• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Anturium che non fiorisce

FMPACO

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti, questa è la prima volta che scrivo e premetto che non ho nessuna esperienza nel giardinaggio.
Ho dei problemi con il mio anturium. L'ho comprato circa 3 mesi fa e dopo poco ho iniziato a vedere dei tagli al centro delle foglie più basse, di colore marrone con una macchia marroncina che li circondava. Su alcune trovavo anche la punta secca e marrone o secche anche delle piccole aree ai bordi.
Purtroppo non ho foto di queste foglie perchè dopo 1 mese circa ho deciso di tagliare alla base tutte quelle che mi sembravano rovinate. Inizialmente ho pensato fossero state rovinate durante il trasporto fino al supermercato. Nello stesso momento ho tagliato anche 2 dei 3 fiori che erano aperti perchè sfioriti mentre uno è ancora oggi sulla pianta ma sta iniziando a sfiorire. Ce n'era anche un'altro con lo stelo alto, ha iniziato ad aprirsi ma non si è srotolato del tutto ed ha iniziato ad appassire così l'ho tagliato il mese scorso. Ne aveva un'altro ancora ancora per metà avvolto nella foglia verde ma anche quello ho dovuto tagliarlo perchè non è nè cresciuto lo stelo nè si è aperto ma appassiva.
Fino ad aprile, l'ho messo su un tavolo vicino a una finestra, ma il sole non batteva mai diretto, è una zona luminosa ma non so se lo è abbastanza. Da aprile inoltrato con le temperature più alte l'ho spostato sul terrazzo. Anche qui non riceve mai sole diretto.
Da quando ho tagliato le foglie rovinate ho notato che non ne sono cresciute altre se non una piccolina che non si è ancora aperta, è rimasta arrotolata da circa un mese. Non è nato neanche nessun altro fiore.
Per quanto riguarda le foglie ce ne sono due piccole con una macchia gialla che non so se tagliare o meno, mentre un'altra ha la punta secca e marrone. Le altre sembrano stare abbastanza bene. DA quando ho tagliato molte foglie poi si è un pò inclinata da un lato.
Per quanto riguarda le innaffiature non credo di averla annaffiata troppo, anzi forse il contrario. A febbraio e marzo la annaffiavo ogni 10 giorni circa, adesso che è sul terrazzo una volta a settimana. Non faccio mai ristagnare l'acqua nel sottovaso, la tolgo sempre dopo circa 15 minuti.
Adesso tendo ad innaffiare poco perchè a causa di troppa acqua ho fatto marcire una yucca poco tempo fa..
20180505_122137.jpg 20180505_122101.jpg 20180505_122045.jpg
 
Ultima modifica di un moderatore:

lore.l

Moderatrice Sezz. Giardinaggio / Composizioni Flor
Membro dello Staff
Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.
 

Eden95

Aspirante Giardinauta
Premetto che non sono neanch'io un'esperta e più di questo non ti so dire, ma foglia sana e punta secca non è un segnale di scarsa umudità nell'ambiente? può essere? L'anthurium è tropicale, ha bisogno di umidità. Ogni tanto nebulizzi le foglie? In alternativa potresti mettere argilla espansa nel sottovaso e tenerala sempre bagnata, in modo che l'acqua evaporando crei un ambiente appunto umido. In tal caso attenta che l'acqua non sia a contatto col fondo del vaso, altrimenti la terra assorbe l'acqua e si infradicia, come se gliela lasciassi stagnante. Anche mettere un sottovaso un po' più largo se opti per questo sistema è una buona idea. Altrimenti metti attorno alla pianta le classiche vaschette d'acqua antiestetiche ma funzionali.
Tra l'altro qui abbiamo dei veri esperti in anthurium, spero rispondano :D
 

Stefano Sangiorgio

Guru Master Florello
Ciao,
non è messo male il tuo anturio.
Le punte secche delle foglie e le crepature delle stesse, son dovute a aria asciutta: leggi sopra l'ottimo suggerimento di @Eden95.
Poi: non bagnarlo con cadenze così ravvicinate: la pianta ha radici molto carnose, ricche di acqua: quando la bagni, bagna abbondantemente, sbatti giustamente via l'acqua dal sottovaso e per ribagnare aspetta che il terriccio sia ben asciutto. Per esperienza personale, non concimare la pianta: le radici soffrono errori e eccessi di concime. Bene l'esposizione a molta luce ma non il sole diretto che scolorisce le foglie. Vuole una T minima di 18°C (regola aurea per farlo star bene). Si adatta bene alla penombra: reagisce scurendo di verde scuro le foglie, perchè in natura cresce nel sottobosco delle foreste tropicali.
Tende a fiorire tutto l'anno con una pausa di circa 2-3 mesi da adesso in poi.
I fiori son seccati per: cambi bruschi di posizione della pianta o, probabili correnti d'aria.
La mancata produzione di foglie nuove indica problemi radicali: svasalo e controlla: potrebbe essere una radice unica (mancanza di spazio e nutrimento quindi) o aver radici sofferenti.
Io ho un anturio stupendo anche se non perfetto: adesso è in pausa fioritura ma continua a far foglie nuove.
Quando la tua pianta avrà troppo fusto nudo segui le mie dritte sul post: "Anturio da abbassare" in esso ho scritto tutto per una corretta coltivazione, che ho riportato in parte, anche qui per darti una mano.
Ecco il mio anturio oggi:
 

Allegati

  • imageedit_6_8760602708.jpg
    imageedit_6_8760602708.jpg
    138,4 KB · Visite: 7
  • imageedit_8_7906934466.jpg
    imageedit_8_7906934466.jpg
    149,3 KB · Visite: 5
  • imageedit_10_8399561446.jpg
    imageedit_10_8399561446.jpg
    161 KB · Visite: 8
Alto