• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Processo di desertificazione in atto nel mio giardino

Sulu

Aspirante Giardinauta
buongiorno a tutti,
spero qualcuno possa aiutarmi:
Abito nel pinerolese in zona pedemontana e sto osservando da circa 2 anni un processo che ho osato definire di desertificazione.
Come potete vedere dalla faoto, nonostante abbia nell'ordine (a partire da inizio autunno):
- usato solfato di ferro per abbattere muschi;
- aspettato pioggia;
- arieggiato e rivoltato tutto il giardino;
- seminato e concimato a base di perline di azoto in concomitanza con l'ultima pioggia;
- ricoperto tutto con terriccio;

Mi ritrovo la striscia di terreno (allineata con il margine della siepe) che vedete sostanzialmente arida (e in ampliamento).
Sottolineo che, avendo circa 15mc di acqua piovana (da cirsterne) e vista la grande siccità, ho annaffiato regolarmente la zona.
Cosa ho sbagliato o sto sbagliando?
Qualsiasi consiglio è più che gradito.
Grazie,
Marco.
 

Allegati

  • 20220301_081453.jpg
    20220301_081453.jpg
    832,2 KB · Visite: 22

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

la zona di prato è al sole o in ombra?
Ricorda inoltre che sotto alla siepe (credo di tuia) non cresce nulla.

Ste
 

Sulu

Aspirante Giardinauta
Ciao,

la zona di prato è al sole o in ombra?
Ricorda inoltre che sotto alla siepe (credo di tuia) non cresce nulla.

Ste
Ciao,
sotto la siepe ho messo corteccia, non mi aspetto che cresca. La siepe tuttavia è lunga circa 40 metri ed è orientata esattamente ad ovest. Nella stessa zona più a monte e a valle non ci sono problemi ma quella zona sembra "maledetta". Ti direi inoltre che è una zona che prende molto sole in estate.
Grazie!
 

Stefano-34666

Master Florello
Ciao,

a parte "sotto" alle piante, anche "davanti" alla mia siepe cresce pochissimo l'erba.
L'effetto delle conifere non è limitato alla sola perpendicolare dei rami, ma si allarga un pochino.

Detto questo non è che in quella zona, sotto terra, sia stato depositato del materiale edile o cose simili?
Non è che ci sia poco spessore di terreno?

Ste
 

Sulu

Aspirante Giardinauta
ciao e grazie per il supporto.
tutto il giardino è su almeno 50-70cm di terra ri riporto che a sua volta poggia su terreno boschivo preesistente....la cosa strana è che è a chiazze in quella zona e non lungo tutta l'estensione della siepe.
Vorrei capire se posso in qualche modo intervenire rivoltando localmente (un'altra volta) e riseminando....
 
Alto