1. Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Talee di Chamaecereus o Chamaelobivia

Discussione in 'Piante grasse' iniziata da Sofia D., 5 Dicembre 2018.

  1. Sofia D.

    Sofia D. Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    11
    Località:
    Cesena
    Buongiorno a tutti!
    Non sono propriamente sicura che questa sia la sezione più adatta alla mia richiesta ma è sicuramente la più frequentata, quindi mi azzardo a chiedere:
    Esistono appassionati cactofili che hanno collezionato in passato gli bridi tedeschi di Chamaecereus e Chamaelobivia e che sarebbero disposti a uno swap o a cedere qualche talea?
    In particolare mi interessavano gli ibridi harlekin ma fondamentalmente ho solo i chamaecereus a fiore rosso-arancio, quindi sono ben accette tutte le opzioni :LOL:
    Un caro saluto a tutti quelli che mi risponderanno!
     
  2. Sofia D.

    Sofia D. Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    11
    Località:
    Cesena
    Ecco più o meno sono questa pianta qui... erano comuni qualche anno fa tra le nostre nonne :)
    209BB845-28EA-4210-99E9-3D67F66155C4-5231-0000057A32F7FC5D_tmp.jpg
     
  3. Stefano Sangiorgio

    Stefano Sangiorgio Apprendista Florello

    Registrato:
    2 Settembre 2017
    Messaggi:
    4.480
    Località:
    Erba
    Località:
    Erba
    Ciao @Sofia D. ,
    sì, queste piante le conosco benissimo ma purtroppo, non ti posso aiutare, in quanto non ho nemmeno un'esemplare!
    La sezione dove hai postato il messaggio è correttissima.
    Devi chiedere a @Silene, @nynje, @reginaldo, @keven17, @danielep, @Mile ...qualcuno di questi sicuramente le coltiva.
     
    A keven17 e danielep piace questo messaggio.
  4. Sofia D.

    Sofia D. Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    11
    Località:
    Cesena
    Ottimissimo! Ti adoro come sempre Stefano!
    Adesso mi metteró in contatto con queste persone, chissà che non riesca a combinare qualcosa!
     
  5. danielep

    danielep Giardinauta

    Registrato:
    19 Gennaio 2016
    Messaggi:
    911
    Località:
    san donà di piave
    Ti ringrazio per la citazione, Stefano, ma queste proprio non le possiedo.
    Sorry, Sofia:(
     
    A Stefano Sangiorgio piace questo elemento.
  6. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.873
    Località:
    Bologna
    Non ho risposto in quanto possiedo solo la pianta classica rossa, per ora cura di più le non cactacee: Crassulaceae e Le Euphorbiaceae
     
  7. keven17

    keven17 Giardinauta Senior

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.197
    Località:
    Capo d'Orlando (ME)
    Ciao. Io ho una pianta uguale a questa (foto da internet). Ma non ho capito se è una varietà di Chamaelobivia a fiore giallo o una varietà di Lobivia aurea. Sono disposto a scambiare qualche talea, in primavera. [​IMG]
    Grazie Stefano

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  8. reginaldo

    reginaldo Florello Senior

    Registrato:
    9 Gennaio 2001
    Messaggi:
    7.873
    Località:
    Bologna
    il fiore e la forma mi dice che siamo in presenza di Lobivia aurea
     
    A keven17 piace questo elemento.
  9. Sofia D.

    Sofia D. Aspirante Giardinauta

    Registrato:
    18 Marzo 2018
    Messaggi:
    11
    Località:
    Cesena
    @keven17 Sembra una Lobivia aurea (o in certi vivai l'ho trovata segnata come Lobivia arachnacantha), quelle che cerco io sono piante molto simili ma crescono prostrate-ricadenti, e sono ibridi tra le lobivia e gli echinopsis chamaecereus... speravo che qualche appassionato che si è avvicinato al mondo dei cactus prima di me (io sono proprio neofita) ne avesse qualcuno perché come accennavo sono andati di moda anni fa, li avevano le nonne... poi vuoi per la loro semplicità sono caduti fuori dagli interessi dei vivaisti e adesso in commercio non si trovano praticamente più
    @reginaldo ti ringrazio moltissimo, per ora mi sto avvicinando al mondo delle succulente e ho anche qualche crassulacea più o meno comune :LOL:
     
    A Stefano Sangiorgio e keven17 piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina