1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Akebia Quinata: riprogettare?

Discussione in 'Progettazione terrazzi e balconi' iniziata da 4 soli tramontano, 9 Marzo 2019.

  1. 4 soli tramontano

    4 soli tramontano Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Dicembre 2009
    Messaggi:
    87
    Località:
    Conegliano e Tarzo
    Ciao a tutti.
    Qualche anno fa ho piantato in ampii vasi di cemento delle akebia quinata per adornare il terrazzone del mio studio.
    Apparentemente tutto bene, le piante hanno attecchito tutte e sono cresciute bene, tuttavia, avendo deciso di farle rampicare su una struttura metallica (forma di pompeiana, ma senza coperture, infatti l'idea era quella di ottenere una sorta di pergola col tempo), le piante hanno smesso di propagarsi e mostrano molta sofferenza durante l'estate, nonostante la resistenza della specie. Addirittura in alcuni casi parte delle foglie si sono seccate durante l'agosto, anche se ho cercato sempre di curarle con attenzione. Le piante non sono mai morte (nessuna), ma, come dicevo, non crescono più di così.
    Ho pensato che, oltre all'iraggiamento solare, possano soffrire per il calore che la struttura metallica sprigiona durante l'estate. Può essere così?
    Come posso riprogettare il terrazzo? Magari acquistando delle strutture in legno per farle rampicare su di esse?
    Proprio non so come venirne fuori. Chiedo aiuto.

    Grazie!!
     
  2. Candy418

    Candy418 Giardinauta

    Registrato:
    17 Aprile 2018
    Messaggi:
    553
    Località:
    REGGIO EMILIA
    Chissà come stanno le radici. Hai modo di sollevare il pane di terra? Vasconi di cemento permettendo:cry:
     
  3. 4 soli tramontano

    4 soli tramontano Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    16 Dicembre 2009
    Messaggi:
    87
    Località:
    Conegliano e Tarzo
    Eventualmente cosa posso fare? Cerco di alzare e vedere in che condizioni sono le radici? In genere, lontano dai periodi di massimo calore, le piante no sembrano soffrire. Forse aggiungere qualcosa?

    Grazie.
     

Condividi questa Pagina