• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Tulipani in fioritura

diarma

Aspirante Giardinauta
Buongiorno a tutti. È possibile che i tulipani iniziano già a germogliare? Non dovrebbero germogliare verso aprile? 20170221_122039.jpg

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

diarma

Aspirante Giardinauta
Ah vero, dimenticavo che avevo piantato anche qualche croco. Sisi fatti i fori

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

AmbraB

Giardinauta Senior
Comunque qui da a me a Brescia iniziano a spuntare anche i tulipani
20b6468c0d62dc1da213827629f3735c.jpg
 

Fearan

Maestro Giardinauta
Anche i miei hanno già le folgie fuori, ma dipende da molti fattori: epoca di piantagione, profondità di piantagione, quantità di luce ricevuta, pioggi avuta durante l'inverno, temperatura attuale....
 

francycostanzo91

Aspirante Giardinauta
buonasera a tutti, avrei bisogno di un chiarimento da chi ha più esperienza di me, ho acquistato la scorsa primavera delle piantine di tulipano, questo autunno ho diviso e trapiantato i bulbi in diversi vasi per poter dare loro più spazio, adesso stanno spuntando ma non ho capito perchè sono nati nani. ho sbagliato qualcosa io? o sono i bulbi che non erano in buone condizioni? il fiorario mi ha detto che l anno prossimo non mi nasceranno nemmeno, perchè il bulbo di tulipano va a scomparire. Sarà vero?
 

Allegati

  • IMG_1667 (FILEminimizer).JPG
    IMG_1667 (FILEminimizer).JPG
    159 KB · Visite: 7

Fearan

Maestro Giardinauta
No, assolutamente, io ho alcuni tulipani da più di un decennio.
Però...i però sono molti.
allora, innanzitutto il tulipano è tendenzialmente un bulbo leggermente acidofilo, che tende ad impoverire rapidissimamente il terreno poichè utilizza una
quantità enorme di sostanze, quindi è buona regola ogni anno sostituire il terriccio vecchio con almeno una parte di nuovo e aggiungere un pò di concime specifico.

Secondo, i bulbi che acquistiamo sono spesso molto pompati dai grossisti e dai produttori, ma noi in casa difficilmente riusciamo a fare altrettanto (cosa che comunque non
è che faccia benissimo al bulbo).

Terzo, le qualità di tulipano sono ormai INFINITE, alcuni sono spartano come ginestre, altri son delicatissimi e basta dargli una goccia d'acqua in più e marciscono, si ammalano etc etc etc....

Quarto, tutti i bulbi hanno una loro naturale tendenza a moltiplicarsi e dividersi, oppure ad asciugarsi a favore dei figliolini, i bulbilli, lo fanno anche alcuni tulipani, per cui magari un tulipano non ti fà nulla quest'anno ma il prossimo anno ne hai tre.

Quinto, nel terreno ci sono diversi batteri e parassiti che si cibano di bulbi o li fanno ammalare, anche qui, entra in gioco la qualità e quindi la resistenza del bulbo. Da questo punto chi li toglie di terra a fine fioritura stà più tranquillo se li conserva correttamente.

Sesto e ultimo, almeno per quel che mi viene in mente adesso, l'esposizione deve essere corretta, e a fine fioritura le folgio NON devono essere tagliate prima che si siano naturalmente seccate.

Ognuno di questi fattori da solo può compromettere la qualità della pianta nella sua interezza.
Quindi, di fatto, accade ogni anno che alcuni dei bulbi che piantiamo (non solo i tulipani) scompaiono, ma non è certo una regola, e allo stesso tempo ce ne saranno molti che con un pò di fortuna
ci accompagneranno per molti anni.
L'atteggiamento del tuo fioraio è quello di una persona che il prossimo anno ha interesse solo a venderti altri bulbi. Inoltre in italai è molto diffuso questo pensiero della pianta 'usa e getta', vedi stelle di natale e crisantemi dopo il giorno dei morti. Quando una pianta è sfiorita la si getta nel cassonetto e non ci si pensa più.

Comunque perchè dici che sono nani? Nascono piccoli anche loro sai?:ROFLMAO:
Se ce la fai mostraci una foto così vediamo meglio!

mamma che papiro che ho scritto---:cautious:
 

nonnapiccola

Maestro Giardinauta
buonasera a tutti, avrei bisogno di un chiarimento da chi ha più esperienza di me, ho acquistato la scorsa primavera delle piantine di tulipano, questo autunno ho diviso e trapiantato i bulbi in diversi vasi per poter dare loro più spazio, adesso stanno spuntando ma non ho capito perchè sono nati nani. ho sbagliato qualcosa io? o sono i bulbi che non erano in buone condizioni? il fiorario mi ha detto che l anno prossimo non mi nasceranno nemmeno, perchè il bulbo di tulipano va a scomparire. Sarà vero?
Aggiungo una cosa al "papiro" di Fearan: non è che il bulbo è stato piantato troppo in profondità?
 

francycostanzo91

Aspirante Giardinauta
Ciaooo, grazie mille delle risposte che mi hai dato.. si anche io ho pensato che il fioraio me l abbia detto apposta per nn farmeli piantare.. avevo allegato la foto ma forse nn la vedete.. comunque non sono piantati molto profondi anche perche il vaso non è grandissimo da poter essere molto profondi
 

Fearan

Maestro Giardinauta
Ora la vedo anch'io, parrebbe un darwin ibrido, quelli classici, solitamente vengono più alti. A me i bulbi fanno così quando c'è stata una stagione invernale asciutta e il caldo arriva abbastanza improvviso. Hanno lo stimolo a fiorire per via delle ore di luce e temperatura, ma le condizioni ambientali non gli hanno permesso di svilupparsi molto. anche i miei narcisi quast'anno sono un pò più bassini del solito...
 

Artep

Giardinauta
Se può interessare anche i miei bulbi piantati in vaso da poco si sono sviluppati in questo modo anomalo. In due vasi diversi.
Ho alcuni bulbi di tulipano della medesima confezione in idrocoltura che invece sembra si stiano sviluppando correttamente e un paio a terra che stanno affiorando in questi giorni, vedremo.
 
Alto