1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Animali insoliti in città

Discussione in 'Altri animali' iniziata da cate3000, 2 Febbraio 2012.

  1. MARINA201080

    MARINA201080 Giardinauta

    Registrato:
    9 Novembre 2011
    Messaggi:
    684
    Località:
    TREVISO
    a me invece le nutrie stanno simpatiche :inc: le ho viste la prima volta a Buenos Aires e ti vengono a mangiare anche dalle mani :D in effetti sembrano proprio dei castorini con quei dentoni che hanno .... sono originarie del sud america ma sono state importate qui per fare appunto le pellicce, poi quando la richiesta è calata le hanno semplicemente liberate... da noi sono una vera piaga e ogni tanto organizzano delle battute di caccia per eliminarne un po' :sgrunt:
     
  2. sara k

    sara k Giardinauta Senior

    Registrato:
    12 Giugno 2011
    Messaggi:
    1.116
    Località:
    Roma
    Perchè ci dovremmo spaventare? Sono carine.... E tu Cate non me la racconti giusta:lol: Ho una cugina che abita a Parma.....non ho mai visto meraviglie del genere!:confuso:
     
  3. marco.enne

    marco.enne Esperto di impianti di irrigazione da balcone

    Registrato:
    16 Marzo 2008
    Messaggi:
    11.357
    Località:
    perbacco... in italia
    come già è stato fatto notare e mi hanno fatto notare ........
    sono originarie e sono state "importate" dall' America meridionale all'incirca nel 1920
    per allevamento , fallito l'esperimento sono state praticamente liberate ........si provò a debellarle senza riuscirci "completamente".......
    ora sono considerati animali NATURALIZZATI ........e si stanno rimoltiplicando notevolmente
    come si dice .......giustamente "tanto vi dovevo"
     
  4. cate3000

    cate3000 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2007
    Messaggi:
    419
    Località:
    parma
    Sara ,devi dire a tua cugina di fare due passi sul LungoParma (da Ponte Italia a Ponte Dattaro) e,magari ,di mettersi gli occhiali..:lol:
    Ecco lo spettacolo che può vedere in questi giorni

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    [​IMG]

    continua
     
  5. cate3000

    cate3000 Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    4 Febbraio 2007
    Messaggi:
    419
    Località:
    parma
  6. elena_11293

    elena_11293 Master Florello

    Registrato:
    7 Luglio 2010
    Messaggi:
    11.176
    Località:
    udine, fvg
    Località:
    köppen: cfa; usda: 8-9a; altitudine: 113m slm
    mi aspetto Bambi e Tippete sbucar fuori da un momento all'altro.... Cate, questo parco pare davvero uscito da una fiaba! Molto lieta per te che te lo puoi godere e grazie per le foto che fanno sognare :)
     
  7. liligen

    liligen Florello

    Registrato:
    4 Settembre 2005
    Messaggi:
    6.368
    Località:
    Basses-Laurentides, Québec
    Sei brava Cate!:flower:
     
  8. ironbee

    ironbee Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    2.892
    Località:
    provincia Asti
    I caprioli non si lasciano fotografare, ma guardate cosa mi combinano queste bestiacce :martello2
    caprioli.jpg
    (il fondale improvvisato voleva porre in risalto i germogli mozzati, ma non so se ha funzionato...)
    Ho ragione o no, a volerne uno nel piatto? :food:
     
  9. enipie

    enipie Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    23 Luglio 2011
    Messaggi:
    216
    Località:
    Roma
    certo che no|
     
  10. liligen

    liligen Florello

    Registrato:
    4 Settembre 2005
    Messaggi:
    6.368
    Località:
    Basses-Laurentides, Québec
    Sei proprio fortunato.

    Non avrai bisogno di tagliarle! :hehe:

    (Goloso!)
     
  11. ironbee

    ironbee Maestro Giardinauta

    Registrato:
    15 Luglio 2008
    Messaggi:
    2.892
    Località:
    provincia Asti
    Naturalmente il mio desiderio culinario è solo un istintivo desiderio di vendetta (o meglio un'equa richiesta di risarcimento danni :D).
    Sicuramente mi riducono le fatiche della vendemmia (come i lanzichenecchi nella Lombardia manzoniana), ma mi complicheranno anche la potatura, perchè avrò pochi tralci idonei.
    Quando una specie si moltiplica a dismisura per la mancanza di antagonisti naturali, secondo me un intervento di contenimento sarebbe opportuno.
     

Condividi questa Pagina