• Vi invitiamo a ridimensionare le foto alla larghezza massima di 800 x 600 pixel da Regolamento PRIMA di caricarle sul forum, visto che adesso c'è anche la possibilità di caricare le miniature nel caso qualcuno non fosse capace di ridimensionarle; siete ufficialmente avvisati che NEL CASO VENGANO CARICATE IMMAGINI DI DIMENSIONI SUPERIORI AGLI 800 PIXEL LE DISCUSSIONI VERRANNO CHIUSE. Grazie per l'attenzione.

Potatura limone

Agrume74

Aspirante Giardinauta
Salve a tutti,

Ho acquistato a novembre 2012 un alberello di limone lunario rinvasato verso gennaio 2013 in un vaso da 36 cm di diametro e altezza e di 28 litri di capienza.

Ho notato che i primi rami in basso dell'albero tendono ad andare in basso e vorrei sapere sarebbero da potare? O converrebbe far fruttificare tali rami e poi potarli a fine anno?

In allegato alcune foto.

Grazie Gianluca
 

Allegati

  • Limone.jpg
    Limone.jpg
    56,2 KB · Visite: 384
  • Foto0392.jpg
    Foto0392.jpg
    92,7 KB · Visite: 165
  • Foto0393.jpg
    Foto0393.jpg
    94,3 KB · Visite: 157

Marcello

Master Florello
fra un mese e mezzo,io taglierei (se fosse mia)come da foto esattamente dove ho messo il punto rosso.
In questo modo resteranno 4 giovani rami.Forse ti spaventerai,ma darai una bella spinta alla pianta.

 

billgates13

Giardinauta Senior
Non lo fare quel taglio ,è a pochi cm dall'innesto e poi nn ti serve abbassare la pianta che è bella così,devi solo pulirla in mezzo all'altezza di una biforcazione da dove partono 3-4 rami per impalcarla bene.
 

Marcello

Master Florello
il pallino rosso è sopra l'innesto quindi non ci sono problemi,infatti non l'ho segnato in prossimita'.
 

billgates13

Giardinauta Senior
il pallino rosso è sopra l'innesto quindi non ci sono problemi,infatti non l'ho segnato in prossimita'.

quei 10cm in mezzo a cosa servono?
inutile eppoi malauguratamente si dovesse ammalare di malsecco non ha margini di recupero del nesto tagliando.
io non la farei una potatura come quella .
punti di vista ,a lui decidere.
 

francescodv

Maestro Giardinauta
Da qualche parte ho letto che i rami migliori, dal punto di vista della produzione di frutti, sono quelli che camminano orizzontali, sarà che dalle nostre parti si allevano molto a spalliera.
Ed in ogni caso ... Ma cos'è una mania quella di tagliare continuamente ... Date il tempo alle piante di crescere e maturare (un po come accade per l'uomo).
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
fra un mese e mezzo,io taglierei (se fosse mia)come da foto esattamente dove ho messo il punto rosso.
In questo modo resteranno 4 giovani rami.Forse ti spaventerai,ma darai una bella spinta alla pianta.


Ciao,

io sinceramente ero intenzionato al max a tagliare i 2 rami in basso a destra ma non tutti i rami in basso. Al max potrei eliminare tutti i rami bassi che hai indicato col puntino rosso ma lasciando il tronco principale integro.

Poi non ho capito..tu consiglieresti di tagliare addirittura il tronco principale subito sopra l'innesto? E per quale motivo?
Così la pianta non avrebbe più tutta la chioma di sopra! Giusto?
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,

una curiosità: come mai dopo il punto di innesto il tronco non prosegue dritto in verticale ma sale in maniera curvata come potete vedere dalle foto?
È solo dovuto al tronco innestato che era curvo e magari il vivaista che l'ha innestato non ne aveva altri dritti? Oppure c'è un motivo tecnico?

Sinceramente io avrei preferito che il tronco continuasse a salire dritto.

Grazie a tutti gianluca
 

Marcello

Master Florello
se va curvo forse c'è stato vento e non è stato steccato.
La potatura consigliata da me è per far diventare questa pianta piu' forte.Potare il ramo principale sopra l'innesto è la prima cosa che da noi si fa quando si mette a dimora un giovane albero o si pota la prima volta per far crescere i rami giovani.
Subito dopo,I rami giovani e flessibili,vengono deviati steccandoli con una canna piantata in terra o che faccia leva su un altro ramo piu' grosso.In questo modo la pianta assume la caratteristica voluta per la condizione richiesta dal proprietario.
Se quei tuoi rami bassi fossero stati steccati,sarebbero alti.
Ma tu devi metterla in terra?

aggiungo due foto di qualche mio esempio.



 
Ultima modifica:

Agrume74

Aspirante Giardinauta
se va curvo forse c'è stato vento e non è stato steccato.
La potatura consigliata da me è per far diventare questa pianta piu' forte.Potare il ramo principale sopra l'innesto è la prima cosa che da noi si fa quando si mette a dimora un giovane albero o si pota la prima volta per far crescere i rami giovani.
Subito dopo,I rami giovani e flessibili,vengono deviati steccandoli con una canna piantata in terra o che faccia leva su un altro ramo piu' grosso.In questo modo la pianta assume la caratteristica voluta per la condizione richiesta dal proprietario.
Se quei tuoi rami bassi fossero stati steccati,sarebbero alti.
Ma tu devi metterla in terra?

aggiungo due foto di qualche mio esempio.




Ciao,

questo limone intendo continuare a coltivarlo in vaso.

Cmq se non poto nulla l'albero crescerebbe lo stesso bene o ci sarebbero problemi?

Poi tagliare il tronco principale la vedo un operazione troppo drastica e poi la ripresa della pianta sarebbe lenta dato che partirebbe da zero a crescere e tanto vale che mi prendo un albero di limone piccolino x poi farlo crescere io non credi?
 

Marcello

Master Florello
Ciao,

questo limone intendo continuare a coltivarlo in vaso.

Cmq se non poto nulla l'albero crescerebbe lo stesso bene o ci sarebbero problemi?

Poi tagliare il tronco principale la vedo un operazione troppo drastica e poi la ripresa della pianta sarebbe lenta dato che partirebbe da zero a crescere e tanto vale che mi prendo un albero di limone piccolino x poi farlo crescere io non credi?

no non credo.
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
Ciao marcello,

una curiosità: ma perchè hai ritenuto darmi indicazioni di potare il limone tagliando addirittura il tronco principale ?

Così l'albero ripartirebbe da zero nella crescita e che senso avrebbe se ci vorranno poi diversi anni x farla ricrescere così com'è ora non credi?

C'è un motivo estetico che non ti piace del mio limone x cui ritieni di farla ripartire da zero oppure c'è qualche altro motivo tecnico ecc...?

Grazie Gianluca
 

Marcello

Master Florello
pensavo che volessi trapiantarlo a terra e qui da noi la procedura è cosi.
Il fusto centrale non ricrescerebbe ma il suo taglio darebbe vigore ai rami giovani e al centro resterebbe libero arieggiato.
La mia è consiglio per produzione non per estetica.
 

ironbee

Guru Giardinauta
Non sono un esperto di potature, ma effettivamente per gli alberi da frutta giovani si taglia l'astone (cioè il tronco principale) dove si vuole far partire la ramificazione principale e si ottiene una chioma ben areata al centro.
Per il limone in vaso penso sia più pratica una forma "a cipresso".
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
pensavo che volessi trapiantarlo a terra e qui da noi la procedura è cosi.
Il fusto centrale non ricrescerebbe ma il suo taglio darebbe vigore ai rami giovani e al centro resterebbe libero arieggiato.
La mia è consiglio per produzione non per estetica.

Ciao,

si ho capito che vuoi dire. Cmq credo che lo lascerò così come è dato che lo devo coltivare in vaso.

Senti ma lì da voi troncate l'astone principale di alberi che hanno messo poca chioma o anche su alberi tipo il mio?

Cioè non vedo il senso di troncare l'astone su un limone già bello cresciuto perché ci vorrebbe poi un sacco di tempo x riavere la chioma di prima anche se più areata, non credi?
 

Marcello

Master Florello
se vuoi avere piu' limoni,tronca il ramo principale,se vuoi un albero per altri scopi lascialo cosi'.
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
se vuoi avere piu' limoni,tronca il ramo principale,se vuoi un albero per altri scopi lascialo cosi'.

Ciao,

ma se lo lascio così avrei una fruttificazione buona o troppo scarsa secondo te?

inoltre tagliando il tronco principale, poi, quanto tempo ci vorrebbe affinchè l'albero riabbia una chioma decente e cmq ricominci a fruttificare abbondantemente? 2 o 3 anni?

Ciao gianluca
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
Ciao a tutti,

Ho un albero di limone rinvasato e acquistato a marzo 2012.

Oggi si presenta come in foto in allegato.

Secondo voi devo potarlo su qualche ramo o posso farlo continuare a crescere così per ora?

Ho notato che ha dei getti sinistro e destro alti, andrebbero accorciati e se si di quanto?

Inoltre presenta dei rami laterali orrizzontali sinistro e destro piuttosto lunghi.

Grazie gianluca
 

Allegati

  • Limone1.jpg
    Limone1.jpg
    36,2 KB · Visite: 100
  • Limone2.jpg
    Limone2.jpg
    36,4 KB · Visite: 85
  • Limone3.jpg
    Limone3.jpg
    39 KB · Visite: 107

Geko21

Giardinauta
hai una ringhiera dietro...non sarebbe male farla crescere a spalliera. Potresti legare quei rami che sembrano giovani sul corrimano.
Tenendo presente la prima foto il ramo sinistro lasciarlo cosi, quello centrale e il destro togliere una dei due rami (quello meno dritto per intenderci) e una volta legati accorciarli altezza corrimano.
L'unico dubbio è l'esposizione al sole, sembra che stia sul lato sud della casa e potrebbe ricevere poco sole o spogliarsi totalmente sotto per mancanza di luce
 

Agrume74

Aspirante Giardinauta
hai una ringhiera dietro...non sarebbe male farla crescere a spalliera. Potresti legare quei rami che sembrano giovani sul corrimano.
Tenendo presente la prima foto il ramo sinistro lasciarlo cosi, quello centrale e il destro togliere una dei due rami (quello meno dritto per intenderci) e una volta legati accorciarli altezza corrimano.
L'unico dubbio è l'esposizione al sole, sembra che stia sul lato sud della casa e potrebbe ricevere poco sole o spogliarsi totalmente sotto per mancanza di luce

Ciao,

si è vero che a spalliera non sarebbe male ma c'è da dire che poi x i rinvasi ed altro come se lego i rami alla ringhiera ecc la cosa diventa un pò fastidiosa nella crescita dell'albero.

Se lo lasciassi crescere a vaso a cespuglio così com'è cosa dovrei potare?

X la luce ti dico che l'albero è esposto ad ovest e prende sole dalle 13 alle 18 anche 19 in piena estate, ma ovviamente la parte bassa del vaso rimane un pò all'ombra ma al prossimo rinvaso se userò un vaso più alto, credo che anche qst problema si risolva.

Grazie gianluca
 
Alto