mesi di fila dopo che le acquisto, mi rifioriscono e lo fanno anche d'estate nonostante io legga da voi che più spesso lo fanno d'inverno. Adesso ne ho varie che stanno fiorendo, ma a tutte diversi boccioli seccano e mi sono anche capitati dei fiori che seccano dopo appena 2-3 settimane. Può darsi che sia semplicemente il caldo? Capisco la miniphal che fa i bocciolini rachitici e al massimo 2 fiori per genetica, ma questa in foto è una gigante piena di energia e proprio non capisco. PS: come osservato altre volte, in corrispondenza dei boccioli o fiori che seccano si crea, all'attaccatura cn lo stelo, una gocciolina, mentre normalmente non c'è essudazione. Che ne pensate?
Le ragioni possono essere molteplici:
Frutta matura nelle vicinanze
Il caldo
Correnti d'aria se lasci le finestre aperte
Insetti

La gocciolina potrebbe essere semplice zucchero (viene emesso dalla pianta stessa in prossimità di vegetazione in crescita, come steli nuovi, fiori, keiki)
O
Potrebbe essere il rifiuto organico di alcuni insetti, come per esempio la cocciniglia.
Poi, visto che ne ho avuto esperienza io proprio in queste ultime settimane, i temibili tripidi: hanno la brutta abitudine di infilarsi all'interno dei bocci ancora chiusi e mangiarseli, fino a che non si seccano. Ispeziona bene la pianta per eventuali parassiti, sennò controlla l'ambiente e vedi se una delle cause sopra si addice.
 

michelerossi

Giardinauta
Niente frutta, non è una privata abitazione. Finestre mai aperte. I tripidi si vedono? Sono molto attento, se c'è qualcosa di visibile lo vedo.
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Niente frutta, non è una privata abitazione. Finestre mai aperte. I tripidi si vedono? Sono molto attento, se c'è qualcosa di visibile lo vedo.
Sono molto piccoli, ma se fai attenzioni li vedi. Normalmente stanno sui fiori o in mancanza di questi negli apici fogliari.
Altra possibilità: tieni le finestre chiuse, quindi immagino che ci sia aria condizionata o comunque un'altra fonte di frescura, fai attenzione che non sia in linea diretta.

Nel caso tutto quello sopra scritto non ti risulti, allora quoto il caldo e FORSE potrebbero avere bisogno di più acqua. Io in questi giorni le sto bagnando si e no ogni 3 giorni, con tanto di spruzzate alle radici ogni pomeriggio.
 

michelerossi

Giardinauta
Sono molto piccoli, ma se fai attenzioni li vedi. Normalmente stanno sui fiori o in mancanza di questi negli apici fogliari.
Altra possibilità: tieni le finestre chiuse, quindi immagino che ci sia aria condizionata o comunque un'altra fonte di frescura, fai attenzione che non sia in linea diretta.

Nel caso tutto quello sopra scritto non ti risulti, allora quoto il caldo e FORSE potrebbero avere bisogno di più acqua. Io in questi giorni le sto bagnando si e no ogni 3 giorni, con tanto di spruzzate alle radici ogni pomeriggio.
Sì, devo bagnarle al massimo ogni 5 giorni mi sa, anche perchè io non immergendo non rendo zuppo il bark. Stavo innaffiando ogni 7 giorni perchè le radici le vedevo belle verdi nel vaso.
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Sì, devo bagnarle al massimo ogni 5 giorni mi sa, anche perchè io non immergendo non rendo zuppo il bark. Stavo innaffiando ogni 7 giorni perchè le radici le vedevo belle verdi nel vaso.
Tieni conto che con il sole potrebbero svilupparsi delle alghe, che a volte rendono verde brillante le radici. Nel caso, tu controlla il bark e il peso del vasetto. A vaso leggero, bagni. Se lo credi opportuno anche prima di 5 giorni.
 

michelerossi

Giardinauta
Sul davanzale dove si trovano le orchidee, camminavano oggi - come altre volte degli insettini neri che non volano e adesso mi hai messo il dubbio che possano essere questi trepidi. I moscerini hanno una fase in cui non sono alati? Boh.
 

JessOrchidLover

Giardinauta
I tripidi non sono neri, sono di colore beige/grigio all'occhio e ti posso assicurare che su un davanzale non li trovi.
I moscerini sono larve prima, ma anche quelli non li trovi sul davanzale (le uova vengono deposte nei primi cm di substrato) e non sono neri. Potrebbero essere afidi, so che esistono anche di colore nero oltre che verde.
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
Se il problema è che i fiori durano poco i questo periodo... ci sta...
è caldissimo,
due opzioni non accendi il condizionatore.. è caldissimo
lo accendi ci sono colpi di freddo
comunque è caldo...
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Ti ringrazio per il "dottoressa", ma non é questo il mio campo :ROFLMAO: e proprio perché non é il mio campo, la butto li: assomigliano alle tarme che trovo sempre in casa durante l'estate.

Adesso faccio una ricerca su quello che hai scritto tu comunque, un paio di occhi in più magari notano qualcosa.
 

Spulky

Moderatrice Sezz. Orchidee e Giardini d'Acqua
Membro dello Staff
Con me caschi male, io li vedo e li spiaccico e non mi faccio domande se non sono sulle piante, mai visti comunque

di solito se stanno solo sul bark, non sono un grosso problema, indicano solo che il bark è deteriorato quindi meglio rinvasare
.. ovviamente attendi che sia passato il mega caldo
 

michelerossi

Giardinauta
Alessandro2005 si è chiuso in un mutismo simile a quello di Holly Hunter in Lezioni di piano e non risponde neanche ai messaggi privati. :rolleyes:
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Le dottoresse @JessOrchidLover e @Spulky sono desiderate al reparto malattie infettive, ripeto: @JessOrchidLover e @Spulky. :ROFLMAO: @peppeorchid, ovviamente esprimiti pure tu! Questi sono i cosetti che trovo - pochi a dire il vero - su davanzale e su bark/radici. Tripidi (frankliniella occidentalis) al primo stadio larvare?
Dalle foto che si possono trovare online le larve di tripidi sono moooolto diverse. E dovrebbero essere minuscole, quasi, direi, invisibili all'occhio umano. Tanto più che anche i soggetti adulti sono quasi impossibili da scovare, li trovi a danno già fatto purtroppo.
Quindi, secondo me non sono tripidi, sia per l'aspetto, ma in primis perché non starebbero in giro, ma li vedresti solo ed esclusivamente sulla pianta. A mangiare.
 

peppeorchid

Maestro Giardinauta
Le dottoresse @JessOrchidLover e @Spulky sono desiderate al reparto malattie infettive, ripeto: @JessOrchidLover e @Spulky. :ROFLMAO: @peppeorchid, ovviamente esprimiti pure tu! Questi sono i cosetti che trovo - pochi a dire il vero - su davanzale e su bark/radici. Tripidi (frankliniella occidentalis) al primo stadio larvare?
non ne sono sicuro ma i tripidi amano boccioli e foglie, non credo che possano stare anche sul barK, penso che dopo un rinvaso ed un trattamento con un insetticida a largo spettro il problema si dovrebbe risolvere
 

michelerossi

Giardinauta
Sta andando meglio, anzi problema risolto del tutto. Adesso non so se è perchè per qualche giorno il caldo asfissiante si era preso una pausa (però è iniziato nuovamente), se perchè innaffio ogni 4 giorni, se perchè ho fatto fuori quegli insettini, se perchè qualche stelo è seccato e un altro l'ho reciso io e la pianta deve spendere meno energie. Chissà...
 

michelerossi

Giardinauta
Sta andando meglio, anzi problema risolto del tutto. Adesso non so se è perchè per qualche giorno il caldo asfissiante si era preso una pausa (però è iniziato nuovamente), se perchè innaffio ogni 4 giorni, se perchè ho fatto fuori quegli insettini, se perchè qualche stelo è seccato e un altro l'ho reciso io e la pianta deve spendere meno energie. Chissà...
Ed invece questa settimana - qui siamo ritornati a 32-34 gradi - ha perso altri due fiori, nonostante uno dei 3 steli reciso e quindi meno energie da erogare, le annaffiature più frequenti e l'assenza di quegli insettini. L'altra in fiore sta invece perfettamente ed un altra ancora ha tutti boccioli e nessuno è finora seccato. Possibile allora che semplicemente - per genetica - sopporti meno il caldo rispetto alle altre?

PS: credo che stia facendo anche un keiki, devo caricare una foto perchè è il mio primo keiki e non ne sono completamente certo.
 

JessOrchidLover

Giardinauta
Ed invece questa settimana - qui siamo ritornati a 32-34 gradi - ha perso altri due fiori, nonostante uno dei 3 steli reciso e quindi meno energie da erogare, le annaffiature più frequenti e l'assenza di quegli insettini. L'altra in fiore sta invece perfettamente ed un altra ancora ha tutti boccioli e nessuno è finora seccato. Possibile allora che semplicemente - per genetica - sopporti meno il caldo rispetto alle altre?

PS: credo che stia facendo anche un keiki, devo caricare una foto perchè è il mio primo keiki e non ne sono completamente certo.
Assolutamente plausibile. Io ne ho una che si comporta in modo simile: mette su i primi boccioli (quasi sempre 5/6, a volte qualcuno di più), poi li perde tutti, sta ferma qualche settimana e poi lo stelo riprende ad allungarsi in punta, consentendo una fioritura completa alla pianta. É fatta così, non posso farci nulla :ROFLMAO:
 
Alto